Il museo di Prodi chiude per flop

Chiude con un clamoroso flop a Ferrara la Fondazione Ermitage Italia, nel 2007 lanciata prima dall'ex presidente del Consiglio Romano Prodi

Chiude con un clamoroso flop a Ferrara la Fondazione Ermitage Italia, nel 2007 lanciata prima dall'ex presidente del Consiglio Romano Prodi e Vladimir Putin- durante un vertice italo-russo a Bari- e poi dal capo dello Stato Giorgio Napolitano. Nata per essere la «succursale» esclusiva dell'Hermitage di San Pietroburgo, alla fine l'unica mostra prodotta- sul pittore ferrarese Garofalo nel 2008- ha contato appena 70 mila visitatori. Per il resto, convegni per esperti, cataloghi e ricerche per borsisti italiani e russi.

Così, gli sponsor si sono ritirati. Al tempo pontificavano sia Dario Franceschini (allora capogruppo dell'Ulivo) sia Francesco Rutelli (vice premier e ministro ai Beni culturali) parlando di «iniziativa straordinaria», ma oggi si ricordano solo i costi. Ermitage Italia è costata circa 300 mila euro all'anno dal 2007 escluse spese di rappresentanza, viaggi e sedi. L'annuncio dello stop è arrivato nei giorni scorsi dal Comune di Ferrara.

Commenti

guidode.zolt

Mar, 28/05/2013 - 17:00

Vedo che tutti i coinvolti e gli entusiasti sono dei "maitres a pénser"...che può essere tradotto, in questo caso, "dilapidatori di danaro pubblico"...

porthos

Mar, 28/05/2013 - 17:28

Dall'ERMITAGE (fondazione museale) all'EREMITAGE, ossia al ritiro per sempre ed in solitudine, dell'ineffabile prodino-mortadella. In fondo, il mortadellone ai FLOP (a spese nostre ovviamente) c'è abituato, anzi, direi che nel genere sia proprio un CAPOSCUOLA, degno maestro di un suo allievo-emulo (ex magistrato "arancione")tale de magistris, detto, in arte, Gigino-o-FLOP, attualmente sindaco di Napoli.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 28/05/2013 - 18:27

...Ma, questa bella faccia, ne ha mai fatta una dritta????

Baloo

Mar, 28/05/2013 - 20:22

Vada a nascondersi !!!

Azzurro Azzurro

Mer, 29/05/2013 - 00:21

questo qua ha fallito per tutta la vita, solo che non ci ha mai rimesso di suo, ha usato sempre e solo soldi nostri, da buon komunista

mbotawy'

Mer, 29/05/2013 - 02:06

Un'altra "tramoggia" che ha dato da mangiare ai nominati "illuminati" ialiani, e che poi per la sua comica iniquita' si e' auto estinta.Sono flops che caro costano all'italiano.

cangurino

Mer, 29/05/2013 - 04:20

Prodi, sempre stato uno in gamba, nel gestire soldi pubblici. Come manager nel privato sai che calci avrebbe preso.

il corsaro nero

Mer, 29/05/2013 - 08:29

E io pago!!!!! E' possibile che i sinistrorsi ancora non hanno capito che far organizzare qualcosa a Mortadella è come mettere un sorcio a fare da custode ai magazzini del parmigiano reggiano??

MMARTILA

Mer, 29/05/2013 - 09:27

La fondazione è andata di pari passo con il suo fondatore...falliti entrambi. Quando penso che il "nuovo" della sinistra avrebbe dovuto essere il Mortadella (Presidente della Repubblica), sponsorizzato dal nuovo "parolaio fiorentino" Renzi mi viene l'orticaria. Oibò che schifezza!!!

maurizio50

Mer, 29/05/2013 - 09:56

E per fortuna che qualche benpensante nel PD (pochi, ma ci sono) ha trombato il trombone dalla Presidenza della Repubblica!!

franz44

Mer, 29/05/2013 - 10:25

il prof. Prodi ha sbagliato argomento, doveva allestire un museo sui disastri fatti in trent' anni di politica, iniziando dal lloyd Marittimo Triestino ora Finmare, quindi IRI dove ha svenduto tutte le più grosse aziende alimentari Italiane; tra cui la Cirio che veniva regalata ad un cert ing. De Benedetti salvata all'ultimo momento da un intervento di un certo Silvio; dulci infundo l'entrata nell'euro con conti truccati, che ci ha dimezzato lo stipendio.Mi fermo qui ricordando solo il bicchiere che girava sul tavolino indicando in via Gradoli la Prigione di Moro. Museo da schianto saluti franz

nalegior63

Mer, 29/05/2013 - 11:07

solo i sinistri si girano dall altra parte di fronte a queste notizie mentre al resto dei cittadini GIRANO sempre di piu, TESTE PIENE DI SEGATURA che si ostinano a crederE e votare questi PARASSITI in fin dei conti loro simili..IPOCRITI E GIUDA

Ritratto di zocchi

zocchi

Mer, 29/05/2013 - 12:26

purtroppo loro falliscono senza perdere niente anzi sempre con lauto assegno mensile, mentre che ha lavorato per tuttauna vita, quando fallisce perde tutto

maubol@libero.it

Mer, 29/05/2013 - 12:58

Soldi nostri buttati nel cesso...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 29/05/2013 - 13:07

PRODI= PDPCI = FALLIMENTO TOTALE!.

precisino54

Mer, 29/05/2013 - 14:46

X Sergio Sanguineti; ma perché c'è mai stato qualcuno che abbia pensato che dalle azioni di costui sia venuto qualcosa di utile per la comunità? Dilapidatore di tutto, spesso a vantaggio di amici e parenti: Sme, Cirio, Alfa, Stet-Telecom Serbia, Nomisma; ed in mancanza, dilapidatore dell'economia italiana: suo è il cambio euro lira, l'adesione incondizionata all'euro, e la mancanza di dazi per le merci cinesi! Dite che possa bastare? E dobbiamo pure dire grazie ai "traditori" targati Pd che non ce lo ritroviamo sul colle. Insulso falso pericoloso vendicativo, in una parola: il peggio!

roseg

Mer, 29/05/2013 - 16:12

Un'altro flop,ma come mai strano,ancora tu ma non dovevamo non rivederci più... aaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah