Ruby Bis, via all'offensiva contro il Cav

Nelle motivazioni della sentenza si legge che Berlusconi è indiziato "di corruzione in atti giudiziari". Con lui anche i suoi legali e alcune ragazze

Silvio Berlusconi rischia di essere indagato per corruzione in atti giudiziari. Lo si legge nelle motivazioni della sentenza del processo Ruby 2, nelle quali si ipotizza il reato non soltanto per il Cavaliere, ma anche per i suoi legali, Niccolò Ghedini e Piero Longo e per alcune delle ragazze ospiti ad Arcore.

Il Cavaliere è "gravemente" indiziato, spiegano le motivazioni della sentenza, perché "soggetto che elargiva il denaro e le altre utilità" alle testimoni. Nel testo si ricostruisce quanto avvenuto in una riunione tenutasi ad Arcore il 15 gennaio 2011, quando - dopo una perquisizione - molte ragazze vennero convocate.

"I soggetti partecipanti alla riunione - scrivono i giudici - e, quindi, anche tutte le ragazze, sono gravemente indiziati". I due legali di Silvio Berlusconi, presenti anche loro, vengono citati "in qualità di concorrenti". In una nota congiunta hanno definito "totalmente sconnesse dalla realtà e dai riscontri fattuali" quanto scritto nelle motivazioni.

Il reato di corruzione in atti giudiziari riguarderebbe anche Ruby e il suo legale, Luca Giuliante, che si sarebbe interessato "ai vari pagamenti in contanti e bonifici", ricevuti "periodicamente". Per i due ipotizzato anche il reato di rivelazione di segreti inerenti a un procedimento penale, per "l'interrogatorio" a cui la marocchina fu sottoposta nella notte del 6 ottobre 2010, davanti al legale, a Lele Mora e a "un emissario".

Secondo i giudici di Milano la El Mahroug fu responsabile di "possibile contaminazione probatoria", rendendo "pubbliche dichiarazioni" prima della deposizione.

Le motivazioni della sentenza hanno anche sottolineato la "ricorrenza" di "frasaggi identici" nella deposizione delle ragazze sentite come testimone, che hanno reso in aula "dichiarazioni perfettamente sovrapponibili", utilizzando anche un "linguaggio non congruo rispetto alla loro estrazione culturale".

Emilio Fede e Lele Mora agirono "costantemente in tandem", allo scopo di "procurare a Silvio Berlusconi ospiti di suoi gradimento". Le cosiddette "pentite" (Ambra Battilana, Chiara Danese e Imane Fadil) - si legge nelle motivazioni - hanno sofferto per la "partecipazione" alle serata di Arcore. Un fatto che motiva "il riconoscimento del danno".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Atlantico

Ven, 29/11/2013 - 11:58

Che siano 'passati' soldi da Berlusconi ai testimoni non è in dubbio. Sarebbe stato singolare se non fosse successo nulla, visto che si sapeva tutto.

milo del monte

Ven, 29/11/2013 - 11:58

eh beh se finanzi delle persone e queste testimoniano a tuo favore...c'e' qualcosa che tocca..

NOCATTOCOMUNISTI

Ven, 29/11/2013 - 12:02

alè...si riparte...eehhhhhhh ma i magistati sono sempre nel giusto....

wall333

Ven, 29/11/2013 - 12:03

E' ormai guerra senza fine contro Silvio.

mediooriente

Ven, 29/11/2013 - 12:05

E' il minimo che ci si poteva aspettare, penso che nessuno che ragioni (non bisogna essere magistrati per discernere con il proprio cervello) creda alle cene eleganti e i regali a povere ragazze infamate dai magistrati. Speriamo che Alfano riesca a ridarci un minimo di credibilita' che con questo individuo abbiamo perduto.

Ritratto di ventavog

ventavog

Ven, 29/11/2013 - 12:06

tra un po' lo accuseranno anche di aver rubato ore al sonno, di aver battuto la fiacca e di aver ammazzato il tempo!

Ritratto di Y93

Y93

Ven, 29/11/2013 - 12:07

questa è la più grande fesseria che abbia mai visto...ecco come vengono spesi i soldi degli italiani.... Aggiungo per gli ignoranti: prima di parlare di Bunga Bunga ..informatevi cosa è.....pollastri

xgerico

Ven, 29/11/2013 - 12:11

Sono "motivazioni" che comunque dovevano essere depositate entro certi termini! Non fate gli gnorri!

ettore80

Ven, 29/11/2013 - 12:11

Dai forza, negate anche questa IPOTESI di reato... Comunque, resto davvero allibito davanti a tanta ingenuità da parte di questi avvocati e di SB stesso, o forse la sensazione di onnipotenza a volte ti fa commetere errori grossi come una casa. Come cavolo si fa ad avere a libro paga super documentato una schiera di ragazze che sono nello stesso tempo testimoni nei tuoi processi? Come si fa a convocarle per istruirle su quello che devono dire, non sopsettando minimamente che sinao super intercettate e controllate?

Nebbiafitta

Ven, 29/11/2013 - 12:19

Anche i legali che lo difendevano, dovevano dire che era colpevole. Anche chi nel bisogno, per i più svariati motivi è stato aiutato economicamente nel più completo anonimato, non doveva ringraziare ma doveva presentarsi spontaneamente e denunciare che si trattava di tentata corruzione. Non sempre la legge è dalla parte della ragione e della giustizia e questi fatti tenuti presenti dovrebbero far molto riflettere.

Manuela1

Ven, 29/11/2013 - 12:20

Io credo che sia stato mal consigliato dai suoi legali. ha continuato a versare soldi a queste ragazze per dimostrare che le aiutava economicamente e non erano soldi legati alla prostituzione e mò si ritrova anche in questo casino.

tormalinaner

Ven, 29/11/2013 - 12:21

Berlusconi, dai retta a me passa al PD e vedrai che i tuoi guai giudiziari scompariranno immediatamentre!!!

Romolo48

Ven, 29/11/2013 - 12:22

a Milano non hanno altro da fare che inseguire Berlusconi. Se un domani (fra cent'anni) dovesse mancare, si potrebbero tutti tranquillamente licenziare perché il loro "lavoro" non avrebbe più senso e scopo.

ferry1

Ven, 29/11/2013 - 12:22

spero solo che non incrimino anche me perchè sono di Milano e quindi sicuramente mi hanno informato sulla faccenda!

El Chapo Isidro

Ven, 29/11/2013 - 12:22

Anche i lettori di Topolino sanno che se si pagano i testimoni ad un processo a tuo carico vieni indagato...

Ritratto di ilmax

ilmax

Ven, 29/11/2013 - 12:24

ma questi soldi, che ha sempre dato, li dava per le prestazioni o per pagare le testimoni? in Ruby 1 vengono etichettate prostitute e in Ruby 2 testimoni pagati? bah!

ferry1

Ven, 29/11/2013 - 12:25

E cosi' di cavolata in cavolata si arriva alla pensione!Chi paga è naturalmente Pantalone!

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 12:26

I servi della gleba cattocomunisti riusciranno mai a ricevere le veline dal Partito con cui potranno rispondere alel domande che siamo soliti porgere loro? è lecito dubitarne, ma la domanda, nel caso in questione, è banale: chi è così scemo da distribuire soldi per cose "sporche" tramite bonifici bancari ovvero alla luce del sole? e chi può essere così scemo da pagare per avere qualcosa che può facilmente ottenere gratis? non aspettiamoci risposte: la logica che le pervade contiene anche il corollario per cui gli interlocutori non sono altro che servi della gleba, ed il loro orgoglio mal riposto gli impedisce di conseguenza di prenderle in considerazione...

aredo

Ven, 29/11/2013 - 12:27

@milo del monte: bhè certo.. nulla batte i magistrati finanziati da MPS... eh!

millycarlino

Ven, 29/11/2013 - 12:27

Ormai siete venuti a noia! Lo sappiamo ormai tutti. State seguendo Berlusconi senza essere visti e appena sputa sul marciapiede del del Colle del Quirinale lo arresterete "per lesa maestà". Milly Carlino

agosvac

Ven, 29/11/2013 - 12:29

Nei paesi dove la Giustizia funziona nel modo "giusto" ed i magistrati fanno il loro dovere di magistrati, intimidire gli avvocati della difesa nonchè i testimoni della difesa sarebbe un reato gravissimo passibile di galera! Quì in Italia la magistratura non è sogetta a nessun controllo, fanno quel che vogliono e nessuno li potrà mai indagare perchè sono per definizione immuni da ogni conseguenza, anche contro la stessa legge,dei loro atti!!!

disaccordo

Ven, 29/11/2013 - 12:32

@nebbiafitta c'è modo e modo di donare soldi a persone bisognose; quando sei sotto processo non si pagano mensilmente le testi che depongono (che poi caso strano, sono tutti a favore poi). Fosse saltata la stessa cosa con un politico di qualunque altra fazione avrei lo stesso sdegno.

NOCATTOCOMUNISTI

Ven, 29/11/2013 - 12:32

ma non sarebbe il caso di riaprire le miniere di sale in sicilia? con tutti i cattocomunisti postanti in overdose ormonale, impiegati statali parastatali e affini fancazzisti, giudici sinceramente democratici ( ahahahaha)...ci sarebbe un sacco di manodopera a basso costo...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 29/11/2013 - 12:36

Forza magistrati Leninisti..titolo di Repubblica "la decadenza fa bene a Silvio" secondo Roberto Weber,non il lo studioso di sociologia ma il portavoce dei kommunisti..presidente di Ixè..sforna per Agorà su Telekabul..un bel sondaggino..effetto decadenza? Forza Italia +3.3 %, Berlusconi +6 nei gradimenti dei Leader..il duo Letta&Napoletano (Bibi&Bibò)..rispettivamente..-4% e -1%..e lo dicono i kommunisti non la Ghisleri..Forza Magistrati Leninisti..dateci dentro abbiamo bisogno di voi!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 29/11/2013 - 12:37

Premesso che non auguro a nessuno la galera,tantomeno a B.,detto cio' credo che sopratutto per l'inchiesta in corso sulla eventuale corruzione dei testimoni ci possa essere il rischio piu' concreto per un provvedimento di custodia cautelare dato il rischio di reiterazione di reato dal momento che continua a stipendiare i testimoni.E' forse un imprudenza che potrebbe costare caro,del resto e' inusuale che l'imputato paghi i testimoni.Spero non si arrivi a provvedimenti del genete,ma forse non sarebbe opportuno smetterla di pagarle?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 29/11/2013 - 12:37

É; INCOMINCIATA LA CACCIA ALLE STREGHE???!.

soldellavvenire

Ven, 29/11/2013 - 12:41

ventavog - lo sospettavo anche io: hai le prove? va' in procura!

electric

Ven, 29/11/2013 - 12:43

Ai sinistrorsi i quali affermano che la legge dovrebbe essere uguale per tutti, rispondo che effettivamente Berlusconi e' un caso a parte, in quanto forse e' l'unico ad avere sentenze di colpevolezza a suo carico SENZA UNO STRACCIO DI PROVA!E questa e' UNA VERGOGNA per uno stato che si reputa civile (sarebbe l'Italia), ma che grazie a certi pseudo giudici ha una giustizia da terzo mondo. Sinistrorsi, ma l'avete o no una dignita'? Vergognatevi!

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 29/11/2013 - 12:44

Superata, o quasi, l'accusa di pedofilia in quanto la Ruby aveva più di 14 anni! Superata l'accusa dell'avvio alla prostituzione, ma sempre in auge anche se non esiste la vittima né il protettore, ora si punta anche sulla falsa testimonianza, sulle deposizioni fatte in ciclostile.. Un domani a che cosa si attaccheranno? Boh, forse al numero di scarpe, alla taglia degli abiti, o se il vicino di casa fosse gay o etero! Da questa magistratura tutto ci si può aspettare!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 29/11/2013 - 12:45

PIU; LA MAGISTRATURA AGGREDISCE BERLUSCONI; PIU LA GENTE LO VOTERÁ! MAI! É POI MAI IO! VOTERÓ UN PARTITO COME IL PDPCI CHE É IL PARTITO PIU CORROTTO DEL MONDO! AIUTATO DALLA MAGISTRATURA AD ELIMINARE IL LEADER DI 10 MILIONI DI ITALIANI;L;ITALIA É DIVENTATO IL PAESE DEI BALORDI, É XGERICO E UN CAMPIONE IN QUESTO!.

bluprince

Ven, 29/11/2013 - 12:46

paranoia da manicomio, quella dei magistrati sovversivi

soldellavvenire

Ven, 29/11/2013 - 12:50

Nebbiafitta - appunto, dalle tue parti non si vede una mazza: che rifletti nella nebbia? da me uno che riceve soldi aggratis ricambia, se poi lo fa testimoniando a tuo favore in un processo, allora si capisce perché l'hai pagato: è strano, vero, che uno corrotto denunci chi lo corrompe?

colapesce

Ven, 29/11/2013 - 12:50

sulle buste paga delle ragazze e non solo l'irpef è stata trattenuta ? se si mi sembra tutto perfettamente in regola ; una persona privata puo elargire emolumenti a chiunque , se il ricevente paga le tasse...........

electric

Ven, 29/11/2013 - 12:52

Ettore80 (12:11): come si fa ad essere cosi' stupidi da credere alle fandonie dei giudici?

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 12:52

mediooriente, lei trova logico quanto ha addebitato al Cav. solo e soltanto perchè al posto suo avrebbe fatto proprio così, ma dimentica un "piccolo" dettaglio: un Tycoon televisivo non ha alcun bisogno di pagare per fare sesso, visto che di aspiranti attrici/attori disposti a fare "cose inenarrabili" (copyright Alba Parietti, "coscia della sinistra") ce ne sono, ce ne sono stati, ce ne saranno sempre a bizzeffe... (che poi un uomo con quel patrimonio paghi mazzette et similia tramite bonifico bancario lo possono pensare solo i dementi, ed infatti...)

squalotigre

Ven, 29/11/2013 - 12:55

Atlantico - sono passati soldi anche ai funzionari di P.S. che hanno dichiarato non essere stati in alcun modo concussi? Sono passati soldi anche ai vari giornalisti partecipanti alle cene come Rossella che hanno dichiarato che mai hanno visto alcunché di riprovevole né durante le cene né nel dopocena? La Boccassini e la giudice che ha scritto in sentenza che sono stati accertati almeno due rapporti sessuali con Ruby dove ha tratto le sue conclusioni? Era presente al rapporto tra i due amanti, stava osservando la scena dal buco della serratura, dal momento che i testimoni (pagati o meno) hanno dichiarato che non sono mai avvenuti? E gli avvocati accusati in quanto "concorrenti" cosa avrebbero dovuto fare? Testimoniare che il loro difeso era colpevole? Il diritto alla difesa che è uno dei primi diritti dell'uomo deve essere conculcato quando si tratta di Silvio? Dove credono di operare i nostri benemeriti magistrati, in Corea del Nord? Per l'unica accusatrice di Berlusconi al processo e che ha detto di avere assistito agli incontri è stato appurato per tabulas che nei giorni indicati per l'avvenuto accoppiamento non era presente alle cene. E' per questa persona che si sarebbe dovuto procedere per falsa testimonianza e per calunnia aggravata, ma presso il tribunale di Milano i testimoni affidabili sono proprio quelli palesemente falsi. Lei crede che tutti siano obnubilati dall'odio e dall'invidia che la pervadono. Se ne faccia una ragione, non è così e ve ne accorgerete alle prossime elezioni che vedo molto vicine.

Ritratto di ilmax

ilmax

Ven, 29/11/2013 - 12:56

da una parte i soldi erano prestazioni dall'altra corruzione! che menti!

guerrinofe

Ven, 29/11/2013 - 12:57

E' PALESE CHE DEVE ESSRE INDAGATA ANCHE LA SUA ARMADA DI AVVOCATI GRASSAMENTE PAGATI E POSTI IN RANGHI ELEVATI DEL GOVERNO . in certi casi se non colpevoli almeno complici delle SUE malefatte.

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 29/11/2013 - 13:09

scassa Venerdì 29 novembre E da questo futuro farsesco processo alle intenzioni ,scatterà l'AVVERTIMENTO IN PURO STILE COSA NOSTRA ,pronunciato dal colle ,usando il politichese che i comunisti raffinati adottano ,quando esprimono l'esatto contrario ! E lo fanno con sguardo fermo direttamente guardando a terra,cioè sito preferito per meglio sguazzare nel fango ,loro habitat naturale . Presto ci saranno manette e carcere preventivo per il Cavaliere Senatore Silvio Berlusconi ,e lo faranno in nome della democrazia loro,come quando sul finire della Guerra,trucidavano ,Preti,donne e ragazzini ,come Storia insegna ! La Malapianta tende sempre più a ramificare ,alimentata dall'odio,dall'invidia ,dalla supponenza ,dalla indifferenza verso la giustizia che non sia sommaria ,ma solo e soprattutto ,da una smisurata ignoranza e delirio di onnipotenza ! Grandi aspirazioni per piccoli uomini !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 29/11/2013 - 13:13

Signor Tormalinaner - ore 12,21 - un consiglio inutile il tuo, perché Berlusconi nel PD non ce lo voliamo.

electric

Ven, 29/11/2013 - 13:14

L'atteggiamento piu' squallido di una persona e' la falsita' e l'ipocrisia. Ecco che i sinistrorsi, fautori del sessantottino libero amore, diventano improvvisamente piu' bacchettoni degli ortodossi puritani. Tempo addietro ho assistito in un villaggio turistico ad uno spettacolo nel quale gli animatori si scambiavano velocemente il cappello, ricoprendosi le parti intime. Ad Arcore accadevano scene molto piu' blande. Eppure i forcaioli sinistrorsi, con la loro fantasia depravata, evocano scenari che non si vedono neppure nelle piu' squallide case di appuntamento! E questo e' semplicemente VERGOGNOSO!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 29/11/2013 - 13:24

@g.p.cardelli,non sono un esperta di diritto provo solo ad usare il buon senso e non avendo alcuna velina cui attingere le rispondo con cio' che penso.Date le somme in questione pagarle in contanti avrebbe significato incorrere in un reato fiscale,non a caso per somme inferiori molte hanno raccontato delle buste date dal rag.spinelli(le famose 1.000€ date alla d'addario);perche' pagarle?perche' gratis non tutte la davano,dopotutto non sono lusinghieri i giudizi espressi nelle intercettazioni,anzi direi abbastanza sgradevoli;perche' continua a pagare?per evitare un altro caso de gregorio,o bonev,gente che abbzndonata al loro destino ha vuotato il sacco.Di tugto cio' mi frega poco,per me resta come dirimente la questione degli interessi nazionali messi a rischio da chi era incapace di controllare e selezionare le proprie frequentazioni.

inobusca

Ven, 29/11/2013 - 13:28

Qualcuno è in grado di commentare fatti di questo tipo? Sto pensando cosa succederebbe a me se dessi dei soldi ogni mese a persone che sono chiamate come testimoni in un processo in cui sono imputato. Il 15 gennaio 2011 Berlusconi e i suoi legali convocano le cosiddette 'papi girls' ovvero "tutte le ragazze che erano state sottoposte a perquisizione domiciliare per parlare della questione". Secondo i magistrati, quella riunione "non può certamente essere ritenuta rituale, legittima o rientrante nei diritti della difesa". Secondo i magistrati, doveva servire per mettere a punto la strategia difensiva da adottare nell'inchiesta che aveva appena preso il via a Milano. "In seguito a questa riunione - scrivono ancora i giudici - tutte le ragazze, testimoni nel nostro processo, iniziavano a percepire la somma di 2.500 euro ciascuna a tempo indeterminato". Le false testimonianze in aula. Questi versamenti di denaro "a soggetti che devono testimoniare in un processo nel quale colui che elargisce la somma è imputato, nonché in altro processo all'esito del quale colui che elargisce la somma è interessato, in quanto vicenda connessa alla sua, non è una anomalia, ma un fatto illecito. Un inquinamento probatorio".

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 29/11/2013 - 13:42

In questo modo durante i processi non ci sarà più nessuno disposto a presentarsi come testimone di difesa, ma è questo che piace ai compagni che hanno sempre amato quello che si faceva nella madre Russia ai tempi belli, chi ha la possilità scappi da questo Paese, spero di poterlo fare e mi dispiace, ma sotto i comunisti non c'è vita.

guerrinofe

Ven, 29/11/2013 - 13:45

@@inobusca (complimenti per il commento) FINIRESTI IN GALERA!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 29/11/2013 - 13:53

Agrippina o lei è in malafede oppure ha dei canali preferenziali per sapere certe notizie o interpretarle come fanno le toghe.Una cosa che chiaramente traspare dai suoi post è l'odio per il Cav .

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 29/11/2013 - 14:02

Elementi di riflessione sull'amico inobusca: 1)Non sei Berlusconi RICORDALO SEMPRE!! 2)"Secondo i magistrati, quella riunione "non può certamente essere ritenuta rituale, legittima o rientrante nei diritti della difesa"..coerentemente come in tutti i processi su Silvio, le menti deboli come questa sono state convinte ad accettare che le opinioni e i teoremi dei magistrati costituiscono prove 3) Ragionando per paradossi e volendo dare ragione a questa mente debole, la domanda è.. se Berlusconi è inguaiato e sputtanato su tutti i media del mondo, e se Berlusconi ha un sacco di soldi, perchè non dovrebbero essere le olgettine a ricattarlo e mungerlo per bene in cambio del silenzio..traduco dando ragione alla mente debole,..al limite Silvio potrebbe essere una vittima delle Olgettine e non colui che pagherebbe 4 spiccioli per il silenzio di testimoni chiave per inguaiarlo definitivamente..o no?

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 14:05

Inobusca, quei "fatti" in realtà sono illazioni dei PM, la cui logica è solo apparente.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Ven, 29/11/2013 - 14:08

ma porcalamiseria, possibile che in questo paese ci siano ancora milioni di esserei che non hanno capito cosa sta succedendo ed e' successo? Non hanno ancora capito che il comportamento delle toghe e' un accanimento fiudiziario contro Berlusconi? Eppure le zecche rosse...ooops...le toghe rosse lo stanno gridando ai quattro venti, forte e chiaro:Berlusconi e' un anticomunista con le palle e per questo e' la vittima del nostro accanimento giudiziario, della nostra violenza giudiziaria, insaziabile e oserei aggiungere io...lussuriosa!Perche' il potere delle toghe, in italia, e' pari a quello dei giudici dei paesi dittatoriali?

mbotawy'

Ven, 29/11/2013 - 14:15

A quando la riforma giudiziaria? Questa classe di gente e' diventata una massoneria. La Giustizia italiana non puo' essere maneggiata in questa forma. Sia adeguata al resto del mondo civile!

swiller

Ven, 29/11/2013 - 14:16

Tutto come da copione la sinistra non si smentisce mai.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Ven, 29/11/2013 - 14:36

ERA DA PREVEDERS NEL MODO PIU' SEMPLICE ED INTUITIVO.ALLA PORTATA DI QUALSIASI CERVELLO UMANO CHE LA PERSECUZIONE/REAZIONE, ORA PIU' CHE MAI, SAREBBE STATA CHIARAMENTE PIU' VIRULENTA E FORSE ANCHE MORTALE. STAREMO A VEDERE I FUTURI SVILUPPI. lA FACCENDA NON E'PIU' SOLTANTO DI DOMINIO PUBBLICO ITALIANO MA ANCHE MONDIALE. E, NEL MONDO,CI SONO TANTI CERVELLI CHE SANNO MOLTO RAGIONARE.

BlackMen

Ven, 29/11/2013 - 14:40

Dunque ricapitoliamo un pò altrimenti poi non si capisce nulla. Durante le indagini molte delle ragazze negli interrogatori hanno raccontato la loro versione dei fatti fornendo, evidentemente, informazioni sufficienti ad istruire il processo. Successivamente alla famosa riunione di Arcore, e più precisamente durante il processo, le versioni fornite durante gli interrogatori sono tutte cambiate a favore della difesa. A tal proposito, leggendo le motivazioni della sentenza, si può notare come le ragazze durante il processo “rendevano” in aula “dichiarazioni perfettamente sovrapponibili, anche con l’uso di linguaggio non congruo rispetto alla loro estrazione culturale”. I giudici sottolineano, dunque, la “ricorrenza” nelle deposizioni “di frasaggi identici” e “terminologie” di cui le giovani “a precisa domanda” non “sapevano riferire il significato”. Fate voi!

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Ven, 29/11/2013 - 14:41

Ma va??? perchè pensavate che Magistratura democratica si accontentasse? ne vedremo delle belle...gli avvoltoi dovranno imparare.

MATEMATICO

Ven, 29/11/2013 - 14:44

PENSATE QUANTO E' AVANTI LA NOSTRA MAGISTRATURA: DA SEMPRE E FINO AD OGGI, IN TUTTO IL MONDO CIVILE, PER DIMOSTRARE LA VERIDICITA' DELLE AFFERMAZIONI DEI TESTIMONI I GIUDICI ACCERTAVANO CHE QUESTE FOSSERO SIMILI SE NON IDENTICHE, OGGI INVECE SE QUESTE SONO "dichiarazioni perfettamente sovrapponibili", I TESTIMONI SONO INDAGATI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SE MAI MI DOVESSERO CHIAMARE A TESTIMONIARE, PER EVITARE DI ESSERE INCRIMINATO, NON RIFERIRO' COME SI SONO SVOLTI I FATTI, MA MI INVENTERO' UNA STORIELLA ASSOLUTAMENTE INVEROSIMILE, COSI' CHE LA MIA TESTIMONIANZA NON SIA "perfettamente sovrapponibilie" A QUELLA DEGLI ALTRI TESTIMONI

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 14:48

Agrippina, secondo tentativo: 1) quelle somme si possono pagare a rate... 2) una "professionista" come la D'Addario solo 1.000 euro, e più del doppio a decine di squinziette, tutte uguali tra di loro e la cui maggior parte lo avrebbe fatto gratis? proprio scemo, 'sto Cav. ... 3) e pagare perchè veramente le sta mantenendo e basta, va invece escluso perchè nessun altro infimo uomo al mondo lo farebbe, giusto? 4) come ha già scritto qualcun altro, queste somme sono compensi per prestazioni, frutto di ricatto, mazzette corruttive a seconda di come fa comodo al PM di turno... in sintesi: tutte illazioni più o meno (molto meno, visto il contesto televisivo del Cav.) logiche, ma sempre illazioni rimangono, mentre la prova provata che B. sia andato a letto con Ruby quando era minorenne ancora non si vede, ovvero tutte le argomentazioni su Arcore non c'entrano giuridicamente un picchio con l'accusa rivolta al Cav.: chi sa giocare a scacchi e si ricorda del "gambetto di regina" sa anche perchè le hanno tirate fuori...

giampik

Ven, 29/11/2013 - 14:50

Ma come si fa ad essere così stupidi da pensare che qualcuno corrompa/suborni un CENTINAIO di testimoni e poi la cosa non venga mai fuori??? Neanche il mio nipotino Luca di 4 anni sarebbe così ingenuo...Piuttosto, il centinaio di persone DIFFAMATE/SPUTTANATE dalla Santa Inquisizione Ambrosiana avranno poi modo di rivalersi, almeno civilmente, sui diffamatori? Se così NON FOSSE, le loro Eccellenze i Giudici potranno sempre sparare contro chiunque ANCHE AL BUIO, TANTO CHI SE NE FOTTE.....

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 29/11/2013 - 14:53

E' chiaro che arriverà un'altra sentenza, senza parte lesa, che costituirà un precedente per permettere a MD (che non sta per Manica di Delinquenti, ma Magistratura Democratica) di processare ogni benefattore. Visto che destini del Robin-Hood-Berlusconi sono simili a quelli dell'Italia, va bene lui va bene l'Italia, va male lui va male l'Italia, finalmente gli elettori si affretteranno, per salvare la Patria dai delinquenti al potere, che hanno svaligiato Bankitalia, a mandarlo al Quirinale.

Ritratto di ilmax

ilmax

Ven, 29/11/2013 - 15:15

...e se avesse smesso di pagare avrebbero detto che i pagamenti, guarda caso, sono finiti appena indagato! quindi la conferma della prestazione, ma quello più curioso è che Ambra Battilana, Chiara Danese e Imane Fadil, devono essere risarcite dagli imputati per la "sofferenza riferita e direttamente collegata alla partecipazione" alla serata ad Arcore, nella residenza di Silvio Berlusconi, queste per i magistrati sono povere vittime!

elalca

Ven, 29/11/2013 - 15:21

#el chapo isidro: lei chiaramente sa come si sono svolte le operazioni di passaggio danaro e le sottostanti motivazioni! Complimenti, non abbiamo più bisogno dei magistrati trinariciuti, ormai all'italiano basta il trinariciuto medio come lei. dia retta a me si ricordi di prendere la pillola per l'intelligenza e consulti un bravo veterinario

Ritratto di drazen

drazen

Ven, 29/11/2013 - 15:21

L'incriminazione di avvocati che facevano il loro mestiere avveniva solo nell'URSS di Stalin, all'epoca delle grandi purghe e del famigerato procuratore Vyšinskij! Nei paesi civili non si è mai verificato un caso simile: perfino il noto avvocato francese Jacques Vergès, non ha mai avuto noie di questo tipo, pur avendo difeso gente del calibro di Carlos, il terrorista, di Klaus Barbie, il criminale di guerra nazista, dell'indipendentista algerina Djamila Bouhired, del dirigente dei khmer rossi Khieu Samphan, del guerrigliero libanese Georges Abdallah, del serial killer Charles Sobhraj e di altri altrettanto impresentabili. Evidentemente Berlusconi è considerato peggio di costoro! Si vergognino.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 29/11/2013 - 15:22

BlackMen...dunque ricapitoliamo un po e diamo una lettura dei fatti non partigiana...altrimenti poi non si capisce nulla..innanzitutto io ho sentito anche altri motivazioni di sentenze..soprattutto di un tizio che parlava come i camorristi e ci diceva che qualcun'altro "Nun boteva nun sabere"..però non l'ho sentito pronunciare le stesse parole per un kommunista che aveva come braccio destro un'altro komunista che aveva messo in piedi un certo "Sistema Sesto" a Milano... secondo un'affermazione del tipo "..può notare come le ragazze durante il processo “rendevano” in aula “dichiarazioni perfettamente sovrapponibili, anche con l’uso di linguaggio non congruo rispetto alla loro estrazione culturale”..a me fa venire i brividi perchè ancora una volta le sentenze sono emesse non sulla base di prove ma su opinioni e valutazioni personali da parte di soggetti che dovrebbero esprimersi solo sulla base di prove oggettive.. terzo..non si capisce perchè testimoni che cambiano opinione e si allineano alle tesi dei magistrati devono essere credibili..mentre non vale il contrario...Uomo Nero fai un po tu..

Stratocaster

Ven, 29/11/2013 - 15:23

Si sapeva tutto da tempo. Ora però son problemi seri.

electric

Ven, 29/11/2013 - 15:29

Fra poco le barzellette le faranno sui giudici, non sui carabinieri.

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Ven, 29/11/2013 - 15:29

poteva essere anche un po' piu furbo.....la cosa è sin troppo evidente e facile a provare

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 15:51

Balckmen, è sufficiente non dare affatto per scontato, come ha invece fatto lei, che "le testimonianze raccolte erano sufficienti per istruire il processo" perchè la realtà vera salti fuori: provi a ricordarsi che il 90% dei processi penali in Italia finisce con un'assoluzione e che quindi la sua certezza che c'erano elementi sufficienti per iniziare a rompere le scatole al Cav. per l'ennesima volta non è suffragata da nessun precedente...

J.J.R

Ven, 29/11/2013 - 15:53

RaddrizzoLeBanane...oltre che a raddrizzare le banane sei in gamba anche ad arrampicarti sui vetri vedo...

mrwatson52

Ven, 29/11/2013 - 15:54

Se riusciranno a dimostrare, oltre ogni ragionevole dubbio, il nesso di casualità tra la dazione di denaro in cambio delle false dichiarazioni, possiamo dire che oltre alla migliore polizia questo paese ha la migliore magistratura e ne sarei veramente fiero.

m.nanni

Ven, 29/11/2013 - 16:08

e gli avvocati di Berlusconi, che fanno, non s'incatenano davanti alla corte di giustizia europea? ma fino a quando il popolo deve sopportare questa ossessione giudiziaria in nome dell'odio senza più ritegno contro silvio berlusconi? ma che czz di democrazia è questa?

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 29/11/2013 - 16:11

Un Potere sfuggito completamente di mano, ormai un Potere assoluto. Quando assoluto, un Potere diventa tirannico. l'Italia, oggi, non è più un Paese Democratico, ma un Sistema pdeudo-democratico, a sovranità limitata, di ispirazione e concezione filo-comunista, sponsorizzato da quella parte della Mgistratura di formazione e cultura comunista, ormai completamente fuori controllo. Nessuno la controlla, nessuno può farlo, perciò libera di fare ciò che vuole con chi non si allinea, con gli avversari. Basta un niente, una virgola fuori posto e sei fregato! Ma questo si chiama con un nome solo: Regime Autoritario. Un Regime che scivolerà inevitabilmente verso la Tirannia per forza di inerzia, se non verrà fermato al più presto: Usando, ancora, metodi Democratici, ma va assolutamente bloccato. Ne va della Libertà individuale e collettiva. --------------

Alessio2012

Ven, 29/11/2013 - 16:12

Ormai non se ne esce più. A Berlusconi non gli rimane che dichiarare guerra all'Italia, alleandosi con l'Iran.

Requiem sharmutta

Ven, 29/11/2013 - 16:16

Credo che sia quasi impossibile che Berlusconi ed i suoi avvocati abbiano chiamato i/le testimoni per corromperli/e con soldi (o promesse di denaro). Sarebbe folle. Però, nel dubbio, è giusto che la Magistratura indaghi e, se colpevole, processi e sentenzi. O no?

BlackMen

Ven, 29/11/2013 - 16:28

gian paolo cardelli: un'indagine Eurispes di qualche anno fa dice che i procedimenti penali che si risolvono con un'assoluzione sono il poco più del 20% del totale. Quale fonte le ha fornito quel surreale 90%???

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 29/11/2013 - 17:08

Una giustizia del genere, benché nuoccia alle persone che vengono colpite, non la si dovrebbe degnare di alcuna considerazione. Ad un certo punto, facciano pure quello che vogliono i pm. Ormai non c'è più legge che li freni. Anzi, sembrano conniventi. Non c'è potestà superiore dello Stato, di questa specie di Stato, che intervenga e li obblighi a rispettare la decenza e le leggi dello stesso Stato a cui sono volenti o nolenti sottoposti come qualsiasi altro cittadino. Ormai le istituzioni vivono in modo autarchico. Ciascuna si fa le sue leggi. Ormai lo scopo lo si conosce. E' chiaro da più di vent'anni. Oserei dire, al lume di quanto esplicitato nell'excursus storico dal sempre nostro leader Silvio Berlusconi, che la cosa parte da circa sessant'anni fa, dalla costituzione dello pseudo sindacato delle toghe, MD. Le leggi e lo stato di diritto non c'entrano nulla perché non hanno mai posto dei freni all'arbitrio di alcuni procure e, quindi, di alcuni pm. Verrà il tempo della Legge e ciascuno dovrà rispondere delle angherie fatte subire, dei torti fatti, delle persecuzioni ad personam e di ogn'altra nefandezza. Per tutto c'è un tempo.

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 29/11/2013 - 17:18

scassa Venerdì 29 novembre Possibile che quando si dice la verità non pubblicate ? Però permettete ai grafomani di sinistra di offendere tutti noi EDI scaricare il loro vocabolario da postribolo su queste pagine ? Mi chiamo Silvana Sassatelli e sono stanca di vedere certe svicolate opportunistiche . Debbo fare l'abbonamento a La Repubblica ?

Libertà75

Ven, 29/11/2013 - 17:30

@squalotigre, ma è ovvio che SB abbia pagato pure i funzionari di PS come i giornalisti a lui compiancenti. Lei dimentica che SB è l'unico responsabile di tutti i terremoti e catastrofi in Italia. Lo dicono all'istituto di vulcanologia, chi è lei per smentire?

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 29/11/2013 - 17:39

Di certo è che l'accusa di corruzione al personaggio in argomento non è campata in aria, visti i suoi trascorsi nei vari procedimenti delle varie procure e le sentenze emesse e quelle che si sarebbero potute emettere se il reato non fosse stato prescritto o decaduto per sopraggiunta legge emanata (da lui, è ovvio).

Renatino-DePedis

Ven, 29/11/2013 - 18:04

@RaddrizzoLeBanane : "2)"Secondo i magistrati, quella riunione "non può certamente essere ritenuta rituale, legittima o rientrante nei diritti della difesa"..coerentemente come in tutti i processi su Silvio, le menti deboli come questa sono state convinte ad accettare che le opinioni e i teoremi dei magistrati costituiscono prove", no infatti sono i GIUDICI a stabilire se quelle presentate dai Pm o dai difensori sono prove o meno. ma detta da un berlusconiano come te che crede a qualsiasi cosa detta dal delinquente abituale è semplicemente patetico. e continui con delle farneticazioni: "se Berlusconi è inguaiato e sputtanato su tutti i media del mondo, e se Berlusconi ha un sacco di soldi, perchè non dovrebbero essere le olgettine a ricattarlo e mungerlo per bene in cambio del silenzio..traduco dando ragione alla mente debole,..al limite Silvio potrebbe essere una vittima delle Olgettine e non colui che pagherebbe 4 spiccioli per il silenzio di testimoni chiave per inguaiarlo definitivamente..o no?" se fosse stato così, il caro eroe anticomunista avrebbe dovuto denunciare le sua ricattatrici... ma dato che tu sei una mente eccelsa non ci arrivi... povera bananastorta...

MEFEL68

Ven, 29/11/2013 - 18:13

In Italia vige la presunzione di innocenza. Almeno fino a ieri era così. Berlusconi potrebbe, come ognuno di noi, anche aver fatto la strage degli innocenti, ma finchè questo non viene provato con prove vere e non con ricostruzioni basate sul nulla, Berlusconi non ha commesso il fatto e quindi è innocenre. Solo dopo, ripeto, solo dopo le prove schiaccianti e l'arresto di chi ha testimoniato il falso, si potrà addebitare il reato. N.B. Berlusconi è stato anche accusato di aver corrotto alcuni giudici, ma guai a parlare male della magistratura e, a quanto mi risulta, nessun giudice sta nelle patrie galere o a pulire i cessi.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 29/11/2013 - 18:14

Oramai hanno preso gusto. E chi li ferma.

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 18:19

Balckmen, la stessa statistica da lei citata e che ha letto male: se la rilegge prima di quel semplice dato noterà che il 72% dei procedimenti penali iniziati finisce con un non luogo a procedere, e che del restante 28% scarso la metà finisce con una condanna. Ora, secondo l'artimetica, il 50% del 28% quanto fa? poi ci dica anche secondo lei quanto fa: ho il sospetto che non avremo lo stesso risultato, visto il modo in cui legge le statistiche...

MEFEL68

Ven, 29/11/2013 - 18:20

I sinistrati vogliono vedere Berlusconi in galera e per questo fanno finta di indignarsi e scandalizzarsi per le cene eleganti di Arcore. Gli stessi, però non si indignano, non protestano e accettano che Paolini(disturbatore televisivo) accusato con prove fotografiche di aver avuto rapporti con due ragazzi di 16 e 17(reato ben più grave), dopo pochi giorni si è visto dare solo gli arresti domiciliari. Insomma il Paolini non deve pulire i cessi. Ai sinistrati, domando, come può andare bene una giustizia così ingiusta?

scipione

Ven, 29/11/2013 - 18:35

LA PERSECUZIONE CONTINUA,ma sanno gia' che alla fine vincera' Berlusconi perche' la stragrande maggioranza degli italiani onesti,liberi e forti sa che e' innocente ,lo amano e lo ameranno sempre di piu'.

Alessio2012

Ven, 29/11/2013 - 18:45

Chissà i miliardi che hanno fatto 'sti giudici e magistrati, ormai...

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 19:03

Leopardi50, l'unica cosa certa è la sua credulità, visto che di quei trascorsi lei sa solo quello che i nostri "quotidiani indipendenti ed obiettivi" (al soldo della controparte) le hanno fatto credere.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 29/11/2013 - 19:38

leopardi50 29/11 17:39 scrive: "Di certo è che l'accusa di corruzione al personaggio in argomento non è campata in aria, visti i suoi trascorsi nei vari procedimenti delle varie procure …" - - - Ergo, si potrà accusare il soggetto in questione per i secoli a venire, non sulla base di prove concrete/tangibili/visibili, ma su ipotesi riferentisi a comportamenti passati per di più considerati riprovevoli sulla base di sensazioni epidermiche (causate anche da prurito erotico). Il buon Leopardi (Giacomo) verrà a strapparle le unghie dei pedi stanotte durante il sonno

scipione

Ven, 29/11/2013 - 19:42

Agrippina,mi dici "un interesse nazionale messo a rischio"? leopardi 50," l'accusa di corruzione al personaggio in argomento non e' campata in aria ".Perche' tu hai le prove ? Allora se sei un uomo,potale in procura,se no TACI,STRONZO.

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 19:45

Alessio2012 e tanti altri: le due camere francesi più l'Eliseo sono costate alla Francia LA META' di quanto le nostre due camere più il Quirinale sono costate a noi; non c'è bisogno di andare a cercare dati nascosti per capire come stanno le cose e soprattutto perchè una persona che gli emolumenti da parlamentare li dava tutti in beneficenza stava sulle scatole ai "percipienti" sopra menzionati, soprattutto se teniamo a mente che il "numero uno" dei suddetti faceva la cresta sui biglietti aerei quando era europarlamentare.. .eppure c'è ancora gente che li considera "politici SERI, preparati e competenti"... servi della gleba che altro non sono!

Renatino-DePedis

Ven, 29/11/2013 - 19:48

@RaddrizzoLeBanane : "2)"Secondo i magistrati, quella riunione "non può certamente essere ritenuta rituale, legittima o rientrante nei diritti della difesa"..coerentemente come in tutti i processi su Silvio, le menti deboli come questa sono state convinte ad accettare che le opinioni e i teoremi dei magistrati costituiscono prove", no infatti sono i GIUDICI a stabilire se quelle presentate dai Pm o dai difensori sono prove o meno. ma detta da un berlusconiano come te che crede a qualsiasi cosa detta dal delinquente abituale è semplicemente patetico. e continui con delle farneticazioni: "se Berlusconi è inguaiato e sputtanato su tutti i media del mondo, e se Berlusconi ha un sacco di soldi, perchè non dovrebbero essere le olgettine a ricattarlo e mungerlo per bene in cambio del silenzio..traduco dando ragione alla mente debole,..al limite Silvio potrebbe essere una vittima delle Olgettine e non colui che pagherebbe 4 spiccioli per il silenzio di testimoni chiave per inguaiarlo definitivamente..o no?" se fosse stato così, il caro eroe anticomunista avrebbe dovuto denunciare le sua ricattatrici... ma dato che tu sei una mente eccelsa non ci arrivi... povera bananastorta...

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 29/11/2013 - 19:49

Se non ho capito male, sono incriminati anche gli avvocati difensori . . . per esser stati pagati dal loro difeso (?!). Sì, penso proprio che questo paese sia diventato il miglior Centro Allevamento Cretini al mondo.

gian paolo cardelli

Ven, 29/11/2013 - 19:54

Alessio2012 e tanti altri: le due camere francesi più l'Eliseo sono costate alla Francia LA META' di quanto le nostre due camere più il Quirinale sono costate a noi; non c'è bisogno di andare a cercare dati nascosti per capire come stanno le cose e soprattutto perchè una persona che gli emolumenti da parlamentare li dava tutti in beneficenza stava sulle scatole ai "percipienti" sopra menzionati, soprattutto se teniamo a mente che il "numero uno" dei suddetti faceva la cresta sui biglietti aerei quando era europarlamentare.. .eppure c'è ancora gente che li considera "politici SERI, preparati e competenti"... servi della gleba che altro non sono!

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 29/11/2013 - 20:47

"Fu nelle notti insonni vegliate al lume del rancore che preparai gli esami. diventai procuratore per imboccar la strada che dalle panche d'una cattedrale porta alla sacrestia quindi alla cattedra d'un tribunale, giudice finalmente, arbitro in terra del bene e del male." Personaggi così son pericolosi....

marco46

Ven, 29/11/2013 - 20:59

Lo stanno trattando peggio che a Gesù Cristo, tradito da un Giuda per trenta denari, mentre Silvio viene tradito dai trenta giuda per trenta poltrone col bene placido del Ponzio Pilato di turno occupante IL QUIRINALE.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 29/11/2013 - 21:09

RICORDIAMO AI SIGNORI MAGISTRATI......CHE B. NON GODE PIU' DI NESSUNA IMMUNITA'. SE LO RITENETE GIUSTO....NON SIATE TIMIDI.....FATE PURE IL VOSTRO DOVERE. GRAZIE.....E BUON LAVORO.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 29/11/2013 - 21:13

QUALE OFFENSIVA pagare dei testimoni risulta essere REATO RUBY 3 fa già paura Risultano esserci 15/20 testimoni a favore dell’accusato: cantanti . escort , e anche alcuni politici puntualmente pagati da Silvio … questo mi risulta non molto corretto anzi …è un REATO

emilio ceriani

Ven, 29/11/2013 - 23:18

E se le persone che hanno testimoniato conro il Senatore Berlusconi fossero state indotte in qualunque modo a farlo. Ci fu un processo in cui una contessa testimoniò il falso, accertato, contro il Senatore Berlusconi. Il Senatore Berlusconi fu assolto ma la contessa non fu indagata per falsa testimonianza. Chissà perchè ? In un altro processo presso il ribunale di Torino un pluri-condannato tentò di coinvolgere il Senatore Berlusconi in un reato. Credo fosse un collaboratore di giustizia.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 29/11/2013 - 23:39

Renatinotipuzzanoipiedi i giudici giudicante sono il copia incolla di quelli inquirenti..tu conosci il il problema della carriere a porta girevole no? Quindi come tutti i kommunista che parlano della giustizia come se fosse equa sei un povero ipocrita..se un giudice e' pappa e ciccia con un procuratore e ha potere discrezionale s cosa ammettere come prova e quale comportamento e' censurabile o no..di che minkiate parli..? E secondo te dovrebbe denunciare a questi delinquenti chi lo dovrebbe ricattare?..fai ridere anche Zanda..sei una MENTE DEBOLEDEPIEDIS

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 29/11/2013 - 23:55

Continuano a sperperare i nostri denari per massacrare Berlusconi. HANNO GIA' SPESO MILIONI DI EURO E NON SONO ANCORA CONTENTI. MA COSA E' DIVENTATA LA MAGISTRATURA? Una istituzione pagata dai cittadini per SODDISFARE LE IDEOLOGIE PERSONALI DI QUATTRO TOGHE ROSSE?

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 30/11/2013 - 00:31

Leggo: "Secondo i giudici di Milano la El Mahroug fu responsabile di "possibile contaminazione probatoria", rendendo "pubbliche dichiarazioni" prima della deposizione" - - - Onde ragion per cui, nessuno può dichiarare pubblicamente alcun che in attesa di una deposizione che non sa se-quando-come-dove dovrebbe avvenire. Penso sia giunto il momento di disinfettare con l'acido muriatico ad alta concentrazione pavimenti e pareti dei tribunali i cui vapori potrebbero altresì neutralizzare strani virus, specie il virus di ceppo ridicul-grottescum. Alternativamente, c'è da sperare che questo virus sia di tipo letale-resistente e cominci la sua opera al più presto. – (2° invio)

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 30/11/2013 - 00:41

mark 61 29/11 21:13 – Per cortesia, sarà forse arduo, ma provi a riformulare il tutto in modo meno arzigogolato ed aspergendo qua e là un po' di virgole e punti. Grazie.