Sole 24 Ore, dimissioni per Squinzi e 4 consiglieri

Giorgio Squinzi si dimette da presidente del 'Sole 24 Ore' insieme a quattro consiglieri del Gruppo

Sole 24 Ore, dimissioni per Squinzi e 4 consiglieri

Giorgio Squinzi si dimette da presidente del 'Sole 24 Ore' insieme a quattro consiglieri del Gruppo: sono Carlo Pesenti, Claudia Parzani, Livia Pomodoro e Mauro Chiassarini. Ieri il Gruppo 24 Ore aveva archiviato il primo semestre del 2016 con un risultato netto negativo di 49,8 milioni di euro. Il risultato risente della svalutazione di imposte anticipate per 10,4 milioni di euro e si confronta con un risultato negativo rideterminato di 11,7 milioni di euro del 2015. Al netto degli oneri non ricorrenti, il risultato netto è pari a -23,6 milioni di euro. Intanto la posizione finanziaria netta del Gruppo Sole 24 Ore è negativa per 29,6 milioni di euro e comprende per 6,9 milioni di euro il debito residuo relativo al sale and lease back della rotativa di Bologna. La posizione finanziaria netta si confronta con un valore al 31 dicembre 2015 rideterminato negativo per 33,9 milioni di euro, in miglioramento di 4,3 milioni di euro grazie all’incasso anticipato del vendor loan pari a 24,5 milioni di euro. Alla luce dei risultati economici, finanziari e patrimoniali rilevati nel primo semestre 2016, si sono rese necessarie - informa una nota - valutazioni da parte degli amministratori in merito alla sussistenza del presupposto di continuità aziendale. Gli amministratori hanno infine approvato le linee guida del Piano Industriale 2016-2020 nel Consiglio del 27 settembre 2016, hanno ottenuto la disponibilità delle banche finanziatrici a ridefinire la struttura del debito e hanno ottenuto la disponibilità da parte dell’azionista di maggioranza a valutare positivamente un eventuale aumento di capitale.

Commenti