Santoro pranza con Cairo A capotavola compare Ricci

Accordi sotto banco? No, pare piuttosto sopra il tavolo da pranzo. Il sempre attento Dagospia ha beccato «attovagliati» insieme all'hotel Majestic Urbano Cairo e Michele Santoro (nelle foto), con un terzo ospite inaspettato: Antonio Ricci. Se infatti Cairo e Santoro sono rispettivamente editore e volto di La7 e c'è da immaginare che si ritrovino a tavola piuttosto spesso, Ricci è da sempre un simbolo di Mediaset, inventore e regista di trasmissioni storiche, da Drive In a Striscia la notizia. Si scatenano quindi le ipotesi. Un inedito Santoro presentatore di Striscia in prestito a Mediaset? Oppure il programma più seguito della fascia post telegiornale trasloca su La7? In ogni caso sarebbe una notizia e non solo per la televisione. Ricci infatti è sì una «bandiera» di Mediaset, ma è anche un battitore libero che ama rinnovare e rinnovarsi. Non ci sarebbe troppo da stupirsi dunque, se decidesse di sperimentare qualcosa di nuovo. Magari in casa Cairo. Ah saperlo, come dice il buon Dago.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento