Ferrari, adesso è ufficiale: "Alonso starà 3 anni con noi"

Dopo le indiscrezioni la conferma ufficiale: lo spagnolo correrà con la rossa per le prossime tre stagioni. Alonso: "Realizzo il sogno di tutti i piloti". Domenicali: "E' un vincente"

Ferrari, adesso è ufficiale: 
"Alonso starà 3 anni con noi"

Maranello - Alonso in rosso per tre anni. Adesso è ufficiale. La Ferrari ha annunciato di aver raggiunto un accordo con il pilota spagnolo Fernando Alonso. Il bicampione del mondo ha firmato un triennale a partire dal 2010. La squadra del prossimo mondiale sarà dunque composta da Alonso, da Felipe Massa e da Giancarlo Fisichella come pilota di riserva. Annuncio atteso a lungo dopo l'abbinamento della Ferrari con il Banco di Santander, istituto di credito sponsor proprio dello spagnolo. Era tutto pronto, mancava solo la nuova sistemazione per Kimi Raikkonen. Che torna in McLaren.

Ciao ciao Raikkonen "Raikkonen - si legge nel comunicato della Ferrari - lascerà la squadra alla conclusione di questo campionato, al termine di una partnership fruttuosa e ricca di successi che lo ha visto conquistare il titolo mondiale piloti nel 2007 e contribuire in maniera decisiva ai titoli iridati costruttori vinti nello stesso 2007 e nell’anno successivo". Alonso viene definito "pilota vincete" dal direttore sportivo Stefano Domenicali: "Ha dimostrato il suo straordinario valore conquistando già due titoli iridati nella sua carriera. Fernando ha una personalità eccezionale e faremo di tutto per mettere a disposizione sua e di Felipe una vettura competitiva".

Alonso: "Realizzo un sogno" "Sono molto felice e orgoglioso di diventare un pilota della Ferrari. Guidare una monoposto del Cavallino Rampante rappresenta un sogno per tutti quelli che fanno questo mestiere e io oggi ho la fortuna di poterlo realizzare". Sono le prime parole di Fernando Alonso da pilota Ferrari, dopo l’ufficializzazione dell’accordo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti