il derby dei lettori

2 LA NUOVA SQUADRA
Pochi innesti e bloccare Ballardini

Così il Grifone può risorgere
A proposito dell'allenatore del Genoa, ritengo che il minimo che si possa fare per ringraziare Ballardini, sia confermarlo per il prossimo anno.
Per favore, lasciamo stare Stramaccioni dov'è. Se si vuole puntare su un giovane, nessuno sarebbe meglio di Chiappino, che è già in casa. Per non parlare poi di Torrente.
Sul fronte giocatori, scontato il fatto che necessitano rinforzi, non sarebbe male avere un anno di stabilità, senza grandi rivoluzioni. L'ossatura attuale non è male, bastano due-tre elementi con caratteristiche di velocità e rapidità di movimenti, cosa che è mancata quest'anno.
Salutoni

2 LA RIVOLUZIONE
Un tecnico nuovo ma collaudato

per una stagione tranquilla
Per il Genoa del prossimo anno sogno un cambio radicale. Un tecnico promettente ma ben solido. Che possa avere avuto esperienza in questi anni. Sento parlare di una promozione di Liverani dal settore giovanile, ma che senso avrebbe? Vincenzo Torrente sarebbe l'uomo ideale perché saprebbe gestire la tifoseria e, avendo un'ottima intesa con il presidente Preziosi, potrebbe costruire la squadra giusta.
Piero Bacigalupo

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento