Sulle autostrade tedesche pagano solo gli stranieri. E l'Europa obbedisce

La Merkel si piega alle insistenze della Csu bavarese: sarà accolto il principio di non far pagare le auto locali

Frau Merkel ha individuato chi dovrà pagare i conti pubblici tedeschi: gli stranieri. No, non i clandestini. Neppure i turisti extracomunitari. Quelli da tassare sono i vicini di casa, quelli che un tempo erano i cittadini di un unico grande sogno senza frontiere. Ecco, le frontiere sono tornate. Tutto questo con il probabile consenso dell'Europa. L'idea è semplice: far pagare le autostrade a tutti quelli che non sono tedeschi.
In Germania le Autobahnen sono tradizionalmente gratuite, è il lusso un po' mitico che ha provato chiunque abbia viaggiato almeno una volta in auto entro i confini tedeschi. Ora nella Grosse Koalition si fa strada l'idea di farle pagare, ma non ai tedeschi o magari far pesare sui propri cittadini una quota minima, per scaricare il resto sugli stranieri. E addio ai disinvolti viaggi al volante in terra bavarese: le migliaia di italiani che ogni anno raggiungono l'Oktoberfest di Monaco di Baviera, rischiano l'anno prossimo di dover pagare il pedaggio. Fino a ieri c'era però un problema con le norme europee, non si potrebbero fare discriminazioni tra cittadini della Ue. Ma ecco il colpo di scena: l'Europa è orientata a dare il via libera. Il quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung rivela che il commissario europeo ai Trasporti Siim Kallas considera compatibile con le normative europee la proposta tedesca, specie se ci fosse almeno una forma di pagamento ridotta per i germanici, magari un contributo incluso nel bollo auto. Che poi i tedeschi potranno scaricare dalle tasse. Un bel trucco per evitare noiose contestazioni da Bruxelles. Non è tanto la questione economica che qui conta, ma il significato simbolico di una scelta del genere. Ognuno pensa al giardino di casa sua, curando con premura le proprie piante rigogliose. Questo vale per gli immigrati e per la cittadinanza.

Il parere favorevole del commissario europeo Bruxelles oltretutto, aiuta la Merkel a sciogliere un nodo politico per formare il governo.L'Europa così infatti darebbe luce verde alla Csu, che di questo provvedimento ha fatto un pilastro della sua campagna elettorale. E gli altri due partiti della coalizione, Cdu e Spd, sembrano avere già abbassato la cresta, accodandosi. La cronostoria che ha portato al diktat finale, già molto discusso, è stata ben raccontata sul sito Lettera43 da Pierluigi Mennitti. Tutto parte dalla corsa al voto in Germania che ha portato alla formazione della Grosse Koalition lo scorso settembre. Tutti i partiti avevano promesso nuovi finanziamenti per l'ammodernamento delle infrastrutture, bisognose di manutenzione dopo anni di trascuratezza. Il costo complessivo del progetto fu stimato in 11 miliardi di euro. Ma dove trovare i fondi? Presto è emersa la volontà di fare cassa coi pedaggi, facendo affluire nel forziere 800 milioni di euro. Ciò che è venuto fuori è questo: un pacchetto ben confezionato in carta colorata regalato alla Germania. E oltre al dono, anche una mazzetta di contanti. L'Ue, che fino al 2009 si chiamava «Comunità», è sempre meno comunitaria e sempre più una repubblica, federale, tedesca. D'altronde, già ora l'Ue non gode di particolari apprezzamenti in molti dei Paesi del Vecchio Continente. L'indice di gradimento non è certo ai massimi livelli storici, anzi. E questa nuova mossa targata Bruxelles, ennesimo schiaffo a tutti gli altri cittadini europei non «germanici», rappresenta un altro piccolo mattone della muraglia in difesa degli interessi della cancelliera. Pare evidente che l'organizzazione punti a custodire sempre di più solo il Santo Graal della Germania. Ora, come ci si può aspettare che si occupi (e preoccupi) del problema di Lampedusa?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 01/11/2013 - 09:48

LO trovo giusto che facciano pagare le AUTOSTRADE AI SOLI STRANIERI, QUANDO I TEDESCHI VENGONO IN ITALIA PAGANO LE AUTOSTRADE SI? E ALLORA CHE LA PAGHINO ANCHE GLI ITALIANI QUANDO VENGONO IN GERMANIA.CHE FACCIANO COSì ANCHE GLI ITALIANI FATE PAGARE LE AUTOSTRADE AGLI STRANIERI E NON AGLI ITALIANI,DITELO A VOSTRI"ZELANTI POLITICI".

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 01/11/2013 - 09:55

GLI ITALIANI SE VOGLIONO ANDARE AL l'Oktoberfest di Monaco di Baviera PAGHERANNO LA AUTOSTRADA SONO GIà ABITUATI A PAGARLA IN ITALIA, CERTO POTREBBERO METTERE E COSI SARà UNA VIGNETTE COME IN SVIZZERA NON CERTO RUBARE AI CITTADINI TEDESCHI COME FANNO AI CITTADINI ITALIANI CHE OGNI VOLTA SI ENTRA IN AUTOSTRADA BISOGNA PAGARE SEMPRE.

eureka

Ven, 01/11/2013 - 10:32

E perché non mettiamo anche in Italia un bollo di entrata per gli stranieri come c'è in Svizzera e Slovenia ?

squeeze

Ven, 01/11/2013 - 12:05

@franco-a-trier_DE: 1 - Perché tante urla? è davvero infuriato? Altrimenti credo si possa traovare una copia della "Netiquette" anche in tedesco, se preferisce. 2 - Pregherei di leggere meglio l'articolo, non si obietta sul pagare, ma sul farlo fare soltanto ai non-tedeschi (ed il trucco di far pagare in piccola parte nel bollo e nel farlo scaricare è degno di un "furbo" governo italiano, di qualunque colore). In Italia pagano TUTTI allo stesso modo e con gli stessi criteri, sulla bontà del metodo si può discutere. Da questo punto di vista sarebbe interessante valutare il metodo svizzero delle "vignette", come suggerito da Eureka, vi sarebbe un gettito minore ma anche minori costi di gestione a compensarlo (almeno in parte). Rimane il non trascurabile dettaglio di un discreto numero di dipendenti (casellanti, telepass perderebbe integralmente il suo significato... salvo forse per la _dannata_ area C di Milano). Buona giornata.

Mario-64

Ven, 01/11/2013 - 15:25

Motivo in piu' per non andare in Germania. Complimenti alla UE ,perennemente prona ai voleri della kulona.

piertrim

Ven, 01/11/2013 - 15:34

Letti i commenti, cosa ne dice Franco se ai tedeschi, sulle autostrade italiane, che da sempre paghiamo visto anche lo stato miserando delle nostre finanze, facessimo pagare una tassa extra rispetto agli utenti nostrani? E' questo il concetto di Europa unita che si ha in Germania?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 01/11/2013 - 16:32

SQUEZEE,a me sembra giusto che lo debbano pagare soltanto gli stranieri, le manutenzioni stradali e qui ne fanno spesso le stanno pagando solamente i tedeschi,fate in maniera che anche in Italia paghino l'autostrada solamente gli stranieri, io con targa tedesca mica mi lamento quando vengo lì,Mario-64 se tu o se qualche italiano non andasse in Germania per non pagare la autostrada sarebbe il tipico pidocchioso italiano come te, però andrebbe in Spagna, Francia e Svizzera a pagare la autostrada più cara.Pietrim,Perchè voi quando venite in Germania pagate una tassa extra? A me sembra che la tassa di soggiorno la paghino tutti anche gli stranieri in Italia o no? E il coperto nei ristoranti in Italia non è forse una truffa legalizzata?Con gente che ragiona come te resterete sempre schiavi dei vostri politici infami.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 01/11/2013 - 17:04

GLI ITALIANI PAGANO ANCHE LA CARTA D'IDENTITA' OBBLIGATORIA MENTRE I TEDESCHI HANNO LE AUTOSTRADE GRATIS, POVERETTI ITALIANI POPOLO DI BABBUINI TONTI

carpa1

Ven, 01/11/2013 - 17:04

Discriminazione per discriminazione, visto che questa europa di deficienti le sanzioni le applica solo a senso unico, siccome ai cittadini italiani non è possibile non far pagare le autostrade (per ovvii motivi) facciamole pagare il doppio ai cittadini tedeschi. Vi ricordate quando noi, stronzi, davamo loro i coupon carburante? E' ora di cominciare ad essere più furbi di loro. Buon viaggio!

Mechwarrior

Ven, 01/11/2013 - 17:04

Perchè c'è qualcosa da andare a vedere in germania......oltre ai campi di concentramento? :-PPPPPPPPPPPPPPP

Ritratto di randel

randel

Ven, 01/11/2013 - 17:06

Che articolo demenziale. Massima solidarietà a quei poveretti che, andando "all' Oktoberfest", si vedranno costretti a pagare questo inaudito balzello. Demenziale al pari della mitica telefonata di Briatore a Fede quando si lamentava per la fila alle poste per pagare la sovratassa in Sardegna.

carpa1

Ven, 01/11/2013 - 17:10

Mi sono dimenticato di ribadire: che cosa aspettiamo ad uscire da europa ed euro e riprenderci la nostra autonomia, meglio ancora se contestuale ad uno stato veramente federale dove ogni regione risolva i propri problemi senza dipendere, come succede da decenni, da quelle in cui il lavoro viene prima del divertimento e della bella vita al sole?

Romolo48

Ven, 01/11/2013 - 17:10

@franco-a-trier_DE … al di là di tutti gli argomenti e le ragioni che puoi avere, ciò che non capisco è perché tu, essendo tedesco come ti dichiari, te la prendi tanto e, oltre ad insultare i politici italiani (che peraltro se lo meritano), insulti il popolo italiano tutto. Ci puoi, per favore, spiegare le ragioni? P.S. Curiosità personale: schivi anche su qualche giornale tedesco tanto spesso come fai qui?

andrea24

Ven, 01/11/2013 - 17:12

La Merkel fa questo,la Merkel non fa questo. Sintesi..."la Merkel".Non parlano del bombardamento israeliano contro la Siria e parlano della Merkel.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 01/11/2013 - 17:13

Non esageriamo , anche io come italiano dal confine Chiasso Roma pago ben piu di 70 euro di biglietto autosctradale.Cambiate il titolo.Non e´colpa dei tedeschi se in tutta Europa si paga l´ autostrada.E fino adesso dalla Danimarca fino a Basilea o da Merz alla frontiera francese fino alla frontiera cecoslovacca tutti , cani e porci non pagano una lira .Questo intasando il traffico autostradale tedesco.Il titolo e una grande menzogna .Pagheranno tutti , questo e l obolo richiesto dalla CSU bavarese. Sono in attesa di vedere Cosa pretendono i comunisti cosidetti socialdemocratici della SPD.

bezzecca

Ven, 01/11/2013 - 17:13

Le autostrade in Germania sono gratis nel senso che i tedeschi pagano con le tasse i soldi necessari a tenerle in efficienza . Visto che gli stranieri non pagano le tasse in Germania è giusto che paghino il pedaggio se le utilizzano .

stefano.colussi

Ven, 01/11/2013 - 17:13

Tra la Merkel e Shulz ci hanno proprio rotto le palline...una (la santarellina) viene dalla Stasi, i servizi della DDR e l'altro è un alcolista scatenato...propongo di raddoppiare il pedaggio autostradale per le auto tedesche in Italy...ma questi dove vogliono arrivare ??? Silvio avevi ragione quando li bastonavi, ma costoro non hanno capito un tubo. Propongo anche ricostruire il muro di Berlino....colussi (udine)

Triatec

Ven, 01/11/2013 - 17:14

Boicottiamo i prodotti tedeschi!! Basta auto tedesche!!

Klotz1960

Ven, 01/11/2013 - 17:16

Il povero franco_a_trier non riesce ad afferrare che il provvedimento e' im gigantesca contraddizione con il principio della libera circolazione delle persone e della non discriminazione. Chi la fa l'aspetti, ora queste furbate passeranno in altri settori, ed io ne sono immensamente felice perche' l'UE e l'Euro, prima si sfasciano e meglio sara' per l'Italia.

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Ven, 01/11/2013 - 17:17

Tedeschi xenofobi? Chi l’avrebbe mai detto!

andrea24

Ven, 01/11/2013 - 17:19

Il gioco della propaganda,se ancora qualcuno non lo avesse capito,è sempre quello in chiave europeista.E' una strategia di "riciclo".

Franco60 Ferrara

Ven, 01/11/2013 - 17:20

Coglioni tutti gli italiani che comprano auto tedesche, meglio le giapponesi.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 01/11/2013 - 17:21

Questo punto bisogna sganciarsi dalla UE almeno con l'euro ritornando a stampare la nostra lira.

andrea24

Ven, 01/11/2013 - 17:22

Quella pubblicità sull'F35 che appare nel Giornale è in realtà una umiliazione ed uno "sfottò".

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 01/11/2013 - 17:23

Stravagante Unione Europea, che diventa l'Unione dei Sub-ordinati alla Dittatura Tedesca... d'altra parte la storia insegna che la "dittatura", o la "prevaricazione", fa parte della storia e del DNA di quelle popolazioni.

odifrep

Ven, 01/11/2013 - 17:24

La Merkel dice : il vostro governo non è capace di procurarvi il lavoro? Venite in Germania, ve lo procuro io purché viaggiate in l'autostrada e lasciate un pò di euro durante il tragitto.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Ven, 01/11/2013 - 17:25

Ma se a pagare sono GLI STRANIERI, perché nel titolo si scrive che a pagare sono gli italiani? Ma che cavolo di titoli fasulli fatte? Ma siete proprio ridicoli....... E poi, anche se fosse? Dove sta lo scandalo? In Italia quanti servizi in molti comuni sono gratuiti per i residenti e non lo sono per chi non lo è?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 01/11/2013 - 17:25

MI AUGURO CHE LE NOSTRE AUTOSTRADE FACCIANO PAGARE ALLE MACCHINE CON TARGA TEDESCA IL TRIPLO DELLA TARIFFA, ALLA FACCIA DELLA MERKEL

andrea24

Ven, 01/11/2013 - 17:26

La differenza tra la la politica italiana ed un teatrino di pulcinella non esiste.

Ritratto di romy

romy

Ven, 01/11/2013 - 17:26

Non ho parole e non mi meraviglio più di nulla,una brutta cosa svolazza per i cieli d'Europa?,e forse del Mondo?.

angelovf

Ven, 01/11/2013 - 17:30

Tutti i giorni la solita canzone non si riesce a leggere qualcosa di bello, ormai e inutile parlare di questa s.za della Merkel, siamo impotenti per poterla ostacolare ci roviniamo solo la vita per la rabbia, e poi a questo popolo gli manca il meglio,Il patriottismo e siamo traditori, la Germania anche per questo, ma senza dirlo ci odia, e non è vero che ripudiano Hitler e solo una facciata, altrimenti per loro non fosse facile la vita, ma comunque le cattiverie alla Germania le abbiamo fatto, sapete che significa essere sparati addosso dagli amici? Brutta cosa chiedete a Berlusconi come si è sentito quando i suoi minis

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 01/11/2013 - 17:34

Meglio così... Magari disincentiva gli italiani dall'andare all'oktoberfest. I soldi spendeteli in Italia, non dai crucchi. Tanto in Germania non c'è nulla da vedere.

Baloo

Ven, 01/11/2013 - 17:34

Mettiamo una tariffa speciale sui tedeschi: due volte quella ordinaria. Mettiamo in alternativa un bollo tipo quello austriaco ! E chiediamo che bonifichino la Campania che hanno rovinato, a loro spese ! Prepariamoci ad uscire da questa Europa senza avvenire se non di sopraffazione ! E facciamo cadere il governo di tendenza servile che ci troviamo.

gamma

Ven, 01/11/2013 - 17:37

Bene. Facciamo lo stesso. Anzi per le auto tedesche, qualcosa in più.

benny.manocchia

Ven, 01/11/2013 - 17:37

Italiani ciarlatani senza palle.1) Non andare piu' in Germania. 2) Se qualche tedesco vuiole entrare in Italia deve pagare e come. 3) Cambiare governo di democristini che leccano sapete cosa i capi tedeschi.5) I tedeschi devono stare attenti:l'ultima guerra che li anniento' come vermi scatto' anche perche' avevano creduto di essere i padroni d'Europa. E cosi' sia. un italiano in usa

ugsirio

Ven, 01/11/2013 - 17:42

Dove sta la differenza in Sardegna le multe le pagano solo i turisti, italiani o stranieri.

angelovf

Ven, 01/11/2013 - 17:43

Tutti i giorni la solita canzone non si riesce a leggere qualcosa di bello, ormai e inutile parlare di questa s.za della Merkel, siamo impotenti per poterla ostacolare ci roviniamo solo la vita per la rabbia, e poi a questo popolo gli manca il meglio,Il patriottismo e siamo traditori, la Germania anche per questo, ma senza dirlo ci odia, e non è vero che ripudiano Hitler e solo una facciata, altrimenti per loro non fosse facile la vita, ma comunque le cattiverie alla Germania le abbiamo fatto, sapete che significa essere sparati addosso dagli amici? Brutta cosa chiedete a Berlusconi come si è sentito quando i suoi ministri lo hanno tradito o che lo tradiranno ancora, e questo dopo averli aiutati a vivere, figuriamoci se non gli faceva da fratello a tutti lo avrebbero ucciso come a Cesare nel senato dell'antica Roma . Speriamo. Che un giorno qualcuno ci dia la speranza di salutare la Merkel e i sui mangia patate. Dovremmo imparare a consumare i nostri prodotti. Che sono i più buoni del mondo.

ugsirio

Ven, 01/11/2013 - 17:45

Fanno pagare chi non vota come in Sardegna, se non volete pagare non andate più in Germania; così la cara Angela si vedrà ridurre le entrate turistiche..

dukestir

Ven, 01/11/2013 - 17:46

La Merkel fa bene. Benito Manocchia: l'ultima guerra anniento' anche il tuo omonimo e compatriota se e' per quello.

-cavecanem-

Ven, 01/11/2013 - 17:46

Siate obbiettivi, e' in Italia che le autostrade si pagano anche troppo per il livello di qualita' in cui son ridotte, allora perche' tanto casino? La Germania era uno dei pochi paesi dove non si pagava. Ognuno gestisce le autostrade come meglio crede, se loro preferiscono farle pagare allo straniero e basta mi sembra giusto. Lo straniero non paga le tasse Tedesche.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Ven, 01/11/2013 - 17:48

Niente da eccepire si paga qui e perchè no anche in Germania. Piuttosto mi pere significativo che il "punto d' orgoglio" dei tedeschi circa le autostrade TAX-FREE, venga meno. Segno dei tempi e di un' economia che, comunque la si voglia far apparire, non è più florida come un tempo

Mario-64

Ven, 01/11/2013 - 17:48

franco trier ,datti una calmata ,era una battuta. In Germania non ci vado perche' e' un paese triste come pochi ,mica perche' si paghera' l'autostrada...

mila

Ven, 01/11/2013 - 17:49

In questo caso non mi sembra che favorire i propri cittadini sia cosi' grave. Solo che dovremmo poterlo fare anche noi in Italia.

sale.nero

Ven, 01/11/2013 - 17:53

quindi noi siamo STRANIERI! per me questo è un autogol. Dimostra che l'Europa c'è per i suoi interessi. VOGLIAMO SVEGLIARCI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alberto.rossattini

Ven, 01/11/2013 - 17:56

Ho letto alcuni commenti e francamente non riesco a capire dove sia il problema; la Merkel a me non è simpatica, ma a tutto c'è un limite. Il fatto che fino ad oggi in Germania le autostrade fossero gratuite, era un privilegio che se oggi non è più sostenibile, viene eliminato. Un tedesco in Italia paga come un italiano, con la differenza che i nostri servizi non hanno nulla a che vedere con i loro. Abbiamo in Italia troppe larve umane che stanno portando il paese allo sfascio; meglio eliminarle subito, prima che infettino tutto il paese.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Ven, 01/11/2013 - 17:56

Mi sembra un provvedimento molto illiberale. Comunque discutere e mandare invettive non serve a nulla. BOICOTTIAMO invece i prodotti tedeschi, specie le auto. E' di poco tempo fa la notizia che la BMW ha dato un grosso contributo elettorale al partito della Merkel per far rinviare le nuove norme sull'inquinamento, non essendo la BMW ancora pronta ad adeguare la produzione. E allora dove sta tutta la presunta supremazia tecnologica tedesca? Oltre alla presunta incorruttibilità. BOICOTTIAMO I PRODOTTI TEDESCHI!!! Vedrete che poi si metteranno in riga.

El Chapo Isidro

Ven, 01/11/2013 - 17:57

Non capisco dov'è lo scandalo, forse che i tedeschi non pagano l'autostrada quando vengono in Italia? Per fortuna dei tedeschi i loro governi sono molto più sani e puliti dei nostri e grazie a questo che possono permettersi di far pagare il pedaggio solo agli stranieri, perchè in Germania le cose funzionano e si vede a cosa servono i soldi delle tasse, non come in Italia dove le tasse servono solo per pagare gli stipendi miliardari ai nostri politici e i loro amici...se volete prendervela con qualcuno prendetevela con voi stessi e con i nostri governi, sono loro i colpevoli, sono loro gli incapaci e siete voi che li votate!!!

marvit

Ven, 01/11/2013 - 18:05

Non capisco la polemica. Le autostrade si pagano dappertutto. Impegniamo il nostro tempo,invece,per richiedere,ai nostri SGOVERNANTI, l'uscita dell'Italia dall'euro. Subito. L'UE è di proprietà della germania: se la tenga!!

andrea24

Ven, 01/11/2013 - 18:06

"E allora dove sta tutta la presunta supremazia tecnologica tedesca?".Il primo prototipo di aereo stealth era tedesco.

blackbird

Ven, 01/11/2013 - 18:09

Se la Germania avesse deciso di far pagare le autostrade agli italiani, avremmo dovuto subure in silenzio e chianrci al beneplacido di bruxelles. Ma così non è: la Germania le vorrebbe far pagare a tutti gli stranieri, vedrete che da qualche parte partiranno siluri e non se ne farà niente! Comunque sia, dieci giorni sù e giù per le autostrade austriache costa la bellezza di 8 o 9 eur. Palmanova-Mestre, 100km in pianura costa "solo" 8 euro!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 01/11/2013 - 18:10

@franco-a-trier_DE Ha ragione. I tedeschi pagano le autostrade attraverso le tasse ed il resto d'Europa (non solamente noi achtung bitte) entra e se le gode gratis. Invece noi le facciamo pagare. Faccio notare che recentemente mi sono fatto tutta la Germania in Auto e debbo dire che le nostre autostrade sono migliori in quanto a manutenzione. Ma lasciamo perdere questo, il problema è che in Italia noi spendiamo Miliardi e Miliardi di Euri per mantenere e ristrutturare le opere d'arte che tutto il mondo (tedeschi in primis) vengono a godersi. Allora per reciprocità, visto che l'Italia è un museo a cielo aperto, sarebbe il caso che in entrata i nostri amici tedeschi (ma anche tutti gli altri intendiamoci) dessero una mano a mantenere questi tesori spesso protetti e proclamati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Wir alle zahlen dann ya?

Pia 59

Ven, 01/11/2013 - 18:12

Trovo giustissimo che gli stranieri, ( compresi noi italiani) debbano pagare il pedaggio in Germania, é loro diritto, daltronde anche i tedeschi quando viaggiano in Italia, Francia , Spagna etc etc ..pagano il pedaggio e non si lamentano come facciamo noi!! Assurdo il comportamento e la reazione sui tedeschi!!

Pia 59

Ven, 01/11/2013 - 18:13

Il fatto che i tedeschi non paghino il pedaggio in casa loro, sono fatti loro....beati loro..

pansave

Ven, 01/11/2013 - 18:13

Ottima idea! Grazie Merkel, raddoppiare agli stranieri , dimezzare agli italiani. La cultura ,l'arte ,la cucina ,il mare, i monti, la moda, il paese di Santi navigatori ed artisti merita qualche euro in più. In quanto alla birra, abbiamo 20 regioni produttrici di ottima birra e 1000 città zeppe di meraviglie scoperte e da scoprire.

Prameri

Ven, 01/11/2013 - 18:14

La depressione fa brutti scherzi. Ecco un esempio: Fratelli d’Italia, l’Italia era desta/ oltre l’elmo di Scipio ha perso la testa/ Fratelli l’Italia, l’Italia è già in coma/ Divenne padrona la schiava di Roma/ e chiamandosi Europa si vendicò./ Stringiamoci insieme, andando alla morte,/ incontro alla morte l’Europa chiamò./ Noi siam da sempre calpesti e derisi/ perché non siam popolo, perché siam divisi/ Accolgaci un unica bandiera una speme./ D’affondare insieme già l’ora suonò./ D’Alpi a Sicilia ognuno è legnato/ l’ Italia è Schettino, lo stivale ha piegato/ giù nell’inchino,/ in omaggio a Berlino che la schiavizzò./

Los Angeles

Ven, 01/11/2013 - 18:16

La Merkel a casa sua puo' fare quello che vuole. Se non volete pagare l'autostrada non adate in Germania.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Ven, 01/11/2013 - 18:17

Caro eureka (pseudonimo di un commento)prima di scrivere bischerate si informi. in Svizzera non vige alcun "bollo di entrata per gli stranieri". C'è un bollo annuale per il pedaggio autostradale, fra l'altro modesto perchè è di Fr. 42, che ti da diritto di circolazione per un intero anno solare su tutte le autostrade svizzere. Se vuoi viaggiare sulle altre strade non paghi nulla.

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 01/11/2013 - 18:17

franco-a-trier_DE sei il solito pezzo di merda. 1) ricorda che le autostrade Italiane sono private e non statali.Le autostrade statali ( vedi Calabria) non si pagano. 2) tu chiami gli italiani PIDOCCHIOSI ? che schifo sei diventato, dato che tu vieni dall´italia e sei diventato coglione tedesco. Se gli Italiani vengono AL l'Oktoberfest di Monaco , vengono a spendere i propri SOLDINI.Fanculo tu e la tua chefin.

Raoul Pontalti

Ven, 01/11/2013 - 18:17

Trattasi di bufala politica, perché in nessun paese dove si applica il pedaggio autostradale a tratta o a vignetta si paga in modo differenziato a seconda della nazionalità. In Germania è già in vigore il sistema di pedaggio Toll Collect per i veicoli di PTT superiore alle 12 tonnellate (autobus esclusi) che non fa differenza tra Tedeschi e stranieri, ora escluso il pedaggio ai caselli che non esistono, i Tedeschi dovranno introdurre o l'estensione del Toll collect (con cui si paga l'effettiva tratta percorsa) o la vignetta differenziata per periodi ma con pagamenti uguali per tedeschi e stranieri. Beni e servizi devono avere i medesimi prezzi per tutti nello stesso paese, altrimenti a cosa serve l'UE?

comase

Ven, 01/11/2013 - 18:17

Perfetto in Italia facciamo pagare il doppio ai Tedeschi

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Ven, 01/11/2013 - 18:17

@ Franz a Treviri...prima pensavo che lei fosse un "troll", un provocatore nei commenti su internet...ora il suo ultimo post apre scenari diversi: non provoca, no, proprio non ci arriva.

Ritratto di Zago

Zago

Ven, 01/11/2013 - 18:18

A franco-a-trier. Frau Merkel è una tigre. Tirchia fino all'osso, se potesse farebbe pagare anche il respiro. Non è che possiamo vietarle di far pagare le autostrade agli stranieri, ma state sicuri che con gli italiani ha sempre avuto un conto aperto. Io ho avuto l'occasione di andare in Germania quando facevo il camionista e ne so qualcosa di come gli italiani venivano trattati quando entravano in un bar o in una balera. Si sarà fatta in quattro per ridere per questa trovata ! Belzebù Merkel.

Pia 59

Ven, 01/11/2013 - 18:18

Non capisco tutto questa rabbia nei confronti dei tedeschi, scusate ma quando loro viaggiano sulle autostrade italiane,e estere , viaggiano forse gratis??? Ridocolo lamentarsi e pubblicare articoli del genere.Mi pare loro diritto far pagare gli stranieri, e se i tedeschi non pagano a casa loro, sono affari loro. Beati loro, che hanno dei politici che pensano al popolo, non come i nostri.

angelovf

Ven, 01/11/2013 - 18:19

franco-a-trier_DE. Non fare storie e non mettere i puntini sulle i , da parte mia e secondo me la vostra padrona la signora Merkel ci ha prosciugato il sangue, l'Italia ha dato più di quanto ha ricevuto, voi potete fare i galli sulla spazzatura perché il nostro popolo non è come voi patrioti ed è questo che nessuno manda a fare in c...o la tua padrona, come tutti i tedeschi per la loro cattiva storia non dovrebbero mai parlare e nascondersi se hanno un po' di buon senso, sono troppo dannati per i soldi a vedere quell'uomo su quella carrozzina per disabili mi fa venire il voltastomaco per come gestisce le questioni di denaro invece di vivere una vita serena, comunque sia avete derubato l'intera Europa, la cosa è chiare quando! l'Irlanda,la Spagna ,il Portogallo,la Grecia ,l'Italia , hanno mai avuto bisogno di altri stati, ma in questo ci sarà una spiegazione? E cioè che l'Europa non funziona , e perciò quando prima sarebbe meglio sciogliere questa associazione a delinquere , tutte quelle persone che mangiano a sbafo sulle spalle, se stiamo ancora in Europa ci venderemo anche il mare, che dico pure le mutande. L'affare di stare in Europa lo hanno fatto i paesi dell'est tipo,Polonia ,Slovacchia, Romania , la Polonia e gli altri li costruendo di sana pianta con i nostri soldi ma loro hanno il vantaggio di non avere la moneta unica, assorbono da tutta Europa (con il loro lavoro) moneta pregiata con il cambio fanno la vita da signori mentre noi da signori siamo diventati zero. La Merkel quando intercettavano Berlusconi se la rideva, adesso gli brucia il deretano che è capitato a lei.

Pia 59

Ven, 01/11/2013 - 18:22

Moltissimi di questi commenti , denotano una grande dose d'invidia nei riguardi dei tedeschi.Avrei preferito avere io un premier come la Merkel, sicuro l'Italia non si troverebbe oggi nella situazione attuale.

TruthWarrior1

Ven, 01/11/2013 - 18:25

Allora, a Franz von Trier, proporrei di far pagare agli stranieri visitatori un bigietto con sovrattassa per l'utilizzo del servizio di trasporto pubblico, soprattuto nelle grande città turistiche come roma, firenze, napoli e milano. Ormai, la comica realtà è che i cittadini di queste città hanno dovuto rinunciare ad usufruire di questo loro servizio a causa di uno sproporzionato uso da parte degli stranieri. Molti sarebbero anche sovrappesi turisti teutonici con le braccia corte che faticano a camminare e che non vogliono spendere i soldi per un taxi. Ma sembra giusto che i cittadini stessi siano costretti ad usare i mezzi propri per sposatarsi in città perché i tram, metroplitane, autobus e treni pagate con le loro tasse sono stracolmi di stranieri, turisti e non? E che dobbiamo dire dei monumeti che danneggiate, dei rifiuti che create? Dovete forse pagare una tassa al ministero dei beni culturali e di una quota della tassa sui rifiuti?

gimbomix

Ven, 01/11/2013 - 18:27

La Risposta da parte del resto italiana , se fossimo credibili dovrebbe essere per i tedeschi il raddoppio del pedaggio autostradale

GrandeGalileo

Ven, 01/11/2013 - 18:30

In Italia le autostrade sono costruite con i soldi dei cittadini, che poi devono anche pagarne l'uso. Visto che quelle tedesche le hanno pagate i tedeschi, non è così assurdo che chi non ha speso soldi per farle debba pagare l'utilizzo. Quindi: dove sta la sorpresa ?

Doktorfaust

Ven, 01/11/2013 - 18:34

Prima di tutto, la decisione non è ancora stata presa e quanto riportato sull'articolo è solo una delle ipotesi sul tappeto. Credo che bisognerebbe fare alcuni ragionamenti. Se pagassero solo gli stranieri, credo che l'introito per lo stato tedesco sarebbe abbastanza risibile e alla fine risulterebbe un contentino ai nazionalisti. Parlare di ritorsioni è ridicolo, in quanto andrebbero a disincentivare ulteriormente il turismo in Italia da parte dei cittadini tedeschi. Per il resto, buon per loro che hanno dei politici che difendono l'interesse del loro paese. Non capisco perché i nostri non facciano altrettanto, invece di mettersi a 90 gradi. Sicuramente qualcuno trarrà vantaggio da questo comportamento. Mantenere i privilegi della varie caste e lobbies facendo pagare il tutto alla classe media. Stipendi d'oro, superpensioni plurime, non vengono toccate come i finanziamenti ai partiti e le agevolazioni alle Coop. Non è detto che uscendo dall'euro di vada meglio. Nessuno ha valutato scientificamente quello che succederebbe. In sostanza questo sembra un articolo di propaganda anti-europea. E' inutile scaricare sugli altri tutte le colpe per le ingiustizie e inettitudini di questo nostro paese.

untergas

Ven, 01/11/2013 - 18:34

come al solito, quando si parla dei tedeschi, titolo abominevole. I tedeschi pagano già nelle loro tasse la manutenzione delle loro ottime autostrade e quindi mi sembra del tutto accettabile che si pensi(ma questo giornale lo dà come cosa fatta) di far pagare un pedaggio a chi questa tassa non la paga(tutti gli stranieri, non solo gli italiani). Chi non vuole comprare più prodotti tedeschi per mandolinica rivalsa, si accomodi. Personalmente continuerò a comprare i prodotti che ritengo migliori: che siano tedeschi, britannici, italiani, spagnoli o francesi.

Dario40

Ven, 01/11/2013 - 18:34

vorrei sapere cosa ci stanno a fare i nostri Eurodeputati. Forse ad incassare solo i lauti emolumenti e stipendi ? e nostro Governo non può intervenire ?

bruno49

Ven, 01/11/2013 - 18:35

Magari in Italia si facesse come in Germania! Gli italiani non pagherebbero. Quindi non criticate la Merkel. Il principio è giusto. I tedeschi pagano le tasse e non pagano le autostrade, gli stranieri non pagano le tasse in Germania e quindi devono pagare il servizio

82masso

Ven, 01/11/2013 - 18:39

benny.manocchia... Il tuo commento che senso ha? Io non dovrei andare in Germania perchè mi fanno pagare un servizio? I tedeschi quando vengono a villeggiare in Italia non pagano il pedaggio? che bisogna fargli pagare una sovratassa per questo motivo? e noi che autostrade e servizi offriamo? Il terzo mondo! Poi che centra la guerra, pangermanesimo e boiate varie, ma vivi tranquillo e goditi gli USA che sono un paese normale come appunto la Germania che tanto odi. Comunque articolo di un'inutilità celestiale. Ognuno è padrone in casa propria. Punto. Tanto per quanto riguarda il turismo abbiamo più bisogno noi di loro che viceversa.

killkoms

Ven, 01/11/2013 - 18:41

@francotrier,non ci verrà più nessuno né all'oktoberfest,né in vacanza in germania!

Cosean

Ven, 01/11/2013 - 18:42

HaHaHa! Se gli Italiani pagano l'autostrada in Italia... è colpa dei tedeschi! Almeno per "Il Giornale". Ormai ragionano sempre, paragonando tutto al Berlusconismo!

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Ven, 01/11/2013 - 18:43

Bananas, e la tassa sui soggiorni turistici degli stranieri in Italia, introdotta dal governo del pregiudicato, come la vedete?

Cosean

Ven, 01/11/2013 - 18:45

Tutta colpa dei Tedeschi che pagano le tasse! Facciano come noi in Italia e vedranno che pagheranno l'autostrada anche loro!

killkoms

Ven, 01/11/2013 - 18:45

@marforio,ognuna bada ai caules propri!l'austria inviava i suoi tir in Italia,ma pretendeva che quelli italiani in senso opposto fossero contingentati o imbarcati su treni!quando ci fù il problema albania,gli automobilisti italiani diretti in in austria venivano perquisiti per sincerare che non portassero clandestini!con schengen,l'austria concedeva visti turistici a serbi e romeni che se ne servivano per arrivare in Italia!

Picobello

Ven, 01/11/2013 - 18:46

Ma che cazzo state dicendo...noi quando veniamo in Italia iniziamo a pagare anche solo per pochi chilometri, tra Chiasso e Milano ognuno ci chiede l'obulo, perché la Germania non dovrebbe far pagare, visto che la Svizzera, la Francia e tutti ci fanno pagare? In Italia paghiamo anche l'aria che respiriamo e noi automobilisti tedeschi paghiamo già tasse di circolazione abbastanza elevate. Ma quale italiano supera i confini svizzeri, chi si dovrebbero lamentare sono gli olandesi o i nordici, voi sicuramente no.

Ritratto di Gio47

Gio47

Ven, 01/11/2013 - 18:47

aboliamo l'euro e furi dalla europa unita, ci stanno spennando ben bene, LETTA vattene al mare e lascia l'Italia che non servi per niente e portati i tuoi ministri che noi paghiamo profumatamente.

Cosean

Ven, 01/11/2013 - 18:47

Brutta razza i tedeschi! O massacrano gli ebrei o sono onesti a pagare le tasse! Non riecono proprio a essere normali!

Picobello

Ven, 01/11/2013 - 18:49

Eureca hai detto una cazzata...in Svizzera o Slovenia, quando hai pagato la vignette il pedaggio dell'autostrada è libero. Vedi, un altro italiano che non ha mai superato i confini svizzeri, come volevasi dimostrare.

Picobello

Ven, 01/11/2013 - 18:52

squeenze, stai dicendo anche tu una cazzata, perché non sei uscito nemmeno tu dai confini italici. In Germania la tassa di circolazione è molto elevata, proprio per coprire le spese per le autostrade. Quindi è giustissimo ciò che fa la Merkel. Pagate come paghiamo noi quando veniamo nel Belpaese.

Cosean

Ven, 01/11/2013 - 18:53

"La Merkel fa pagare l'autostrada agli italiani" Invece gli Italiani non riescono a farla pagare solo ai tedeschi! Ci voleva Berlusconi! HaHaHa!

Picobello

Ven, 01/11/2013 - 18:56

Mechwarrior, hai fatto una figura di merda con i tuoi campi di concentramento, perché se vogliamo, la vostra mafia, ndrangheta, sacra corona unita, Berlusconi e via discorrendo, non sono meglio.

Gioa

Ven, 01/11/2013 - 18:56

MERKEL MA TU LA PAGHI?. QUESTA POTREBBE ESSERE UNA NUOVA IDEA PER FAR PAGARE LA MERKEL E I SUOI TEDESCHI QUANDO ENTRANO IN ITALIA...MA NON SIAMO IN EUROPA?...IN EUROPA CI SIAMO QUANDO ALLA MERKEL, LETTA E I COMUNISTI ITALIANI DELL'ULIVO=MORTADELLA CHE HA TANTO VOLUTO L'ENTRTA DELL'EURO DEVO FARSI GLI AFFARI LORO!! ECCO PERCHE' ENRICHETTO LETTA E' TANTO CREDIBILE ALL'UNIONE. ITALIANI SVEGLIATEVI...E' GIUNTA L'ORA!! QUANDO SI TRATTA DI RUBARE TEDESCI O OSTRUNGARICI....PRONTI A FARLO...

Cosean

Ven, 01/11/2013 - 18:57

@ dardo_01 Sei sicuro che non sono liberi di non fare pagare l'autostrada ai tedeschi? Sono illiberali loro o sei illiberale tu?

GilbertoVR

Ven, 01/11/2013 - 18:59

Si puo sempre andare in treno ed in aereo. Costa meno utilizzando le ferrovie tedesche e comperando il biglietto in Italia nei loro punti vendita. Certamente non è qualificante il riferimento all' octoberfest. Forse anche questo articolo è stato scritto da uno stagista e domani smentito. Succede spesso in questa testata.

Picobello

Ven, 01/11/2013 - 19:01

Attenti! Per chi non l'abbia capito, siete su "Il Giornale" specializzato sui dossier, vedi Boffo, Fini ecc. Già il titolo dice tutto, perché gli italiani superano il confine svizzero. Per andare all Oktoberfest, sono pochissimi chilometri e basterebbe sacrificare un boccale di birra (12€) per pagare l'autostrada, altrimenti statevene a casa.

fedele50

Ven, 01/11/2013 - 19:03

L'ho sempre sostenuto, questa qui e' una figlia diputtana nata, e questi porci di politici che abbiamo la osannano , delinquenti.

peroperi

Ven, 01/11/2013 - 19:07

pero i tedeschi non pagano l'autostrada , qui la strapaghiamo!!!

Los Angeles

Ven, 01/11/2013 - 19:08

i tedeschi possono fare cio' che vogliono entro i loro confini. Non volete dare soldi ai tedeschi? Non andate in germania.

HAKWERSIDDELEY

Ven, 01/11/2013 - 19:12

open question per i moderatori/controllori di questo " blog " : ma come si fa a permettere a questo " Franco da Treviri " di insultare in ogni suo messaggio gli italiani ???? non se ne può più !! tra l'altro a me questo personaggio non sembra proprio un tedesco " native-German-language " .. ma semplicemente un italiano trasferito in Germania che come spesso succede cerca di essere " più realista del re " .. e lo dico perchè ,avendo molti amici nell' area di lingua Germanica ( Sud-Tirolo, Austria, Germania da Monaco a Kiel ).. non li ho mai sentiti mancare di rispetto a questo paese. Con cortese richiesta di pubblicazione : thank you !

Ritratto di Orientale

Orientale

Ven, 01/11/2013 - 19:16

Questa sì che è una notizia.

michetta

Ven, 01/11/2013 - 19:16

Decisamente, lo spirito europeistico, che quel grandissimo cretino del Professor Prodi, insieme a quell'altro affarista bancario di Ciampi, benedivano manco fosse stato il miracolo divino, NON e' mai esistito e non solamente in Italia. Era chiaro, che sarebbe bastata una pensata nazionale simile, per far scattare tutti ma proprio tutti contro, anche, se mi sembra un po' esagerato farlo. per questo motivo. Le autostrade di ogni Paese, hanno bisogno di manutenzione ed opportuni accorgimenti, che chi, in un modo, chi in un altro, pagano per ottenere. In Italia, si pagano con il pedaggio, in Germania invece, la quota e' spalmata sulle tasse di ognuno dei tedeschi. Se quelli, i crucchi, hanno deciso, di far pagare lo svizzero o l'italiano che passano, e' giustissimo! Come sara' giustissimo, cominciare a chiedersi finalmente, che cavolo ci stiamo a fare in questa accozzaglia di Paesi messi insieme, solamente per gli interessi o ignoranze, di quelli, come i signori, di cui abbiamo decantato le capacita' all'inizio di questa opinione. Che le tavolette del wather o le banane, se le scelga ognuno come vuole e con le misure che desidera, come del resto, paghi l'autostrada che percorre! Insomma, prima ci togliamo dai cosiddetti europei, prima staremo meglio. Tutti! amen

Ritratto di libere

libere

Ven, 01/11/2013 - 19:24

La cosa più sensata è boicottare i prodotti tedeschi, già mi chiedo come facciano molti italiani a viaggiare ancora su Mercedes o BMW, evidentemente hanno la faccia come il c... Dopo di che mi sembrerebbe più razionale ricalcolare i pedaggi nazionali sulla base della cilindrata, come si faceva una volta. Così da inchiappettare meglio quelli che usano Suv e berline superaccessoriate e superinquinanti made in Germany! Se la tassazione in Italia è scandalosamente progressiva, perchè agevolare le auto di grossa cilindrata?

PatMilano52

Ven, 01/11/2013 - 19:24

franco-a-trier_DE, perché così tanto livore nei confronti degli italiani? Stia calmo.... Ad ogni modo concordo con lei che comunque la Germania fa bene a continuare a tutelare gli interessi dei tedeschi e far così sentire che loro uno Stato ce l'hanno. In Italia, l'ho scritto un sacco di volte, tutto ciò che è straniero va tutelato a sfavore di noi italiani e questo è assolutamente da modificare. Ma fintanto ci troviamo i komunisti al governo che pensano solo agli interessi di rom e moschee varie, non ce la caviamo più. Sì, anche noi dovremmo mettere una 'vignetta' per gli stranieri che entrano in Italia ed I NOSTRI GOVERNANTI DI QUALSIASI PARTE POLITICA DOVREBBERO TUTELARE DI PIU' I NOSTRI INTERESSI. E' vero o no?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 01/11/2013 - 19:26

DRAGON QUI HANNO PATENTE AUTOSTRADE PASSAPORTI TUTTO GRATIS , ALLORA PERCHè IO HO CAMBIATO LA MIA PATENTE CON QUELLA TEDESCA? PER NON AVERE ROTTURA DI BALLE NEI PROSSIMI ANNI FINCHE VIVO NON PAGHERO PIU NIENTE ALTRO CHE VISITA MEDICA ALLA aci OLTRE A NON PAGARE MAI AUTOSTRADE.

thelonesomewolf97

Ven, 01/11/2013 - 19:26

LA GERMANIA E' UNO DEI PAESI PIU' OSTICI, CHIUSI, OSTILI D'EUROPA. PER MOLTI VERSI ANCHE BRUTTA, COME LA KULONA CHE LA GUIDA. NON ANDIAMO IN GERMANIA! IN EUROPA CI SONO PAESI NETTAMENTE PIU' BELLI ED AMICI. BOICOTTIAMO I "TETESCHI" DI M....

a.zoin

Ven, 01/11/2013 - 19:31

Mi dispiace ,di darle ragione,perchè devono approfittarne solamente i Francesi e gli Italiani??? Perchè si dovrebbe boicottare i tedeschi, se gli Italiani,sono intelligenti, sopratutto Parlamentari e dirigenti statali che aquistassero auto Italiane e se gli industriali aquistassero tecnologia Italiana,sarebbe il più grande schiaffo per la Merkel. E poi a pagare, sono tutti gli stranieri ,non solamente gli Italiani.

vacabundo

Ven, 01/11/2013 - 19:49

ASSURDO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

guerrinofe

Ven, 01/11/2013 - 19:50

@ X EUREKA GIUSTO ,SOLA DIFFERENZA E' CHE GLI SVIZZERI PAGANO ANCHE LORO!! pero ,Borelli...Borelli come fai a non capire che questa è una decisione saggia! molto. sapessero i nostri decidere cosi!!

vacabundo

Ven, 01/11/2013 - 19:52

Inutile.......pensavo si fossero convertiti alla democrazia....però vedo che ancora esiste nell'anima e nei fatti il terzo reich anche se modernizzato.

Marioga

Ven, 01/11/2013 - 19:59

Carpa1, hai fatto un ragionamento degno di ... una trota. Bravo.

Marioga

Ven, 01/11/2013 - 20:03

Gli italiani pagano il bollo, le carissime autostrade, un'IVA esagerata, non hanno detrazioni per usare l'auto per andare al lavoro... e mentre tutti i proventi di questi balzelli dovrebbero andare nella manutenzione stradale invece spariscono come neve al sole. Basta vedere che strade di m... abbiamo. E vedrete che se i tedeschi faranno pagare le loro autostrade agli stranieri, i nostri baldi governanti per ripicca aumenteranno i pedaggi a tutti! :)

NON RASSEGNATO

Ven, 01/11/2013 - 20:05

basta non andare in Germania e boicottare le auto tedesche.Non comprerò più mercedes

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Ven, 01/11/2013 - 20:10

la Germania della Merkel o di chi si vuole è sempre la terra di un popolo ordinato, laborioso, noioso come nessun altro ma capace di perdere la bussola per il sentimento- non a caso il Romanticismo nasce in germania- Noi siamo per molti versi all' opposto ma siamo l' altra metà del cielo dell' Europa. Senza noi (latini) o senza i ppoli germanici non c'è modo di arrivare ad essere una espressione politica ma rimarremo -noi e loro -solo un popolo accanto ad un altro popolo, come lo siamo stati all' indomani della caduta dell' impero romano. Invito chi ama la sfida dell' Europa da costruire a vedere il dipinto diW. Frederich che raffigura Italia e Germania che si danno la mano.

abi198

Ven, 01/11/2013 - 20:13

Ma perchè invece non buttiamo fuori la Germania dall'Europa ?

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 01/11/2013 - 20:17

Inaccettabile la discriminazione! E' questa l'Europa, dove pagano l'autostrada solo gli stranieri? Facciamo lo stesso in Italia, con tutti i Tedeschi e Olandesi che continuano a frequentare il Bel Paese (Bella Italia, la chiamano loro) si potrà eliminare il pedaggio per gli Italiani. Pedaggio che va - bisogna dirlo - sopratutto a pagare i lauti stipendi (min. 3.000 Euro/mese) dei casellanti. Che paghino solo i Tedeschi (maggiori frequentatori) e gli stranieri. Di questa china presto l'Europa si sfascerà, questo è un affronto totale verso i partner della Zona Euro da parte della kulona.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 01/11/2013 - 20:23

Quanto a non andare più in Germania, buona idea. E' vero che è un Paese triste come non pochi e che - a parte qualche cittadina ben ricostruita - c'è ben poco da vedere. La cucina è da dimenticare, di nuovo tranne poche eccezioni. Per questo i Tedeschi vengono sempre in vacanza in Italia, appena possono. Ma non ci abitano volentieri in Italia: i salari ed i servizi sono molto meglio da loro (anche se gli stranieri che vanno a lavorarci rimangono lavoratori-ospiti (Gaestarbeiter) a vita, quindi giovani Italiani non andateci per restarci). Non per niente: la Germania si finanzia alle spalle del resto dell'Euro Zona. E sfatiamo un mito: I Tedeschi lavorano molto meno di noialtri!

giovanni951

Ven, 01/11/2013 - 20:28

il titolo é scorretto e dovreste riscriverlo! la Germania vorrebbe far pagare le autostrade agli stranieri non agli italiani. Cosa che non credo possano fare perché discriminirebbero i cittadini della ( maledetta) unione.

eloi

Ven, 01/11/2013 - 20:36

franco-a-trier_DE Resta nella tua, si fa per dire Germania, e non ci rompere più i cabasisi con i tuoi post.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 01/11/2013 - 20:46

franco-a-trier_DE: cretino, in italia i crucconi pagano come noi, non di più. Ci arrivi a questo?

Antonio Russo-S...

Ven, 01/11/2013 - 20:48

In Italia pagano tutti le autostrade e purtroppo e malgrado le autostrade italiane non sono mai state in un buon stato di manutezione. in Germania i cittadini Tedeschi pagando le Tasse pagano la manutenzione delle autostrade Tedesche che sono molto ben tenute. È giusto che gli stranieri che viaggiano sulle autostrade Tedesche pagino come gli altri stranieri pagano le autostrade in Italia. Perciò non vi lamentate e lavatevi la bocca prioma di criticare l'organizazzione Tedescha anzi studiatevela e prendete esempio cosi vorse poi starete bene anche voi come i Tedeschi!!!! Meditate gente !!

Maria Rosa

Ven, 01/11/2013 - 20:50

è un ottima idea da adottare per non far pagare le nostre autostrade agli autoctoni .... mica solo la Salerno - Reggio Calabria :)

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 01/11/2013 - 20:58

dardo_01..BOICOTTIAMO I PRODOTTI TEDESCHI !! il primo ke li ha BOICOTTATI è STATO SILVIO !! culona inchiavabile aveva sentenziato !!

jurispino

Ven, 01/11/2013 - 20:59

vaffa.... l'Europa! siamo italiani viva la Lira!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

igiulp

Ven, 01/11/2013 - 21:16

Se questa è l'Europa della libera circolazione delle persone e delle merci, propongo allora il ripristino dei dazi doganali sui prodotti tedeschi.

Mobius

Ven, 01/11/2013 - 23:27

L'idea generale della Merkel non mi dispiace. No, lasciamo stare le autostrade, a me piacerebbe una legislazione che punisse più duramente, a parità di reato, uno straniero che un italiano, o per meglio dire certe particolari etnie straniere, le più malfamate: romeni, marocchini, albanesi... Illiberale e antidemocratico, dite? Può darsi, però vedreste che efficacia. Va bene, lasciamo perdere, sento già gli strilli indignati dei sinceri (?) democratici; ma credo che in futuro bisognerà parlarne, almeno finchè non avremo un governo degno di questo nome.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 01/11/2013 - 23:52

Klotz ma quale libera circolazione , ma se a me alla frontiera francese mi hanno controllato dentro al portafoglio ke cazzo dici libera , ognuno al proprio paese fa le sue leggi o hai ascoltato quella minchia di Prodi? che diceva niente controlli? Mario-64 hai detto triste? Viene a vedere il turismo che c'è qui a Trier , ogni fine settimana in città non c'è posto per tutti gli autobus che vengono a parcheggiare carichi di cinesi francesi olandesi e italiani.Poi se si pagherà penso sarà una vignette come in Svizzera, cosa vuoi che siano 30 o 40 euro all'anno di autostrada? Dardo_01 hai ragione boicottate i prodotti tedeschi così magari i tedeschi le ferie le andranno a fare In Spagna o in Grecia risparmiando dei bei soldini con i servizi funzionanti meglio.Non avete ancora capito che non si può competere con chi sa fare politica e sa lavorare mettetevelo in testa comunistacci del cassio.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 02/11/2013 - 00:04

La Merkel ha dichiarato al nostro paese la terza guerra mondiale. QUELLA ECONOMICA, VISTO CHE NEL PASSATO CON LE ARMI ERANO RIUSCITI SOLTANTO A PERDERE.

almirach64

Sab, 02/11/2013 - 00:40

Peccato che l'articolo complte della Süddeutschezeitung dica tutt'altro. Se voi ragazzi de il Giornale imparaste a leggere il tedesco sarebbe un vantaggio

tortomasi salvatore

Sab, 02/11/2013 - 01:05

I Tedeschi proteggono e tutelano i loro cittadini, cosa che non fanno gli Italiani con gli Italiani. Invece di bestemmiare, sarebbe bene che i politici Italiani ne prendessero esempio

tortomasi salvatore

Sab, 02/11/2013 - 01:10

Condivido in pieno con franco-a-trier_DE

Sapere Aude

Sab, 02/11/2013 - 06:22

Invece di starnazzare su una decisione definita illiberale, perché non vi scaldate sullo scempio delle autostrade italiane? Gestite da privati (es.Benetton), e con manutenzione prossima allo zero. Se gli stranieri viaggiano gratis in Germania, mi sembrerebbe logico restituire ai tedeschi lo stesso privilegio. Altrimenti si ragione come gli africani. Sei ricco? Allora tocca sempre a te pagare!

CARLOBERGAMO50

Sab, 02/11/2013 - 06:59

MA VOGLIAMO GUARDARE INDIETRO NELLA STORIA NEGLI ULTIMI CENTO ANNI 1914 - 2013 CHI HA PORTATO L'EUROPA NELLE GUERRE MONDIALI B, BEN DUE, E' STATA LA GERMANIA, CHI VUOLE COMANDARE ORA IN EUROPA SONO STATI E LO SONO TUTTORA SEMPRE I TEDESCHI. RICORDIAMOCI CHE LA MERKEL VIENE DALLA GERMANIA DELL' EST E GLIE PO' FREGA DI MENO DEL BENESSERE DELL' INTERA EUROPA, GUARDA SOLO ALLA RAZZA ARIANA E TEUTONICA. BERLUSCONI HA SEMPRE VISTO BENE NELL' ESSERE CONVINTO CHE IN EUROPA SAREMO DESTINATI AD AFFOGARE.

Ritratto di Arbogaste

Arbogaste

Sab, 02/11/2013 - 07:19

è una discriminazione. Così facendo si violano i principi base della UE. Sempre che esista ancora l'UE e non si chiami Germania.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 02/11/2013 - 14:51

Pietrim stai scrivendo una cazzata, se le finanze italiane vanno male le devono pagare i tedeschi? Ma come cazzo ragioni, posso capire la manutenzione autostradale o i tedeschi vi devono pagare le bustarelle che i vostri politici corrotti si beccano? Magari pagarle ai comunisti.Secondo te perchè la Europa è unita gli altri partner devono pagare i vostri debiti dei vostri ladroni che mantenete?In Italia perchè si va male è c'è crisi , non lo hai ancora capito?Che è una delle nazioni più ricche d'Europa? Prova con un colino bucato della pasta a riempire una pentola di acqua..

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 02/11/2013 - 23:15

Se lo può permettere. Galileo nel vecchio film della Gavani dice questo concetto: Dio ha creato gli uomini liberi e loro non fanno che cercare qualcuno davanti al quale chinare la schiena. L'idiozia di tanti governanti europei: morti di fame ma felici dell'euro superstar.