L'annuncio di Bonaiuti: "Lascio Forza Italia"

Il senatore: "È una decisione difficile, sofferta, anche a lungo rinviata, ma pienamente motivata"

L'annuncio di Bonaiuti: "Lascio Forza Italia"

Dopo alcune indiscrezioni e ricostruzioni della stampa arriva l'annuncio ufficiale. "Lascio Forza Italia - scrive il senatore Paolo Bonaiuti in una nota -. È una decisione difficile, sofferta, anche a lungo rinviata, ma pienamente motivata, già da tempo, da divergenze politiche e da incomprensioni personali che si sono approfondite nell’ultimo anno. Resto nel centrodestra per dare una mano a una ricomposizione a breve di tutte le forze di quest’area in direzione riformista e moderata. A Silvio Berlusconi un augurio dal cuore, con la sincerità e con l’affetto dei diciotto anni in cui ho lavorato ogni giorno al suo fianco". Domani Bonaiuti ha in programma un incontro con il leader del Nuovo centrodestra, Angelino Alfano.

Bonaiuti: "Sembra Scherzi a parte"

"Bonaiuti che se ne va? Questi giorni mi sembra di stare a Scherzi a parte..". Lo dice il consigliere politico di Berlusconi, Giovanni Toti a Domenica Live. Bonaiuti respinge l’accusa di avergli rubato il posto. "Io e Paolo abbiamo avuto per anni un ottimo rapporto e pensavo di averlo ancora. Io non sono andato a fare il mestiere che faceva lui, faccio tutt’altro. Tutta questa storia ha del surreale e del grottesco fatta da una persona che ha avuto il ruolo, il successo, la visibilità al fianco di Berlusconi". Poi ha aggiunto che Berlusconi è amareggiato per l'addio di Bonaiuti. "E' molto comprensivo, ma penso che ci sia rimasto male. Credo che il sentimento che prova, anche per gli altri fuoriusciti del Nuovo Centrodestra, sia di amarezza".

Commenti