Oliviero Toscani show: "Grillo è bravo ma nazista Monti? Ci parleresti di f...?"

Il fotografo toscano, intervistato dal Fatto, si lascia andare a critiche contro tutti, dal premier fino al Grillo antipolitico, che però voterebbe

Oliviero Toscani show:  "Grillo è bravo ma nazista Monti? Ci parleresti di f...?"

Monti? Un ragioniere che pensa solo a incassare e spendere. Grillo? Un duce, uno che fa paura. Ma Monti fa più paura.

Quello intervistato dal Fatto Quotidiano è un Oliviero Toscani a ruota libera. Il fotografo ne ha una per tutti. E si scaglia contro l'antipolitica, bollando Grillo come un duce, che "dice cose giuste in divisa da nazista".

Poi contro la politica in salsa tecnica, contro i ragionieri che stanno rovinando il mondo, eliminando gli artisti. "Meglio passare anni a San Vittore che trascorrerne uno" alla Bocconi. E ancora su Monti: "Con uno così di cosa vuol parlare? Di Arte? Di Cinema? Di Figa?. Non ha capito neanche i Beatles e i Rolling Stones".

Un colpo per la sinistra balcanizzata, che riesce nell'impresa di "stare sui coglioni all'intera cittadinanza nazionale". Uno a Veltroni, Bersani. E pure a Montezemolo, "un dilettante" e Fini, che "era un fascista". Dal premier in giù, a Toscani non va bene proprio nessuno. Che fare allora? Votare Grillo, che a sentire lui è il meno peggio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti