Cronache

Identikit del vincitore tipo: maschio, 40enne e del Nord

L'indice della fortuna identifica il vincitore tipo dei gratta e vinci: il fortunato del 2011 è maschio, ha più di 40 anni e vive al Nord, meglio se del Cancro. In classifica anche gli extracomunitari

Identikit del vincitore tipo: maschio, 40enne e del Nord

Il super fortunato ora ha un identikit. Lo conferma l'"indice della fortuna", stilato sulla base dei dati delle vincite coi Gratta e Vinci nel 2011. I vincitori sono in crescita rispetto all'anno passato. Infatti nel 2011 sono ben 292 i "Gastone" che con i Gratta e Vinci hanno vinto premi da 500 mila, 1 milione, 2 milioni e addirittura 5 milioni di euro.

Il profilo del vincitore tipo, anno 2011, vede protagonista gli uomini e over 40. Il 58% dei super vincitori, infatti, è di sesso maschile, e più della metà dei fortunati ha tra i 41 e i 60 anni. La fortuna sembra prediligere i nati sotto il segno del Cancro, e c'è addirittura una data che sembra andare di pari passo con la dea bendata: il 27 febbraio, che ha premiato ben 5 neo-miliardari.

Nel 42% dei casi i "Gastone" d’Italia vivono al Nord, più sfortunati i residenti del Mezzogiorno. ll fortunato più giovane del 2011 invece è una donna, campana e 21enne: ha vinto un milione di euro con "Mega Miliardario". Laziale invece il neo-milionario più attempato: ha 82 anni e ha vinto grazie a un “Miliardario” 500 mila euro. Una bella pensione, considerati anche i tempi bui. Gli extracomunitari compaiono anche nella lista dei fortunati vincitori: il primato va ai romeni, che costituiscono il 26% dei vincitori stranieri.

Commenti