Donne e giovani, le liste di Forza Italia

Ai dirigenti di esperienza come Tajani, Fitto, Miccichè, Martusciello e Mussolini si affiancano 30 nomi rosa e volti nuovi

Donne e giovani, le liste di Forza Italia

RomaObiettivo Strasburgo. Depositati presso le Corti d'Appello gli elenchi dei candidati di Forza Italia, in corsa per un seggio nell'Europarlamento, parte ora la campagna elettorale. Una prova alla quale si sottoporranno 73 candidati, 43 uomini e 30 donne, che dovranno raddoppiare gli sforzi per supplire all'assenza nelle liste di Silvio Berlusconi.

La compagine scelta è un mix di dirigenti di esperienza come il commissario europeo Antonio Tajani, Raffaele Fitto, Alessandra Mussolini, Gianfranco Miccichè, Fulvio Martusciello, di new entry venute alla ribalta negli ultimi mesi come Giovanni Toti e Simone Furlan; di europarlamentari uscenti che hanno ben figurato nella difesa degli interessi italiani come Elisabetta Gardini, Licia Ronzulli, Lara Comi, e di imprenditori giovani, pronti a portare linfa nuova alla squadra azzurra. Nelle liste anche un ritorno importante: quello di Alessandro Cecchi Paone che proverà a riconquistare Strasburgo dopo l'esperienza vincente del 2004. «Non potevo dire di no ora che è tornata Forza Italia e la possibilità di introdurre idee libertarie nel centrodestra». Due le esclusioni eccellenti: quella di Claudio Scajola - particolarmente dolorosa per il suo legame con Berlusconi - e quella di Sergio Berlato, uomo vicino alle associazioni dei cacciatori che ha trovato accoglienza nelle liste di Fratelli d'Italia.

Nel dettaglio nel Nord Ovest dietro a Toti, correranno Fabrizio Bertot, l'ex presidente del Parco delle Cinque Terre, Franco Bonanini, Lara Comi, Isabella De Martini, Licia Ronzulli, Oreste Rossi, Stefano Maullu e Iva Zanicchi. Nel Nord Est la capolista sarà Elisabetta Gardini. Dietro di lei Lia Sartori e Giampiero Samorì. Poi il leader de L'Esercito di Silvio, Furlan, l'assessore veneto Remo Sernagiotto, l'imprenditore Mattia Malgara e il chirurgo estetico Paolo Gottarelli. Al Centro il capolista è Antonio Tajani. Poi Alessandra Mussolini, Luciano Ciocchetti, Fabio Armeni, Barbara Cacciolari, Armando Cusani, già presidente Provincia di Latina, Melania Rizzoli, ex parlamentare Pdl, e Adriano Redler, preside di Medicina alla Sapienza. E ancora: l'ex portiere del Milan Giovanni Galli e il giornalista Paolo Guzzanti. Nel Sud dietro a Fitto e Fulvio Martusciello ci saranno gli europarlamentari uscenti. Quattro i nuovi volti rosa: Simona Capasso, sales manager del «Nuovo Molificio Campano»; Marzia Ferraioli, docente a Tor Vergata, Maria Tripodi e la 29enne Federica De Benedetto, imprenditrice leccese del gruppo dei Formattori. Nelle Isole Miccichè guiderà la liste davanti a Salvatore Iacolino, Salvatore Cicu e Salvatore Pogliese.

Commenti