Inter caricata a pallettoni, gioca il tridente

Josè Mourinho è imbattuto nei quattro confronti contro Gian Piero Gasperini, con tre vittorie e un pareggio. E le squadre allenate da Gasperini finora non hanno mai vinto contro l'Inter, sei precedenti, due pareggi e quattro sconfitte.

Inter caricata a pallettoni, la sfida dell'Olimpico può valere un tesoro solo se si sfrutta battendo il Genoa. Risposte confortanti per Mourinho dopo l'allenamento perfino da Cristian Chivu che sta svolgendo un lavoro differenziato ma attende con ansia il permesso dei medici per colpire il pallone di testa. Sedute di recupero per Eto'o, Samuel e Sneijder affaticati dopo gli impegni con le rispettive nazionali ma titolari nel posticipo della ventisettesima. Nel gruppo ha lavorato anche Santon, siringato ancora al ginocchio operato ma in ripresa importante. L'Inter recupera completamente la difesa, Samuel gioca con Lucio, Cordoba in panchina, in mezzo pesa ancora l'assenza di Cambiasso ma ci sono Muntari, Stankovic, Motta e Mariga. Davanti non è escluso il tridente nel quale verrebbe sacrificato Pandev.
Josè Mourinho è imbattuto nei quattro confronti contro Gian Piero Gasperini, con tre vittorie e un pareggio. E le squadre allenate da Gasperini finora non hanno mai vinto contro l'Inter, sei precedenti, due pareggi e quattro sconfitte.
L'Inter non perde una gara ufficiale in casa dal 26 novembre 2008 quando in Champions League venne sconfitta per 0-1 dal Panathinaikos. Nelle seguenti 37 gare interne ha un bilancio di 27 vittorie e 10 pareggi. Momento molto favorevole, Samuel Etòo e Diego Milito restano la coppia di goleador più decisiva della serie A 2009/10, con le loro reti hanno portato 28 punti in classifica. Genoa squadra da undici metri, è una delle tre dell'attuale campionato, assieme a Bari e Milan, ad aver beneficiato del maggior numero di rigori a favore, sono otto di cui 7 realizzati. Ma è anche una delle due squadre, assieme al Napoli, ad aver subito il maggior numero di rigori a sfavore, otto di cui sette realizzati.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento