Elezioni 2013, ecco tutti i sondaggi

Si riduce lo svantaggio del Pdl: per Demos gli schieramenti sono a 5,5 punti. Ma per Euromedia il divario è solo l'1,7%

A ormai due settimane dal voto, Bersani sente il fiato sul collo. Tutti i sondaggi - gli ultimi che possono essere divulgati - confermano: il centrodestra continua inesorabile la sua rimonta. Il Pdl ha ancora quindici giorni per convicere gli oltre 7 milioni di indecisi e i circa 11 milioni e mezzo di potenziali astensionisti e recuperare i quasi due milioni di di voti che lo separano dal Pd (indagine Demopolis per Otto e Mezzo).

Restano ormai solo "4 punti percentuali" per Nicola Piepoli. Per il sondaggista intervistato da La Stampa le percentuali non cambieranno sensibilmente da qui alle elezioni, anche perché è convinto che "gli indecisi non esistono". Sia perché tutti hanno "ampiamente deciso quantomeno a livello inconscio", sia perché "se uno è figlio di comunisti e non sa bene chi votare, difficilmente voterà un partito lontano dalle scelte della sua famiglia". Resta il fatto che il centrodestra è "piuttosto stabile, attorno al 32%", mentre il centrosinistra si attesta "attorno al 36%".

E se si guardano i sondaggi di Euromedia, il divario scende ancora. "Siamo a 1,7 punti di distacco e mancano ancora due settimane, sono molto molto fiducioso", ha rivelato Angelino Alfano citando la società di Alessandra Ghisleri,"Il sorpasso può avvenire in tempi rapidissimi, il divario si è enormemente ridotto".

Tecnè-SkyTg24 dà poi il centrosinistra al 33,1% e centrodestra al 29,5%, con un distacco di solo 3,6 punti, mentre per Ipsos per il Messaggero Bersani è al 35,2% alla Camera e al 35,9% al Senato. Per Berlusconi le percentuali sono rispettivamente 28,3% a Montecitorio e 28,7% a Palazzo Madama. Guadagna un punto, invece, il centrosinistra nei sondaggi Swg, secondo cui il divario è ora di 6 punti.

Per l'Atlante politico di Demos, invece, la distanza tra gli schieramenti è di 5 punti e mezzo. La metà rispetto a solo dieci giorni fa, quando sfiorava i 10 punti. Questo è dovuto, spiega Repubblica, dal "calo del centrosinistra e soprattutto del Pd" e dalla "crescita del centrodestra e del Pdl, per la prima volta, dopo mesi, sopra il 20%".

Nel sondaggio di Renato Mannheimer, riportato dal Corriere, invece, a pesare sono soprattutto le proposte di Berlusconi: la promessa di restituire l'Imu avrebbe consentito al Pdl di superare "nettamente la soglia psicologica del 20%". I numeri parlano di un centrodestra in risalita al 29,7% e un centrosinistra fermo al 37,2%.

Ancora incertezza al Senato, dove il centrosinistra con 146 voti (indagine Swg) non avrebbe la maggioranza e, per governare, dovrebbe cercare alleanze con altre forze politiche. La partita si gioca in particolare in Lombardia e Sicilia. Nella prima, dove sono in ballo 49 seggi a Palazzo Madama, il centrodestra raccoglierebbe - secondo Mannheimer - 27 seggi comprensivi del premio di maggioranza. A Palermo, invece, è in vantaggio il centrosinistra, ma in entrambi i casi la distanza è troppo poca per dare dati certi.

Qualche sorpresa riservano anche gli altri schieramenti. Secondo tutti i sondaggi, Monti&Co si attestano intorno al 13% (-0,8% per Swg), mentre Ingroia mantiene il 4-5%. Cresce invece Beppe Grillo che sfiora il 15%. Il M5S ha guadagnato oltre 3 punti nell'ultima settimana per Demos, mentre per Swg sale al 18,8%.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 08/02/2013 - 09:57

Bisogna eliminare dal giornale il valore dello spread. Danneggia berlusconi

baldo1

Ven, 08/02/2013 - 09:58

sempre più vicini? manipolatori da strapazzo

rbach

Ven, 08/02/2013 - 09:59

Veramente Agostinob dice che il PDL è partito dal 15% e adesso è sopra il 30%. E io credo ad Agostinob, ci mancherebbe.

Ritratto di Screwman

Screwman

Ven, 08/02/2013 - 09:59

Certo certo. Berlusconi da Floris ha perso almeno il 2%, considerato l'altissimo share. Ennesimo articolo salvato nei preferiti, che leggerò con piacere il 25 febbraio.

Il-Comunista

Ven, 08/02/2013 - 10:00

Basta vedere il bicchiere mezzo pieno e tutto si aggiusta no? Occhio solo a non rovesciarvelo addosso ;)

Ritratto di v@ffa days.

v@ffa days.

Ven, 08/02/2013 - 10:05

sempre più vicini, praticamente la stessa cosa, ovvero due facce della stessa medaglia di nome casta nostra

Ritratto di demistotele

demistotele

Ven, 08/02/2013 - 10:06

le ragioni della vicinanza la si comprendono leggendo questo giornale. Da una parte c'è chi parla di diritti, di lavoro di idee in prospettiva...ma ne parla molto molto male. Troppo difficile per essere comprese dalle masse degli ignavi ed indecisi. Dall'altra solo due parole: meno tasse. Concetto facile e attraente...poco credibile per chiunque fosse sano di mente, per chiunque avesse memoria ed orgoglio. Facile e bello per chi si coccola nel qualunquismo. Tenetevelo i lvostro berlusconi, e tenetevi pure l'inevitabile fregatura

Fabrizio Di Gleria

Ven, 08/02/2013 - 10:07

BERSANOV e COMUNISTI VARI, anche questa volta pensavate di avere la vittoria in tasca, però anche questa volta BERLUSCONI vi rovinerà la festa. FORZA SILVIO, DISTRUGGILI

moichiodi

Ven, 08/02/2013 - 10:10

gna fa. tra due settimane la storia cambia pagina. berlusconi non ci sarà più. ha finito. sarà questo il vero miracolo italiano dopo 20 di incubo (tutti ricchi, tutti belli, tutti furbi......)

ilPavo

Ven, 08/02/2013 - 10:11

Sempre più vicini e sempre meno presentabili ! Demagogia stantia da una parte e cazzate a raffica dall'altra e battutacce da caserma dal M5S... ma lo si vuole cambiare veramente questo paese o no ?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 08/02/2013 - 10:11

Il centro sinistra vincerà ai tempi supplementari con un rigore fasullo e ci sarà da godere di più.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 08/02/2013 - 10:12

Chiedo a Bersani, ormai considerato da tutti i sondaggi il prossimo presidente del consiglio, di pagare subito i debiti dello stato alle imprese, come promesso ieri. Questo fatto dovrebbe dare impulso alla ripresa dell'economia. Buona e soprattutto percorribile l'idea di coprire tale spesa con l'emissione di titoli di stato espressamente emessi per tale iniziativa.

rbach

Ven, 08/02/2013 - 10:13

FORZA SILVIO, DISTRUGGICI (...a noi italiani)

Agostinob

Ven, 08/02/2013 - 10:19

"Se". Basta semplicemente fingere di ignorare o, chissà, forse di non aver sentito quel semplice "se" per trasformare una frase con una ipotesi logica e corretta, in una promessa alla Berlusconi. Hai voglia a dire che il senso della frase è diverso con quel "se" o senza. Gli idioti non diventano intelligenti a dir loro che sono intelligenti. Quindi inutile insistere. Ognuno pensi ciò che vuole. Eppure, non era difficile: "se le 4 milioni di attività assumessero ognuna anche 1 solo dipendente oggi disoccupato, darebbero lavoro e godrebbero di benefiici ecc...ecc.." C'è qualche cosa che non funziona in questo ragionamento? Eppure, anche un quotidiano di destra "Libero", pur di fare notizia, ieri ha intitolato: "Berlusconi ha promesso 4 milioni di posti di lavoro". Non so chi sia l'autore del pezzo ma so chi è il Direttore e, sinceramente, lo pensavo più corretto, anche se è di destra (alla prova che non sempre chi è di destra sia corretto e che io straveda solo per chi è di destra). E volete che la sinistra non si sia buttata subito su quella frase, ovviamente e scorrettamente ignorando il “se”? Bersani non ha perso un attimo. Ma guai se qualcuno non interpreta nel modo giusto le sue parole! Ma c'è ancor peggio dell'articolo di Libero di ieri. C'è in quel teatrino dei sondaggi di Libero, sondaggi che io stesso valuto inutili perchè basta cliccare all'infinito e vince chi vuoi, appare appunto un sondaggio che recita: "Berlusconi promette 4 milioni di posti. Tu ci credi o no?" Ed è ovvio che le risposte siano NO. Berlusconi non ha promesso, ha proposto alle aziende un qualcosa che sia d'aiuto ai disoccupati ed a esse stesse. Sta poi ad esse decidere cosa fare. Non si dà il lavoro per legge. Eppure, anche in questo sondaggio, si travisano le cose con una stupidità che fa dire che l'idiozia non è di sinistra o destra. E' trasversale. Un articolo e un sondaggio che fanno onore a Libero!

principe77

Ven, 08/02/2013 - 10:22

che altro ci prometterà berlusconi per fare il sorpasso?

therock

Ven, 08/02/2013 - 10:23

swg ha appena diffuso un sondaggio con crescita del distacco dal 5 al 6%...prudenza ragazzi...dall'una e dall'altra parte...

Agostinob

Ven, 08/02/2013 - 10:23

TERZA PARTE DEL PERCHE' IL 15% DI BERLUSCONI DOVEVA FAR PAURA. (Dedicato a RBACH che forse ha letto un'altra cosa, ma l'ha detto con grazia!) Ovvio che i sondaggi fatti avevano toccato, preavvisandoli in qualche modo con le domande, un numero limitatissimo di votanti. Per gli altri fu una doccia fredda. Berlusconi li aveva traditi. Aveva tradito il sogno. Ed ecco i “basta, non voterò più per Berlusconi” oppure “non andrò più a votare”. Nessuno pensava mai di dare un voto a sinistra, tant'è che la sinistra complessivamente quest'anno prenderà probabilmente meno voti della precedente volta. Non sarebbero andati al voto per protesta. Così, per la prima volta nella storia della Repubblica, il partito del non voto e degli indecisi è diventato il primo. Ed ecco perchè ho detto, all'inizio, che quel famoso 15% avrebbe dovuto far paura. Con un partito così alto di indecisi, era chiaro ed avrebbe dovuto apparire lampante che sarebbe bastato una buona azione da parte di Berlusconi per convincere a tornare a votare PDL. La sinistra ha il suo numero di elettori che tendenzialmente non cambia. Se l'avversario parte da un 15% ed ha un serbatoio potenziale enorme in cui pescare e dove sono confluiti i suoi elettori, qualche brivido avrebbe dovuto venire. Invece se la son presa bene. Qualche risata e via. E' vero che gli scenari sono cambiati: è entrato Grillo, Monti, Giannino, Ingroia e forse altri. Ma Gli elettori di Grillo solo solo molto marginalmente PDL, Sono piuttosto trasversali e sono formati da coloro che amano la protesta ed un po' il divertimento. La boutade del 2013; la nuova Lega più fresca. Potrei fare l'analisi anche degli altri ma mi fermo. Berlusconi ha iniziato la risalita nel momento in cui ha deciso di tornare. Ci sono poi stati tentennamenti per una situazione interna di leadership che doveva essere aggiustata per non accantonare Alfano; tentennamenti che inizialmente hanno fatto vedere una certa confusione frenando i ritorni, sino a quando non si è slegato il nodo. Sono seguiti i vari sganciamenti, veri o no che siano, e finalmente l'accordo con la Lega che ha frenato un bel po'. Ed è questo punto che la Sinistra ha cominciato a capire che l'incubo di una potenziale perdita sul filo del rasoio quando già era data per ottenuta la vittoria facile, stava avanzando. Ed allora, tutti contro con la solita tiritera. Ecco perchè, torno a dire, quel 15% avrebbe dovuto non essere preso sottogamba. Ma il PD è il PD. Ora sarà chiaro, almeno spero, a chi è amante dei numeri e mi contesta di aver fatto volutamente confusione , manipolando gli stessi numeri per rafforzare quanto voglio far credere, che l'accusa di non parlare di numeri del 2008 (gli unici da cui si debba partire, chissà poi perchè si debbano prendere quelli se non servono nel discorso e le coalizioni erano diverse) sia stata inutile quanto pretestuosa. Ho parlato, come detto, del perchè la partenza con quel 15% doveva essere ritenuta pericolosa. Tutto qui. (E la diatriba del 15% e del 40%? Hai paura, caro Agostinob, ad affrontarla?) A domani.

Acquila della notte

Ven, 08/02/2013 - 10:24

+Luigipisolo lo spread?? fortunatamente non sono tutti così disinformati come te!!! datti all'ippica l'economia non è per chi una mezzo cervello funzionante

no b.

Ven, 08/02/2013 - 10:26

così vicini che hanno lo stesso programma: magnare a spese nostre!

LUCIO DECIO

Ven, 08/02/2013 - 10:27

piso il rigore fasllo,si dice brogli come di vs. abitudine???

giovauriem

Ven, 08/02/2013 - 10:29

le due foto dell'articolo sono l'esatta verità dei fatti(per chi non è invidioso)berlusconi:la certezza,bersani:il dubbio

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 08/02/2013 - 10:30

Silvio tu ieri hai fatto CUCU' dal palco , chissà che BERSANI visto che voi dite che vi copia non vi faccia CUCU' il giorno delle elezioni.

sanma66

Ven, 08/02/2013 - 10:33

La sinistra ha perso la sua occasione con Renzi, é necessario non disperdere il voto nei piccoli partiti e considerare il quadro generele. Chiunque ha governato in questi ultimi 20 anni(e non ha governato solo Berlusconi) non ha mai avuto maggioranza assoluta senno con piccoli partiti che hanno reso vana qualsiasi riforma. Chi l'ha avuta(Monti) non ne è stato capace.... É incredibile che alla fine debbano decidere per tutti il 4/5% della popolazione con i vari Vendola,Fini e Casini. O a Dx o a Sx ma votare.... Dopo esiste la piazza e sotto sotto confido in Grillo per sapere realmente cosa succedera in parlamento. Chi avra maggioranza dovra governare 5 anni e rendere conto.

Ritratto di stegalas

stegalas

Ven, 08/02/2013 - 10:33

Allora vediamo come le sublimi menti che deridono questa notizia ci spiegano la sempre più massiccia "svendita" del PD a Scelta Civica, anche a costo di mettersi in urto con SEL. Un po' strano che chi ha la vittoria in pugno con largo margine regali ministeri e poltrone a terzi estranei. Ma si sa che voi avete portato il cervello all'ammasso da quel dì, quindi per voi è tutto normale. Buon 25 febbraio, tra le 00.30 e le 01.30. I primi spogli arrivati al Viminale sono sempre quelli delle regioni rosse, dove non ci sono contestazioni, quindi dovrete attendere un po' per gustarvi a pieno la disfatta... INCONSISTENTI. E' davvero la parola giusta per definire le proposte della Sinistra. Vediamole. PD: 1) Patrimoniale proposta da Fassina (che però è sparito, forse "silenziato" da Monti, forse a cambiarsi il toupet): fumosa ed inquietante, non si sa bene quale sia la soglia sopra la quale si applicherebbe. Basandosi sul passato, di certo colpirà già coloro che abbiano una misera seconda casa 2) Rimodulazione dell'IMU: abbassamento per i ceti deboli (20-30 euro di grande sconto?) ma conseguente innalzamento per i ceti medio-alti (certamente con ennesima stangata di centinaia di euro) ovvero come togliere gli ultimi soldi dalle tasche di chi può ancora sostenere il commercio con i propri acquisti 3) Estinzione dei debiti della PA verso l'impresa: detto così sembra un miracolo. Invece come verrebbe fatto? Con dei bond ad hoc per 50 miliardi in 5 anni. In pratica con altro debito pubblico (ma non lo si doveva far scendere per evitare il default?). Craxi non avrebbe saputo fare di meglio. Inutile dire che poi l'ulteriore debito andrebbe ripianato con nuove bellissime tasse, magari inasprendo la tassazione sulle imprese. Nemmeno Houdini saprebbe fare di meglio... SCELTA CIVICA: 1) Detassazione a favore delle aziende che assumono giovani: se gli italiani non sono smemorati, ricorderanno che è una delle prime proposte di Berlusconi, copiata pari pari 2) Abbassare le tasse: da uno come Monti ci si può credere. SEL: 1) Matrimoni gay: un'urgenza sentita come tale da tutto il popolo italiano 2) Cittadinanza agli immigrati: come sopra. Poi qualcuno si meraviglia che la gente alla fine preferisca Berlusconi...

principe77

Ven, 08/02/2013 - 10:38

ora che altro ci prometterà per fare il sorpasso?

Gentedim

Ven, 08/02/2013 - 10:39

Bisogna togliere il voto a gente dai 65 in su. Poi vediamo quanti voti prende Berlusconi.

Robertin

Ven, 08/02/2013 - 10:40

un ultimo sforzo Presidente e vinciamo: abolisci il blocco delle pensioni sopra i 1400 euro !

cesaresg

Ven, 08/02/2013 - 10:42

SE VOTI BERSANI-MONTI-VENDOLA CHI COMANDA POI SARA' LA MERKEL DELLA GRANDE GERMANIA E NOI I SERVETTI DEI CRUCCHI. IL BERSANI E IL MONTI SONO ANDATI, IN GINOCCHIO, DALLA MERKEL PER CHIEDERE LA POSSIBILITA' DI VINCERE IN ITALIA. POI HANNO PROMESSO CHE METTERANNO TUTTE LE TASSE CHE LA MERKEL COMANDERA'.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Ven, 08/02/2013 - 10:42

Se l'Itlia non avesse il debito pubblico al 125% potremmo essere una delle nazione piu' ricche, se non ci fossero gli evasori fisclaai pagheremmo tutti meno tasse, se non ci fosse la criminalità organizzata non ci associerebbero piu' solo alla mafia, se i processi fossero piu' veloci si risparmierebbero soldi e si avrebbero sentenze meno lunghe e cosi' via. C'é un detto che dice con i se e con i ma non si fa la storia.

vince50

Ven, 08/02/2013 - 10:43

Sono contro la sinistra ma non voterò PDL,le "cagnette" nulla hanno a che spartire con la politica seria di cui abbiamo MALEDETTAMENTE BISOGNO.Gli errori si ripetono di conseguenza anche la sfiducia ha il suo valore,anche se ben consapevole che la sinistra è sempre stata e sarà sempre una sciagura.

Ritratto di StefOmega

StefOmega

Ven, 08/02/2013 - 10:46

Sbrigatevi, che oggi è l'ultimo giorno per dire che avete recuperato 40 punti e siete in testa di 30 punti rispetto al PD!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 08/02/2013 - 10:49

@luigipiso ma lei da buon terraiolo quand'è che lavora??Forse sfrutta anche i computer della pubblica amministrazione,perchè vedo i suoi post a tutte le ore mi spieghi come mai diceva che essendo un kompagno non poteva fare il fancazzista.Mi spieghi per favore,si porta il lavoro a casa????

rbach

Ven, 08/02/2013 - 10:57

Agostinob è il vero guru dei commenti qui sul Giornale. Berlusconi ha "solo" proposto alle aziende (che per inciso non sono 4 milioni, ma circa 1, il resto sono partite iva individuali) un qualcosa che sia d'aiuto ai disoccupati, mica li ha promessi. Tutti hanno ignorato il "se", mannaggia! Vorrei allora anche io fare qualche piccola proposta ad Agostinob, lui che è sicuramente ascoltato dal Cav, in modo che Berlusconi le possa fare proprie e annunciarle in tv. 1. SE tutte le famiglie italiane assumessero una colf o un maggiordomo, potremmo avere ca. 21 milioni di posti di lavoro in più. 2. SE ogni italiano possessore di una casa ospitasse gratuitamente un italiano che non ha un casa, risolveremmo il problema del caro affitti. 3. SE ogni lavoratore italiano (ca. 22 milioni) si mettesse d'impegno e costruisse 0,2 mm di asfalto a testa, potremmo avere il ponte di Messina gratis. 4. SE ogni pensionato (ca. 16 milioni) presidiasse una striscia pedonale a testa, ridurremmo drasticamente il numero di pedoni investiti mentre attraversano sulle strisce (1 su 4 attualmente). 4. SE ogni italiano (ca. 61 milioni) adottasse un cane come hanno fatto Berlusconi e Monti, avremmo 61 milioni di cani randagi in meno e la Brambilla felice come una pasqua. Ne avrei molte altre e se servono sono disponibile a mandarle ad Agostinob affinché le recapiti al Cavaliere. Non mi importa se agli occhi di Silvio, Agostinob si prende tutti i meriti, figuriamoci. Tra colleghi guru, questo ed altro. Mi raccomando però: non ignoriamo il "SE"!

onurb

Ven, 08/02/2013 - 10:57

demistotele. Lei dice: da una parte c'è chi parla di diritti, di lavoro di idee in prospettiva... Ha dimenticato di aggiungere all'aria fritta quest'altra: il nostro e' un partito serio, certo! disponibile al confronto, nella misura in cui, alternativo aliena ogni compromesso (parole di Rino Gaetano). Al di là delle facezie, parliamo di lavoro, seriamente. Cosa propone Bersani per il lavoro? Le idee della CGIL? Ma se è a causa di quelle che manca il lavoro. Il lavoro non lo crea la politica, ma le imprese. La politica può solo rendere meno sfavorevoli le condizioni per le imprese. Allora mi chiedo perchè tante imprese italiane vanno all'estero. E le risposte sono ovvie.

aredo

Ven, 08/02/2013 - 10:57

I sondaggi di comunisti come Piepoli e Mannheimer ovviamente mettono la sinistra avanti e vittoriosa. Penosi.

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 08/02/2013 - 10:58

Mi fa piacere che i sinistrorsi siano felici, di pagare tasse .Hanno la memoria corta , già anni fa un governo tecnico adottò la strategia tasse (gov. Amato) ci disse che avrebbe risanato tutto l'ammanco del pentapartito (o ammucchiata)..... Oggi si è ripetuto e si sta ripetendo a febbraio... Mi fa PROPRIO piacere che i sinistrorsi siano felici, di pagare tasse.

Sara R.

Ven, 08/02/2013 - 10:59

Forza Silvio siamo tutti con te!!!! E se malauguratamente non vincessi questa volta,vincerai sicuramente fra pochi mesi quando torneremo al voto!!!! By la miglior sondaggista ....

Dandi

Ven, 08/02/2013 - 11:02

ormai è un testa a testa alla camera,risulteranno decisivi gli indecisi stimati intorno al 30%,in genere tra questi vi sono elettori di cds..per il senato pare che oltre a lombardia,sicilia,campania,puglia,negli ultimi sondaggi risulta in bilico anche il piemonte...

baldo1

Ven, 08/02/2013 - 11:02

gianniverde : guardi che il modello di nullafacente, approssimativo che si barcamena tra un affare e un altro per tirare su due spiccioli è proprio l'elettore padano-pduellinista come lei. Porti rispetto!

mzee3

Ven, 08/02/2013 - 11:06

Tutto è possibile! si tratta di sapere chi fa il passo e quanto lunghe sono le sue gambe.Nel caso specifico, mi sembra che il cavallo del cavaliere sia un pony e più di tanto non può allungare le gambe.

guidode.zolt

Ven, 08/02/2013 - 11:10

Quando bersnev allarga le braccia con l'espressione da cane bastonato vuol dire che la sua macchina non ha più birra...!

Paul Vara

Ven, 08/02/2013 - 11:10

Possibile che si faccia una campagna elettorale su ipotetici risultati di sondaggi poco affidabili e di promesse assurde ? Berlusconi cara semplicemente di perdere in modo meno vergognoso possibile...

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 08/02/2013 - 11:12

principe 77 chiede cosa prometterà ora Berlusconi: ci dica invece quanti altri viaggi farà Bersani a Berlino a prendere ordini: non occorre molta fantasia per capire dove stiamo andando e con quali promesse. Cento volte meglio quindi una parola di Berlusconi a cento di Monti e Bersani

@ollel63

Ven, 08/02/2013 - 11:12

I mononeurnici sinistri alla pisolo son sempre qui, specializzati in 'copia-icolla-pigiatastiere'. Oltre questo nulla.

Liberalevera

Ven, 08/02/2013 - 11:13

Per fortuna con oggi abbiamo chiuso questo martellamento propagandistico che da tutte le direzioni,destra,sinistra e centro ci propinano a tutte le ore,sparando i numeri più controversi.Tornare a parlare di politica,a chi interessa dovrebbe esser questo il senso in campagna elettorale,ma purtroppo le macchine da guerra puntano su altro,sugli show,gli slogan,le adozioni di cani,le battute in romagnolo e via dicendo.Alla fine dei conti,credo che la gente emetterà sentenze abbastanza forti,e le bocciature saranno pesanti per molti che oggi fingono ben sapendo.Come credete siano credibili persone che hanno governato assieme per oltre un anno ed oggi giocano ad insultarsi sapendo che avran bisogno l'uno dell'altro perchè sono uno appoggiato all'altro?Rispetto a cinque anni fa i due partiti maggiori perdono tantissimi consensi ed hanno bisogno di un appoggio come Monti ed il suo centro per poter mantenere ancora in vita questo sistema sempre uguale,se pd e pdl insieme non raggiungono nemmeno il 50% dell'elettorato di sicuro dovranno fare un pataracchio e lo faranno con Monti,ma proprio per questo è significativo notare come questo bipolarismo abbia fallito per colpe che sono tutte dei loro protagonisti e non della gente che pure vorrebbe avere delle altrenative semplici ed identificabili.

pinux3

Ven, 08/02/2013 - 11:14

A un passo? 5 o 6 punti (per alcuni pure 8) sarebbe "un passo"? La Ghisleri non la prenderei neanche in considerazione, E' quella che dava la Moratti sicura vincente a Milano e il PdL alle europee del 2009 al 45%...

Ritratto di danie

danie

Ven, 08/02/2013 - 11:17

Gradirei assistere agli show di berlusconi, bersani e monti nelle PIAZZE d'Italia, anzichè nei salotti. Volerebbero tante di quelle uova da scompisciarsi dalle risate!

Daniele8

Ven, 08/02/2013 - 11:17

Ma è lo stesso titolo di 1 settimana fa; sono settimane che il Cavoliere dice che è in sorpasso, poi vediamo che il distacco è sempre compreso tra 2 e 8 punti. E' vero che c'è stato un calo, ma è fisiologico, non ricordo mai in questo paese che la sinistra ha vinto le elezioni con un grande margine, perchè l'Italia è un paese tendenzialmente di centro-destra. Rassegnatevi è finita, al massimo non riuscire a far governare Bersani e Vendola al Senato, grazie alla vostra bella legge elettorale,unica al mondo, grazie al quale basta che perdi due regioni e non hai la maggioranza ( guarda caso Lombardia e Veneto...).

Pluto 2012

Ven, 08/02/2013 - 11:18

Io penso che queste notizie sull'andamento dei sondaggi danno una mano, sia pure inconsapevolmente, al PD perchè gli elettori di sinistra fino ad ora orientati a votare Grillo ed Ingroia alla fine finiranno con il votare per il PD proprio per evitare il sorpasso. La mia è un'impressione confortata dalle discussioni che ricavato parlando con coloro che sono orientati a sinistra

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 08/02/2013 - 11:19

@Agostinob. 1) SE mio nonno avesse avuto la ruota sarebbe stato una cariola, secondo te in questa visione il problema è il SE? 2) la tattica del recupero è stata elaborata per un intero anno, tutto secondo il piano A monti fa il lavoro sporco e poi arriva super b. con la scopa (ricordati agosti' che la rimonta, la scopa e il tuo chiulo sono i desideri del bassotto). il bassotto ha un' unica qualita' e cioe' sa usare bene il telecomando della tv. lo ha fatto e ha portato a casa il "suo" risultato. tu continua pure a votarlo, per te un pezzo di fango cosi' è sicuramente l'uomo migliore.

Balza70

Ven, 08/02/2013 - 11:19

Il cardinale Bagnasco dice testualmente «Gli italiani non si faranno abbindolare da niente e da nessuno». E aggiunge che, invece che di condoni e di restituzioni di tasse, gli elettori hanno bisogno «della verità delle cose, senza sconti, senza tragedie, ma anche senza illusioni». Indipendentemente dal credo di ognuno di noi nessuno si pone la questione del perchè il CEI preferisce rischiare di vedere riconosciuti i diritti per unioni civili e perche no estenderle pure agli omosessuali (che tra l'altro io condivido pienamente) pur di evitare l'ennesimo governo farsa!è come dire amputatemi un braccio non voglio morire...

Cippo lippo

Ven, 08/02/2013 - 11:23

Quando,illo tempore,è caduto il governo Berlusconi,il PD avrebbe potuto tranquillamente pressare perché si andasse alle elezioni.Avrebbe vinto le elezione senza nemmeno un secondo ne un euro speso in campagna elettorale.E questo non per eventuali conversioni "sinistrorse" degli elettori di centrodestra,ma per semplicissimo e comprensibilissimo astensionismo degli stessi.La differenza tra i soggetti è tutta qui.Bersani e co hanno anteposto le ragioni di stato ai propri ionteressi(è un dato non un opinione!) di partito e, a torto o a ragione,hanno contribuito decisivamente a consegnare il governo del paese ad un team di tecnici per consentirne la fine legislatura.Forse hanno sbagliato,ma di sicuro si è trattato di un esempio di coscienza e serietà.Si fa fatica a pensare che,a parti invertite,si sarebbe assistito a identico atteggiamento.Si possono non condividere le idee,ma la serietà di certi esponenti politici è fuori discussione.Poi,se si ritengono più convincenti,seri e affidabili altri soggetti,pazienza.Chi si tira la pelle,si trapianta i capelli ed usa più fondotinta di Moira Orfei,lo fa perchè punta in modo maniacale sull'immagine(perdendo spesso di vista il senso del limite,e del ridicolo).Non sui contenuti.Si investe sugli slogan non sulle idee!Prendete l'ultima sui 4 milioni di nuovi posti di lavoro.E'una partita a poker,dove si rilancia sempre più senza alcun punto in mano!4 milioni di posti di lavoro,laddove i disoccupati sono circa 3!E'pura propaganda!non è un programma!Per non parlare della storia dell'IMU.Trattasi di volgare amo!facile abboccare..Domani prometteranno ai primi cento elettori,anche un set di batteria in acciaio inox e una m.bike con cambio scshimano...E'televendita,non è politica.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 08/02/2013 - 11:24

@gentedim...e se facessimo votare solo quelli di sinistra???Cosa ne dice,rispecchia il suo nick ??

chiara63

Ven, 08/02/2013 - 11:25

Invece di guardare tanto i sondaggi guardate lo spread che da una settimana (dopo le promesse choc del cav.)si aggira intorno ai trecento punti pronto a decollare e tornare su livelli rischiosi se il Pdl avesse la maggioranza e allora addio al valore di chi detiene titoli di stato,votando Pdl/Lega si baratta l'eventuale rimborso e cancellazione dell'Imu con drastiche perdite nel caso di smobilizzo e quel che è peggio sulla ns. credibilità in Europa dopo i sacrifici fatti.

DonFabio

Ven, 08/02/2013 - 11:25

Da ex elettore PDL spero proprio che il recupero non ci sia... Alle idiozie che promette il diversamente-alto non credo più. Ci ha solo portato sul baratro. Adesso basta.

rbach

Ven, 08/02/2013 - 11:28

Agostinob è il vero guru dei commenti qui sul Giornale. Berlusconi ha "solo" proposto alle aziende (che per inciso non sono 4 milioni, ma circa 1, il resto sono partite iva individuali) un qualcosa che sia d'aiuto ai disoccupati, mica li ha promessi. Tutti hanno ignorato il "SE", mannaggia! Vorrei allora anche io fare qualche piccola proposta ad Agostinob, lui che è sicuramente ascoltato dal Cav, in modo che Berlusconi le possa fare proprie e annunciarle in tv. 1. SE tutte le famiglie italiane assumessero una colf o un maggiordomo, potremmo avere ca. 21 milioni di posti di lavoro in più. 2. SE ogni italiano possessore di una casa ospitasse gratuitamente un italiano che non ha un casa, risolveremmo il problema del caro affitti. 3. SE ogni lavoratore italiano (ca. 22 milioni) si mettesse d'impegno e costruisse 0,2 mm di asfalto a testa, potremmo avere il ponte di Messina gratis. 4. SE ogni pensionato (ca. 16 milioni) presidiasse una striscia pedonale a testa, ridurremmo drasticamente il numero di pedoni investiti mentre attraversano sulle strisce (1 su 4 attualmente). 4. SE ogni italiano (ca. 61 milioni) adottasse un cane come hanno fatto Berlusconi e Monti, avremmo 61 milioni di cani randagi in meno e la Brambilla felice come una pasqua. Ne avrei molte altre e se servono sono disponibile a mandarle ad Agostinob affinché le recapiti al Cavaliere. Non mi importa se agli occhi di Silvio, Agostinob si prende tutti i meriti, figuriamoci. Tra colleghi guru, questo ed altro. Mi raccomando però: non ignoriamo il "SE"!

giovauriem

Ven, 08/02/2013 - 11:30

ho letto un post di un comunista con l'aggravante che è anche un idiota che sa gia di aver perso le elezioni prossime e infatti prima del voto fa la proposta di non far votare le persone dai 65 anni in su strano che non la dice tutta(la sua democratica verità)ma credo che la sua idea completa sia di far votare solo chi vota a sinistra con il rappesentante di lista pd che controlla in cabina

bonzi wells

Ven, 08/02/2013 - 11:31

da elettore cdx penso che ben difficilmente i cattocomunisti non la spuntino, ci puo' essere un distacco non ampissimo pero' la loro vittoria per me è fuori discussione. se pero' avvenisse questo "miracolo" i catto perderebbero per sempre la faccia e credo anche la parola e questo sarebbe un godimento unico. NON SUCCEDE....MA SE SUCCEDE....

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Ven, 08/02/2013 - 11:31

PER RECUPERARE PUNTI VE LA DO IO UNA PROPOSTA : ABOLIRE TUTTE LE PENSIONIE I VITALIZI DA NABABBI MASSIMO 5000 EURO AL MESE E STANNO PIU' CHE BENE LA GRAN PARTE DEGLI ITALIANI VIVE CON 450 E CHI HA RUBATO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ZERO E SEQUESTRO DELLE PROPRIETA MA IL BERLU FAREBBE MAI UNA COSA DEL GENERE???????? NO POSSIAMO SPERARE SOLO IN GRILLO

bruna.amorosi

Ven, 08/02/2013 - 11:34

MARINO BIROCCO no! cuccù ve lo farà GRILLO.e state tranquilli che vedrete sorci verdi . forse vincerete MA NON GOVERNERETE non ne siete capaci .

bruna.amorosi

Ven, 08/02/2013 - 11:34

MARINO BIROCCO no! cuccù ve lo farà GRILLO.e state tranquilli che vedrete sorci verdi . forse vincerete MA NON GOVERNERETE non ne siete capaci .

ALASTOR

Ven, 08/02/2013 - 11:35

Duole dirlo, ma io il recupero lo noto solo su giornali e televisioni.

luigimichele

Ven, 08/02/2013 - 11:35

Fin quando dominerà l'ideologia sui problemi concreti e quindi su programmi chiari non faremo altro che leggere idiozie!

migrante

Ven, 08/02/2013 - 11:36

Egregio "io speriamo", il detto a cui si riferisce e`sicuramente veritiero, ma gli esempi che lei riporta si addicono piu` al detto "se mia nonna avesse le ruote sarebbe un carretto " !!!...la ricchezza non e`direttamente dipendente dal debito pubblico, infatti gli Italiani SONO tra i piu` ricchi al Mondo ! l'alta tassazione non e`un frutto diretto dell'evasione, ma dello sperpero e della mala gestione ! Giappone, Russia, Cina, Messico, Colombia hanno delle mafie potentisme...per non parlare degli USA dove si travano raggruppate le mafie di mezzo Mondo..se siamo noi quelli additati come mafiosi e`perche` siamo anche leggermente tafazisti !..per quanto rigurda la 'velocita`' dei processi...beh...lo vada a dire ai sinistri...l'unico processo veloce che gradirebbero e` quello fatto dai tribunali del popolo di "resistente" memoria !!!

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 08/02/2013 - 11:36

ecco qualcuno che non è certamente alla pari di una mammoletta: finalmente dunque l' italia potrà contare su una persona che non appare ingenua, timida o deboluccia: una roccia invece solo saltuariamente, per necessità politiche, a contatto con chi abbassare i pantaloni per lasciar meglio operare chi in europa vuol e deve comandare: tutti comunque lo sappiamo che di comandanti in capo ve ne è uno solo come di galli, in un pollaio, non ce ne possono essere due: tutto sta nell' identificari i limiti del proprio pollaio: s Bersani lo ha capito: quei limiti che secondo Berlusconi arrivano al Brennero, per Bersani includono Berlino: pertanto giusto che chi comanda anche a casa nostra sia la grande sorella via il piccolo collaborazionista piccolo fratello, conducendo una politica di stampo anche marxista come richiesto dalla santa alleanza con vendola e casini, purché conclusa nel rispetto degli ordini che la grande sorella vorrà impartirci: che poi in italia falliscano altre trentamila aziende che importa?? ed a chi importa?? lasciamo perdere Berlusconi, lui oramai è fuori moda

bruna.amorosi

Ven, 08/02/2013 - 11:37

kompagni che postate su questo giornale se vi illudete di farci rabbia vi consiglio di desistere perchè ogni vostro insulto è un voto in più per BERLUSCONI . alla faccia vostra .

emiliobenin

Ven, 08/02/2013 - 11:37

Non capisco da dove possano venire tutti questi voti al pdl: non conosco nessuno che lo vota e non frequento di certo persone di sinistra... mah

fabiana62

Ven, 08/02/2013 - 11:41

Questi sondaggi finiranno come le bandierine di Emilio Fede di qualche anno fa che a scrutinio avvenuto hanno cambiato colore.

migrante

Ven, 08/02/2013 - 11:44

sinceramente non riesco a capire perche` su questo argomento il sinistrume si sgoli tanto e le truppe cammellate del commento si tuffino in massa nei forum...essere in testa nei sondaggi da diritto a seggi in Parlamento ?...da diritto a buoni pasto ?...alla bambolina ?..mah !!! se stai in testa nei sondaggi e poi allo spoglio prendi una bastonata non e` che ti danno un bonus !!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 08/02/2013 - 11:45

Intanto l'europa chiede miliardi di euro per mantenere i lussi ...........

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Ven, 08/02/2013 - 11:50

Dai Silvio prometti altre due cavolate, che i dementi ti voteranno. Poi se accadrà, darete la colpa a Monti di 10 anni di malgoverno.

sbaffone

Ven, 08/02/2013 - 11:53

sondaggio SWG di oggi:PDL19,5%,M5s18,8%,come dire chi di soepassi vive di sorpassi muore

GIUSEPPE POUND ...

Ven, 08/02/2013 - 11:54

quando lo fate il titolo "VINCE IL CAV"? lunedì o martedì?

TRADER

Ven, 08/02/2013 - 11:54

AHAHAHAHAHAHAHAH...PRIMA L'EUROPA POI IL MERCATO ADESSO ANCHE I PRETI SCARICANO IL BUFFINO...AHAHAHAHAHAHAH...

jackiejo

Ven, 08/02/2013 - 11:56

Berlusconi è stato, è e spero non sarà la rovina dell'Italia e degli italiani.Svegliatevi, non fatevi infinocchiare da chi deve mettere a tacere tutto e tutti per salvaguardarsi ancora una volta e fare SOLAMENTE i propri interessi.Ma gli italiani hanno la memoria corta...

Beppe68

Ven, 08/02/2013 - 12:00

@Cippo lippo. Considerazione sacrosanta.

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Ven, 08/02/2013 - 12:00

Per ----> chinawa58. Fatti portare i congiuntivi da Babbo Natale...

Angelo48

Ven, 08/02/2013 - 12:04

Gentedim: hai ragione amico, anzi io proporrei di non far votare neanche gli imbecilli patentati ed acclarati. Ops, mi correggo gioco forza, altrimenti tu non potresti votare...

steluc

Ven, 08/02/2013 - 12:04

Per CippoLippo Il governo Berlusconi è caduto senza uno straccio di voto di sfiducia del parlamento,sotto pressioni quindi extraparlamentari, c'è chi dice dopo una telefonata di Confalonieri che prevedeva una mala parata per le aziende orbita fininvest. Tali pressioni,rese mal sopportabili dopo il cambio di schieramento di Fini e 35 deputati, sono diventate decisive dopo la presa di posizione di Napolitano, ed evidentemente il "fate presto" non non contemplava l'ascesa al premierato di Bersani e c. , che per un po' per fifa,un po' per disciplina di partito si è ritirato in buon ordine.Agli altri peones ,Lega esclusa, non pareva vero di poter continuare la legislatura per altri quindici mesi, ed ora eccoci qui.E' passata tanta acqua sotto i monti, e adesso anche il csx,seppur favorito,rischia di pagare il poco acume tattico e soprattutto alcuni peccatucci -la rima con cantucci è casuale- e di veder trasformata la vittoria in pareggio.Comunque vedremo se , chiunque sarà, il prossimo premier avrà il gradimento degli europadroni.Perchè la storia è tutta lì.

fabluini

Ven, 08/02/2013 - 12:04

Titolo del tutto fuorviante: un conto sono le coalizioni (e anche qui, i sondaggi danno in media un distacco notevole, viene citato Mannheimer che da quasi 8 punti) un altro i due partiti: il PDL non è+ a un passo dal PD, anzi, l'intera coalizione di centrodestra per i sondaggisti (la maggiort parte) conta come il solo PD.

andrea24

Ven, 08/02/2013 - 12:06

Dovete essere proprio degli imbecilli a rivotare tanto verso il cosiddetto centrodestra e/o centrosinistra,riaprendo il teatrino.Le prossime elezioni saranno semplicemente un ulteriore tentativo di riconsolidamento(se gli italiani dovessero essere imbecilli)delle già note strutture politiche.Se passano di nuovo cifre attorno al 30% per entrambi i più noti schieramenti,l'insieme dei cittadini-elettori e il Paese reale perderebbe ogni credibilità e ogni tentativo di sfida e più non si potrebbe parlare della cosiddetta antipolitica,che rimarrebbe semplicemente un buco nell'acqua.Ogni popolo ha i governanti che si merita.

Ritratto di 62faina38

62faina38

Ven, 08/02/2013 - 12:07

x stegalas. un bellissimo commento lo condivido pienamente.(forza silvio che ce la facciamo)

kami

Ven, 08/02/2013 - 12:09

Non ce la farà mai il PDL...rendiamo grazie a Giannino che ci metterà di una sinistra che occuperà ancor di più, se possibile, tutti i posti di potere e ci porterà alla rovina. Giannino invece di consegnarci un paese liberale, come urla in tutti i suoi interventi, otterrà l'esatto contrario...bella mossa gianninoditurno, bella mossa e grazie infinite per questa dittatura rossa.

ettore80

Ven, 08/02/2013 - 12:12

@Cippo lippo: non sono d'accordo... il PD avrebbe vinto le elezioni a mani basse, perchè era fresco lo squallore e il disastro del precedente governo, nonchè gli scandali sessuali di SB. Su questo non ci piove. E loro lo sapevano benissimo. Ma poi? Avrebbe dovuto menar mazzate in prima persona, anzichè dividerne il "merito" con PDL e UDC. E si sapeva anche che Berlusconi sarebbe uscito fuori a tempo debito, ripulito e consapevole che alcuni (pochi) italiani hanno la memoria corta e si sarebbero dimenticati di chi ha votato TUTTE le mazzate, e che le mazzate erano dovute alla sua incapacità. Io credo che nessuno in questa politica metta gli interessi del paese davanti a quelli del partito.

fabluini

Ven, 08/02/2013 - 12:12

LUCIO DECIO ma di che brogli parla? Si ricorda la storia dei 24000 voti del 2006? Si ricorda come andò a finire il riconteggio che avrebbe stravolto il risultato? Tra l'altro, con (cosa unico nella Storia) l'opposizione che vince facendo brogli con il Governo che gestisce la macchina eletorale? Ma per favore ... ha mai visto in Europa parlare qualcuno di brogli???

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 08/02/2013 - 12:15

Il cav è a un passo da Bersani. E credo ci resterà.

marziaermi

Ven, 08/02/2013 - 12:15

Basta con le offese.Redazione state esagerando,con troll inventati e riciclati.basta,o otterrete un effetto contrappasso.

Ritratto di echowindy

echowindy

Ven, 08/02/2013 - 12:16

Presidente Berlusconi! Mi permetta di dirLe che sto già respirando aria di VITTORIA. A quanto sembra l'arrogante minaccia di "sbranamento" del compagno Bersani potrebbe essere stata una forza occulta in più nel spingere verso il cielo i sondaggi a favore del Pdl. Non vorrei con questa mia naturale sensazione di portare un malaugurio... ma certamente e cinicamente sono felice di immaginare, una certa misura, il mal di pancia di lorsignori sinistroidi!

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Ven, 08/02/2013 - 12:17

rimonta o no dei sondaggi c'è da dubitare. probabilmente bisognerà tornare a votare. ma se lo zio vince non avrà la maggioranza al senato come il PD (anche se la vedo dura che il PDL vincerà in Piemonte e anche in Lombardia) con chi governa dato che avrà una maggioranza risicata... con Fini e Monti? con Ingroia? con Grillo? con lo stesso PD? avrà i numeri per non governare

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 08/02/2013 - 12:18

Il valore di -1,7 punti che Silvio ha dichiarato è stranoto che non coincide con il dato che Euromedia Gli ha comunicato . La necessità che ha Silvio di non rallentare il trend positivo di circa 2 o 3 punti alla settimana, lo porta, da almeno due settimane, a sottrarre al valore Euromedia almeno 5 punti. Siamo quindi a + 3,3 ( lo 0,3 in più, piccolo ma FONDAMENTALE, ci porta fuori dal range di incertezza di +/- 3 punti, siamo quindi in zona CERTEZZA) con obbiettivo prudenziale di +6 alle urne: Camera certa, Senato in bilico, potrebbero mancarci 1 o 2 senatori (dato aggiornato alle ore 11). Sono questi i dati che il PD ha in mano e che ha fatto arrivare alle segreterie provinciali (a proposito: il Piemonte è nostro !). Bersani è spacciato, è già praticamente fuori gioco, adesso nessuna gli perdona più i brogli delle primarie che hanno portato il PD a sicura sconfitta. Già il 26 ci sarà le resa dei conti, l'ipotesi che va per la maggiore è che il Pd non regga il colpo e si spacchi in almeno 3 componenti (sinistri verso Vendola, centristi verso Monti, dialoganti e responsabili con Renzi , che, per salvare l'Italia dal disastro paiono disponibili ad un forte alleanza con il centrodestra con Alfano premier e Silvio superministro di economia, finanza,lavoro e riforma costituzionale, coscienti che mercati vogliono stabilità ed un governo forte "guidato" economicamente da Silvio, altrimenti ci massacrano, spread a 1.000 ecc. I giochi sono fatti, niente può più cambiare,su questo TUTTI gli analisti sono concordi e giustamente poco conta se saremo a +7 o +8. E Silvio ha fatto fuori anche Bersani, Silvio è imbattibile perché Silvio è il popolo ed il popolo è Silvio e perché è il più grande statista vivente.

conenna

Ven, 08/02/2013 - 12:19

Pronti a titolare sui brogli all'indomani delle elezioni e a prendersela con l'unico leader davvero liberale, Oscar Giannino?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 08/02/2013 - 12:20

@Il corvo - pagare le imprese emettendo dei BTP !!! Grande idea del responsabile economico del PD Fassina che dopo aver studiato economia nell'impero ottomano (è d'altronde un giovane turco) l'ha perfezionata con un master sul monopoly e che tuttavia è all'oscuro del fatto che così i debiti della pubblica amministrazione (100mld di Euro circa) ora di fatto occulti perché non considerati ai fini del calcolo del rapporto debito/pil andrebbero così conteggiati portandoci a un rapporto debito/pil oltre il 140% aprendo scenari greci per le finanze dello stato. La SX ha veramente una capacità innata a darsi la zappa sui piedi. Ma dove li tira fuori questi soggetti ?

Agostinob

Ven, 08/02/2013 - 12:23

Noto, con sincera simpatia, che su questo blog c'è qualche persona che critica i "se". Chi non li usa mai è una persona fortemente decisa, sicura di sè, che sa ciò che vuole e che non ha mai dubbi. mai. Chissà se anche in passato, nei loro post non avranno mai usato un se per un'ipotesi? Ma forse ipotesi loro non ne fanno. Sono pragmatici. Andrebbe detto che anche i loro leaders, più volte li hanno usati, ma questo non c'entra. Quelli erano "se" detti in modo diverso; non erano di ipotesi o dubbio se non diretti a criticare l'avversario. In questo caso possono essere usati, ampiamente. Ma se è Berlusconi (il mio idolo, come qualcuno dice ed ora anche colui di cui sono guru, dice qualcun altro e la battuta è carina) usa il se per un'ipotesi, allora no. Non può permetterselo. Andrebbe vietato per legge. E tra le leggi che Bersani potrà prontamente fare appena capo del Governo, potrebbe fare proprio questa. SE mai volesse! Cordialità

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 08/02/2013 - 12:27

Il Silvio può vincere tutti i sondaggi che vuole. Faranno votare anche i paralitici ed i morti (vedi iscritti fasulli ai sindacati.....). Se non basterà, schede sistemate come sanno fare solo loro. E se non basterà ancora, si inventeranno reati inesistenti per inquisire tutti. E tutti noi nella melma, bio o non bio, sempre melma.

Mario Marcenaro

Ven, 08/02/2013 - 12:27

Considerato che nelle aree nazionali a vocazioni particolarmente "esagitate",come Emilia, Romagna e Toscana, vocazioni tipo comunismo, fascismo ed anarchia, per finire con le plateali minacce di sbranamento degli avversari politici da parte di un Bersani dell'ultimo momento, considerato tutto questo é sempre stato piuttosto pericoloso esprimere apertamente le proprie tendenze politiche, soprattutto per chi ha voglia di fare al di fuori delle camarille affaristiche dei sinistri,mi sembra logico dedurre che il sorpasso potrebbe essere già ormai avvenuto e alla grande. Chi onestamente può ritenere che non succeda ciò che accade nel corso degli exit poll quando le risposte degli intervistate sono generalmente a favore dei sinistri, anche se poi i risultati sono diversi? Né gli stessi sinistri possono ammetterlo, nemmeno per ipotesi, perché in tal modo farebbero una cosa onesta, il che per loro é assolutamente inammissibile. Così continueranno a darsi da fare per raggranellare risorse, magari presso le banche amiche, per ottenere il risultato che per loro é un obiettivo permanente: impedire che qualcun altro,che non siano loro, possa democraticamente affermarsi e quindi sbandierare che solo loro sono capaci di fare qualche cosa, che poi é il nulla assoluto.

angelomaria

Ven, 08/02/2013 - 12:27

bene mi fa'picere ma ora il dilemma ho appena ricevuto le schede elettorali e non so chi devo votore?datemi un consiglio perfavore ahahahah

reliforp

Ven, 08/02/2013 - 12:28

Pluto 2012...hai ragione. Io , che voto in Sicilia, lo darei volentieri ad Ingroia o a Grillo. Ma non posso.

Gentedim

Ven, 08/02/2013 - 12:31

@Angelo48 : Imbecille? Chi lo dice sa di esserlo diceva un proverbio. Mezz'uomo. @Gianniverde : il mio nickname non significa nulla. Si compri un vocabolario.

migrante

Ven, 08/02/2013 - 12:31

Egregio Cippo Lippo, quella del Bersanov che antepone le "ragioni di Stato" agli interessi di partito con la rinuncia alle elezioni e` veramente fantastica !...bravissimo, le quotazioni in sede saliranno molto !...sicuramente gli Italiani potranno riflettere e di conseguenza premiare un tale sacrificio...bah, la smetto...altrimenti finisce che ci crede pure !!!

Angelo48

Ven, 08/02/2013 - 12:35

rbach: mi perdoni ma - se lo lasci dire - ha postato un commento a natura demenziale che poteva risparmiarselo in quanto dotato di indubbio acume. Perche' apparire così demente quando non lo e'? Vede, lei e' il classico esempio di persona votata alla confutazione a tutti i costi. La gènesi del commento del lettore Agostinob (col quale mi scuso per l'intromissione)era un'altra e l'ha ben chiarita. Berlusconi nel suo comizio, ha fatto riferimento alle imprese che in Italia sono per la precisione 4.338.766; di queste, ben 4.335.448 (il 99,9%) sono medio piccole. Dichiarando - seppur in forma ipotetica - che se ognuna di esse assumesse 1 solo dipendente (approfittando delle facilitazioni che il governo metterebbe a loro disposizione), potremmo anche ottenere 4 mln di posti di lavoro in più. Tutto ipotetico, d'accordo! Ma il "vulnus"fatto rilevare da Agostino e' un altro: perche' alcuni media hanno scritto che Berlusconi ha garantito 4 mln di posti di lavoro in più se la formulazione fatta era di natura chiaramente ipotetica? Con quel suo commento canzonatorio e fuori luogo, anche lei si e' andato a collocare nella lista dei pressapochisti e qualunquisti della peggior specie che da tempo affolla questo forum. E la cosa spiace ancor più, se appare evidente che lei intimamente non lo sia. Mi sbaglio a valutarla in tal modo?

giovanni70zz

Ven, 08/02/2013 - 12:35

parossista, sei tu, vero?

aredo

Ven, 08/02/2013 - 12:35

Quando i sondaggi comunisti indicano da +4% a +7% in favore della sinistra il dato reale è almeno 1/3 di quello.

audionova

Ven, 08/02/2013 - 12:37

il problema in italia non e'berlusconi o bersani o monti,il problema sono gli italaini che non sanno gestire il voto.La nostra storia ce lo insegna,abbiamo dato in mano il nostro paese a mussolini che ha fatto quello che tutti sappiamo oltre alle cose buone prima della guerra,l'ha data a berlusca che in vennt'anni non ha fatto quello che prometteva se non salvaguardare il suo interesse,continuera' a fare in questo modo,il popolo si vendera' al miglior offerente perche' ognuno pensera' solo al suo orticello fregandosene del paese e di chi ha meno.gli italiani a cominciare da me' sono stolti politicamente,sono succubi di chi ha di piu' e invidiosi.da ora in poi buon appetito a chi riuscira' in futuro ad unire il pranzo con la cena e,se non ce la fara' sara' solo colpa sua e non i politici che sono la nostra espressione,tutto quello che c'e' di negativo in politica non e' colpa dei politici ma nostra,essi sono una propagazione di noi stessi.buon appetito a chi in futuro potra' mangiare.

Cippo lippo

Ven, 08/02/2013 - 12:37

perSilvio46, dica la verità...chi è?chi si nasconde dietro questo pseudonimo?Davvero..Su..Lo dica..lei è Fede,vero?Santanchè?Mussolini?Gelmini?..No...ho trovato..lei è Bondi!dica la verità..Non c'è nulla di male!..Su su...Lo dica!

bart

Ven, 08/02/2013 - 12:40

L'istituto Scuolamedia?...

Agostinob

Ven, 08/02/2013 - 12:41

Se RBACH, che mi deve scusare il "se" ma non potrei dirlo diversamente, proseguisse la sua analisi sui "se" lo leggerei volentieri perchè (non so le sue idee politiche ma poco importa) sinceramente sono simpatiche e fanno sorridere. Questo a riprova chse si può dialogare, con ironia e scherzo, dicendo la nostra senza sbranarci. Se vuole, leggerò. Cordialità

flashpaul

Ven, 08/02/2013 - 12:41

Sondaggi, destra, sinistra... dai forum si capisce che dopo Mussolini, l'Italia é e rimane un paese ingovernabile. C'é un individualismo politico esasperato fino a un estremismo da stadio. Se non cambiano gli Italiani, non cambieranno i politici, che sono il loro specchio.

audionova

Ven, 08/02/2013 - 12:42

silvio il piu' grande statista,certo guardate come e'messa l'italia.affonderemo e ce lo meritiamo.

rbach

Ven, 08/02/2013 - 12:45

"...perchè ogni vostro insulto è un voto in più per BERLUSCONI". Pensa un po': bruna.amorosi può andare a votare quante volte vuole, mica solo una come tutti gli altri.

baldo1

Ven, 08/02/2013 - 12:46

non c'è dubbio che più di un quinto di persone che andranno a votare per il berlusca, sono la vera palla al piede di questo Paese, non permettendo all'Italia di avvicinarsi al livello dei migliori Paesi europei. 8 anni e mezzo di governo lo certificano. L'intervista di Floris a Silvio ha messo in evidenza tutte le contraddizioni e le falsità del suo programma; per es., berlusconi non ha idea di come finanziare il rimborso dell'imu, se non andando a gravare di altri 4 miliardi il debito pubblico, in quanto l'operazione sarebbe finanziata dalla cassa depositi e prestiti.

ettore80

Ven, 08/02/2013 - 12:49

Come vi sfotte perSilvio46, nessuno ci riesce!

edoardo fauro

Ven, 08/02/2013 - 12:54

Soltanto ieri sera SALLUSTI ha dichiarato che i sondaggi sono sempre poco attendibili perchè hanno un margine di oscillazione notevole, che puoì variare dal 2% fino al 8%. A votare il P.DEMOCRATICO non sono soltanto i KOMUNISTI, che praticamente non esistono! Berluska, sta cercando di recuperare i voti dei DELUSI che l' ultima volta per ERRORE lo avevano votato!(e non gli indecisi) AL PAGLIACCIO BUGIARDONE ci credono sempre in meno!!!

edoardo fauro

Ven, 08/02/2013 - 12:56

luigipiso! Non serve eliminare il valore dello spread: bisogna eliminare la PAROLA BERLUSKONI, danneggia l' ITALIA!!!!

Anna H.

Ven, 08/02/2013 - 12:59

Qualcuno del Goirnale spieghi agli italiani, numeri alla mano (perché ormai le chiacchiere stanno a zero!), dove Berlusconi pensa di trovare i soldi per restituire l'imu agli italiani.

Emigrante75

Ven, 08/02/2013 - 13:01

Capisco che il soggetto sia appassionante e che i commentatori si sgolino a dare le interpretazioni piu svariate. Tuttavia vorrei ricordare che al dila del fatto che è ovvio che il PdL abbia fatto una innegabile rimonta nelle intenzioni di voto non si possono certamente trarre conclusioni sui prossiòi risultati. In realtà ci sono due variabili assolutamente imprevisibili che sono il voto degli indecisi e il tasso di astensione finale. Se proprio vogliamo tirare una conclusione, la sola cosa su cui tutti i sondaggi sono d'accordo è che il centro destra è dato per perdente. Ciò che varia è di quanto perderà... Con buona pace di agostinob

emiliobenin

Ven, 08/02/2013 - 13:03

@perSilvio46: Lei probabilmente è un drogato. Ed inoltre noto che scrive i commenti prima su Word o qualcosa di simile (con correzione automatica)perché a fronte di qualche errore grammaticale ("...ci sarà LE resa dei conti...") che non viene rilevato dal programma, ha messo gli accenti acuti/gravi giusti (si veda l'ultima linea "... perché è..."). Non sarà mica un giornalista o magari una giornalista...?!

edoardo fauro

Ven, 08/02/2013 - 13:06

ma perche' spesso pubblicate fotografie del Berluska di oltre venti anni fa? Forse perchè ormai assomiglia tanto al fratello di MAO-TSE-TUNG?

Nurian

Ven, 08/02/2013 - 13:07

Tutti contenti che Berlusconi stia recuperando. Beati voi. Ma ricordatevi che spesso anche tanti cornuti sono contenti.

guidode.zolt

Ven, 08/02/2013 - 13:10

C'è una marea di gente che voterà Berlusconi senza dirlo nè prima nè dopo...tanto, in cabina elettorale, non c'è nessuno che li vede...

reliforp

Ven, 08/02/2013 - 13:11

pisistrato...Lui dell'impero ottomano e tu del medioevo. Se il debito si trasferisce in PIL il saldo è zero.

pl.braschi@tisc...

Ven, 08/02/2013 - 13:11

Ma quale vantaggio? Sono sempre i soliti scemi di sinistra. Eterna minoranza d'Italia ferma al 30%. Avete già la disfatta in tasca (avvertite quel manbrucco di prodi a dividere con voi la batosta imminente).

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Ven, 08/02/2013 - 13:15

migrante Caro Sig. la ringrazio per aver analizzato in dettaglio i miei SE, ma lo scopo era mettere in evidenza che con i se e i ma non si fa la storia. Comunque io non ho detto che senza debito pubblico gli italiani sarebbero piu' ricchi, ma che l'Italia come nazione sarebbe tra le piu' ricche, in quanto a parità di entrate e senza debito le risorse finanziaria possono essere investite in altre aree (per esempio quando si finisce di pagare il muto della casa si puo' utilizzare la rata per altre cose). Sul fatto che noi italiani siamo i piu' ricchi del mondo ho qualche dubbio e dovremmo prima definire qual'é la ricchezza di cui lei sta parlando, perché mi smebra che moltissimi di noi fanno un po' fatica ad arrivare alla fine del mese. L'alta tassazione potrebbe non essere frutto diretto dell'evasione, ma certamente se le entrate sono meno a causa dell'evasione, per poter estinguere il mio debito sono costretto ad aumentare le tasse (per esempio l'ultima finanziaria del governo Berlusconi per far fronte al debito pubblica ne é zeppa). Per quanto riguarda la mafia, condivido che noi italiani non siamo gli unici ad avere la criminilità, ma purtroppo all'estero mafia é stato associato all'Italia anche perché é un termine italianissimo. Io vorrei che all'estero l'Italia fosse apprezzata per i suoi molteplici prodotti di alta qualità, per la nostra bellissima terra, e per la gentilezza e ospitalità degli italiani. Per quanto riguarda la giustizia vedo che siamo su binari completamente opposti per cui non vale la pena discuterne. buona giornata.

unosolo

Ven, 08/02/2013 - 13:16

riusciranno a dimezzare i parlamentari e li stipendi dei manager a portarli ad un livello sostenibile ? non credo , ci vogliono persone oneste e che vogliono veramente il bene per tutta la nazione.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 08/02/2013 - 13:19

kami Esattamente come fa Ingroia sull'altro versante.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 08/02/2013 - 13:22

@gianniverde, Ma secondo te io dovrei spiegare a te che sei simpatizzante della lega, e quindi un cattivo esempio di moralità ed onestà, come e quando lavoro. Non mi sembra una bella cosa!!! Informati come funziona l'orario di lavoro di un insegnante, ci sono ore in aula, ore di buco, ore di consigli, di collegi, di progettazione, di incontro con i genitori. Esistono gli smartphone che puoi scrivere quando vuoi. Mica sono Salvini che è sempre impegnato con il suo Ipad, mentre a memoria blatera la solita stupidaggine del 75% di tasse ritornate a casa sua.

Stratocaster

Ven, 08/02/2013 - 13:24

Ritengo che le distanze siano ancora più irrisorie di quanti si dica e pensi, inoltre facciamo una riflessione: Chi in questo momento sta nel "limbo" degli indecisi sono elettori o meglio ex elettori del PDL, beh mica mi vorranno far credere che daranno il voto a Bersani?!?! C' è solo da temere che in preda alla rabbia ancora presente e motivata dagli anni ingloriosi ci sia un ulteriore spostamento ai vari movimenti, il 5stelle in primis

Agostinob

Ven, 08/02/2013 - 13:24

Entro mio malgrado tra quanto dice Angelo48 e RBACH perchè avevo spedito un post che evidentemente non è passato, con cui dicevo a RBACH che, al di là di quelle che sono le sue idee politiche e per questo non rispondevo a ciò che aveva scritto, il Suo elenco di "se" è comunque simpatico e divertente e non è detto che, pur avendo idee diverse, non si possa scherzare su noi stessi se quanto si dice è umorismo gradevole.. Gli proponevo quindi, qualora avesse altri "se", di scriverli perchè non sono davvero male. Angelo ha dato una risposta sul tema politico, capendo il senso del mio intervento (capito anche da Rbach anche se non lo ammetterà) ma anche Lui termina dicendo che RBACH, intimamente pare non essere quello che vorrebbe apparire. Forza, Angelo, Rbach è stato canzonatorio ma simpatico. Cordialità ad entrambi.

andre90c

Ven, 08/02/2013 - 13:28

Attenzione che il kompagno Bersanov vi mangia i bambini se vince!!!!11!1!

gzn663

Ven, 08/02/2013 - 13:29

Solo GIANNINO merita il voto,l'unico di dx che dice cose sensate.VOTIAMO GIANNINO VOTIAMO FARE PER FERMARE IL DECLINO

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 08/02/2013 - 13:29

Voterò la coalizione facente capo al PDL non perché convinto al 100% delle promesse elettorali ma solo perchè, come nel 1948, è necessario fare una diga contro l'estremismo della sinistra, l'opportunismo del sedicente centro e l'arretratezza culturale, sociale e politica rappresentata da quella banda d'incapaci che ci hanno governato negli ultimi 14 mesi. E poi, via, diciamolo pure, per dare uno schiaffo, fosse pure solo simbolico, al pretendente zar del colle alto.

Ricc

Ven, 08/02/2013 - 13:29

Andrà come andrà ma io non capisco come facciate ad esultare perchè Berlusconi recupera. Una persona che si sente di destra, che ha idee liberali, che lavora (seriamente) nel mondo dell'imprenditoria dovrebbe essere mortificato nel votare Berlusconi; ci sono proposte molto più interessanti come quelle di Giannino e dei radicali per certi versi ma che l'elettorato italiano non è in grado di comprendere. Arrendersi all'idea che ci debba governare uno che ha legalizzato il falso in bilancio non so davvero come si possa accettare, alla luce di tutto quello che si dice sulla moralità e sulla serietà della politica

gzn663

Ven, 08/02/2013 - 13:29

Solo GIANNINO merita il voto,l'unico di dx che dice cose sensate.VOTIAMO GIANNINO VOTIAMO FARE PER FERMARE IL DECLINO

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 08/02/2013 - 13:32

Divario dell'1,7% con una foto di 10 anni fa? E con una foto attuale simile a Mao Tse Tung?

Ritratto di demistotele

demistotele

Ven, 08/02/2013 - 13:35

@onurb . Di proposte sul lavoro ce ne sono, basta leggere i programmi. Ma poi si sa dove vanno a finire i programmi...io non sono qua a fare l'apologia di Bersani. Ma quando vedo un Berlusconi che ha come unica proposta di restituire 100 euro di imu alle famiglie...e che ci si fa? pensa così di rilanciare l'economia? Abolire irap, equitalia ecc ecc...va bene, ma perchè non l'ha fatto in quei governi che ha presieduto? Perchè non ha riformato, privatizzato, liberalizzato? Ma cosa ha mai fatto quest'uomo? E quindi: cosa ci si deve aspettare da lui? un rimborsino dopo un mese di governo, e poi tutto a scatafascio...

rbach

Ven, 08/02/2013 - 13:41

Gent.mo Agostinob, mi spiace informarla che purtroppo, essendo io stato radiato dall'Albo dei Guru Professionisti, non mi è più consentito fare analisi di alcun genere, tranne, con la dovuta moderazione, quelle del sangue e delle urine. Mi è consentito però apportare modesti e anonimi contributi alle analisi degli altri, tranne quelle del sangue e delle urine, ovviamente. E a patto che il tristo mietitore qui, detto anche moderatore, sotto la cui falce, senza il martello, passano tutti i commenti, acconsenta a che il mio umilissimo contributo sia letto da umilissimi (è un complimento, si capisce) lettori. In attesa dunque di leggere Sue nuove, i miei più Cordiali saluti

adrio

Ven, 08/02/2013 - 13:42

il personaggio politico del'ultima ora,più innutile,e dannoso a mio parere è il sig Giannino,credibile come il suo abbigliamento,da zeling

deluso

Ven, 08/02/2013 - 13:42

parliamo di numeri veri. Ossia che Berlusconi ora sta sotto al 20% e due anni fa era al 40%. Non puoi alzare le tasse per 15 anni e sperare di governare per altri 5, caro Silvio.

Ritratto di demistotele

demistotele

Ven, 08/02/2013 - 13:45

proprio non riesco a mandare giù l'idea che quell'uomo mascherato possa vincere le elezioni. Diciamoci la verità: propone di rimborsare una tassa, ma oltre a questo non c'è nessuna prospettiva. Non ha mai dimostrato capacità di comprendere i problemi della gente, e mai si è dimostrato all'altezza di questioni internazionali. Le alternative a Berlusconi ci sono, anche nel suo stesso schieramento: il movimento di "Fratelli d'Italia" è un esempio di politica seria di destra, lontano dal populismo becero di quello là (fra l'altro la porposta sull'imu è loro). Se la sinistra deve perdere sarebeb bello farlo contro un avversario serio

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 08/02/2013 - 13:45

Ma possibile che anche sui sondaggi si scateni il tifo di tipo calcistico? Eppure i risultati complessivi sembrano abbastanza chiari. Il centrodestra ha recuperato molto (un mese e mezzo fa il distacco era oltre il 18%), ma è ancora indietro (si va dal 7% di Mannheimer all'1,7% di Euromedia: la maggior parte degli istituti dà un divario intorno al 4%). Restano due settimane di campagna elettorale: è ancora possibile che il centrodestra vinca alla camera, anche se, oggettivamente, non è molto probabile. Il senato sarà quasi certamente ingovernabile: visto l'ascesa di Grillo e la discesa di Monti, non è neanche detto che un'accoppiata sinistra-centro abbia la maggioranza. La partita, comunque, è ancora aperta, anzi apertissima, a qualsiasi esito.

Massimo Bocci

Ven, 08/02/2013 - 13:47

Cavaliere,...... vuol vincere facile,facile, proponga un finanziamento da 20 miliardi da investire sul lavoro dell'imprenditoria giovanile ITALIANA!!!!! Quando i compagni dell'usato sicuro, le chiederanno sferzanti vediamo dove prederà i soldi,dal gratta e vinci??? Lei dovrebbe rispondergli " SI, "ABBIAMO DECISO DI NON FARSI PIU' RAPINARE "GRATTARE"..... EURO", Compagni siamo in tempo di crisi bisogna ridurre le spese INUTILI, dunque voi compagni le zucchine misuratevele in AUTARCHIA a 90°.

Ritratto di demistotele

demistotele

Ven, 08/02/2013 - 13:47

non c'è tanto da cercare ragioni. Da una parte c'è un comunicatore nato, dall'altra no. Le elezion isi vincono sulla comunicazione, non certo sulle idee. Questo è il vero cancro della democrazia, altro che le toghe politicizzate...

Agostinob

Ven, 08/02/2013 - 13:48

AGIT PROP . Tranquilli. Agit. E' l'ultima parte! Dunque, un'altra regola ferrea dell'agit prop è di attaccare subito, chiunque abbia sentore di destra e più specificatamenete di PDL. I Leghisti sono abbastanza accantonati. Se compare un nome nuovo nel blog, va subito attaccato ed offeso per metterlo in soggezione. A questo scopo vengono subito usati tutti i nomi, in modo che all'attaccato paia che, essendo tutti contro lui, forse è lui che sbaglia in qualcosa. Terza regola è buttarsi sempre contro coloro che ritengono il più forte perchè se riescono a far schiattare lui, gli altri sentiranno maggior pressione. Psicologicamente l'agit prop è fragile. Ha qualche tic sviluppato da quando è davanti allo schermo e nei momenti di tensione nel non sentirsi preso in considerazione, aumentano. All'odiato nemico ed ai suoi sporchi accoliti cerca di dare da bere tutto. Se riesce rifila patacche di errori anche del suo partito, taroccate come se fossero di destra. Sulla scrivania dell'agit prop laureato a Trento c'è sempre una pila di documenti e di carte che riportano tutti i dati in percentuale delle cose belle fatte dalla sinistra e degli errori fatti dalla destra. Vi sono compresi il numero di chi ha votato rompendo la punta della matita; di chi è andato al voto con la febbre e, tra questi, quanti non capendo ciò che facevano, hanno sbagliato simbolo mettendo la croce sul PDL anziché PD. Questo tipo di agit prop è pronto a sciorinare un post con dentro duemila numeri, pensando che facendosi vedere preparato aumenti la fiducia in ciò che dice. Quelli meno preparati sudano già nel tentativo di riempire la prima riga, ma stoicamente resistono perchè c'è la pagnotta da guadagnare ed è sempre meglio così che non andare a lavorare. Del resto, l'aumento della disoccupazione li mette al riparo. Il guaio sarà, con il prossimo desiderato Governo Bersani e con la creazione di chissà quanti posti di lavoro, dover trovare scuse per non doverlo fare. L'umorismo, l'accettare di ridersi addosso è una molla di coesione se le persone sanno capire. “Se sei saggio, ridi” MARZIALE Epigrammi, 80/102. La libertà comincia dall'ironia. VICTOR HUGO Leggenda dei secoli 1859. Cordialità.

ritardo53

Ven, 08/02/2013 - 14:17

Meglio il nano conosciuto, che il gigante da conoscere.

Il-Comunista

Ven, 08/02/2013 - 14:18

Fabrizio Di Gleria: ormai Berlusconi e' passato da "anima della festa" a "guasta feste", c'e' da esserne orgogliosi, veramente!

gedeone@libero.it

Ven, 08/02/2013 - 14:19

#Don Fabio, lei ex elettore del PDL??? Mi permetta di dubitare...

adrio

Ven, 08/02/2013 - 14:19

molti di questi signori ho non anno una casa,e non anno mai fatto sacrifici,ho l'imu la pagano i suoi genitori,x non darle il giusto valore,quì si vive male e andrà sempre peggio,complimenti....

rbach

Ven, 08/02/2013 - 14:20

Mah. Io ho fatto il pieno l'altro ieri e al distributore di questi Agip Prot di cui parla Agostinob non ne ho visti. Sarà che la mia auto non ha sentore di destra ma curva tranquillamente anche a sinistra o sarà perchè io non ho l'adesivo "PDL a bordo" sul lunotto. Comunque mi piace questa analisi psicosociopolitica dell'Agip Prot fatta da Agostinob; incredibile come da un commento di poche righe un guru come Agostinob riesca a tirar fuori un ritratto psicologico così preciso di ciascun commentatore. E poi l'idea di pubblicarla a puntate... semplicemente fan-ta-sti-co! Ogni puntata ha creato in me un'attesa superiore a quella per la terza stagione di "games of thrones".

Il-Comunista

Ven, 08/02/2013 - 14:21

Robertin: semmai :"Prometti di abolire...", mica le fa poi...

portellone68

Ven, 08/02/2013 - 14:24

Vorrei ricordare che anche nel 2006, quando la sx vinse per una manciata di voti,(governo prodi durato 20 mesi)tutti gli istituti di ricerca, meno quello della ghisleri davano la sx nettamente vittoriosa. EUROMEDIA DELLA GHISLERI ERA STATA L'UNICA AD AVERE PREVISTO UN RISULTATO SUL FILO DI LANA. ANDREI MOLTO CAUTO COL DIRE CHE BERLUSCONI RACCONTA FAVOLE, PERCHè DEL PERSONAGGIO SI PUò DIRE TUTTO, PERò IN FATTO DI CAMPAGNA ELETTORALE E STATISTICHE SI è RIVELATO SEMPRE IL MIGLIORE.

reliforp

Ven, 08/02/2013 - 14:33

adrio...tu hai ( o ai?) seri problemi con il verbo avere...e non solo mi sa...

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Ven, 08/02/2013 - 14:37

BERLUSCONI PUO VINCERE, SE NON DOVESSE FARCELA L'ITALIA SARA INGOVERNABILE E DOPO POCHI MESI SI DOVRA RITORNARE ALLE URNE, CON ENORMI SPESE E LA SITUAZIONE ECONOMICA PEGGIORE.POVERA ITALIA IN CHE MANI SIAMO CADUTI, NUOVAMNETE DEINE DI PARTITINI CHE SCONVOLGONO OGNI POSSIBILITA DI AVERE UNA MAGGIORANZA COESA.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Ven, 08/02/2013 - 14:38

L'uomo immagine dell'ottimismo in assoluto? Piso, aha aha...

Angelo48

Ven, 08/02/2013 - 14:38

Gentedim: mezz'uomo? Chi lo dice ad altri sa di esserlo!!!

odifrep

Ven, 08/02/2013 - 14:41

@ Agostinob - Intanto continui pure a stravedere per coloro che tengono alla destra, solo così può rimanere sempre corretto. Per quanto riguarda "promesso" o "proposto", mi ritorna in mente l'equivalente discorso dell'ex P.M./(IdV pardon ma non riesco a pronunciarne il cognome) quando, riferendosi a BERLUSCONI, durante mani pulite, disse :" io a quello lo sbanco ". Poi, con la manipolazione della bobina e susseguente alterazione del nastro, venne modificata la parola "sbanco" in "sbianco". P.S. = "SE" decidesse di rispondere a rbach 10:57, mi usi la gentilezza di far aggiungere, alla lista, la seguente richiesta :" SE fossero disponibili tutte le donne, quelle della sua appartenenza politica (visto che tengo ad essere tutti dediti al prossimo) ad accettare in ogni momento "la visita" presso la loro abitazione od altro, di nostri amici. Solo così potremmo debellare la prostituzione. Strade sicure, niente soldi per l'HIV e recuperare, congiuntamente, tanto danaro che, non espatriasse fuori dal territorio italiano, mentre potrebbe essere devoluto ai nostri "disoccupati" fin quando, questi, non troveranno un nuovo lavoro. Virgoletto disoccupati, perché spero sempre che, -allo stesso momento- si siano "occupati". Cordialità.

kami

Ven, 08/02/2013 - 14:41

CIOMPI Infatti, proprio come Ingroia. Dovrebbero votare tutti PD o tutti PDL.

baio57

Ven, 08/02/2013 - 14:42

@ luigipiso (10,11)- Per "rigore fasullo al 90'", intendi gli esperti scrutinatori "sinistri" con le punte di matita sotto le unghie ? Pare che negli ultimi tempi alle Coop, ci sia stata un incetta di acquisti anomala di temperamatite .

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 08/02/2013 - 14:44

@Kami e Adrio,fino a ieri non sapevate nemmeno chi fosse Giannino,non so se avete mai sentito le sue proposte,o letto il programma,noto però che da un paio di giorni fa perdere il sonno a tanti,ed ecco che scatta subito l'aggressione che poi è un manifesto politico meraviglioso,si veste male,che brutti denti,regala la vittoria ai compagni.Tralascio le prime due critiche,danno il senso dell'intelligenza di chi li esprime,veniamo al sodo,farebbe vincere la sinistra,come se questo pdl avesse qualche possibilità di vincere,ma sopratutto avesse la possibilità di fare finalmente quella rivoluzione liberale sempre mancata per proprie incapacità,per essersi dimostrato un partito fondamentalmente più democristiano e socialista e non liberale(povero Prof.Martino,esca di là che ci sta a fare ancora?).Se il pdl dovesse andare al governo io sono sicura che continuerebbe a fare le stesse identiche politiche fatte fin'ora perchè quella è la sua classe politica e se permette non la vedo molto diversa da quella della sinsitra,per cui cari signori a che mi serve una vittoria del pdl ed un governo sempre uguale?Sono gli stessi che fino a due mesi fa volevano addiritura Monti leader,non so se ve ne ricordate.Ecco perchè tantissimi scelgono oggi una proposta davvero Liberale,senza dover stare a difendere o attaccare Berlusconi,di cui non mi interessa nulla.

DonFabio

Ven, 08/02/2013 - 14:50

@gedeone@libero.it : Lo sono stato davvero. Come sono adesso un deluso "sinistro" del PD. Adesso viro su Grillo. Ma il PDL per me non esiste più: non è credibile. Non è spendibile. Dice sempre che non ha potuto, che non glielo hanno permesso... Cosa dovrebbe cambiare adesso, che se mai (ripeto: spero di no) dovesse vincere avrebbe una maggioranza iper-risicata? Solo paroloni... Adesso basta. (poi, libero di credere quello che vuole)

viento2

Ven, 08/02/2013 - 14:52

e anche questa volta Leonida(Berlusconi)sconfiggerà Serse con tutta sua invincibbile armata (comunisti e simili)

baio57

Ven, 08/02/2013 - 14:56

@ Angelo mi cadi a questi livelli? E' la prima volta ,cos'è sei inc@zz@to oggi? !

baio57

Ven, 08/02/2013 - 14:58

@ piersilvio 46 - Guarda che ormai solo i "sinistrotteri" pensano che sei un estimatore del Cav. Tutti gli altri ti hanno già sgamato.Cambia disco,te l'ho già detto una volta!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 08/02/2013 - 14:58

Non so se Berlusconi riuscirà nell'impresa di vincere queste elezioni, ma intanto la cosa positiva è che se Monti non arriva al 10% Casini e Fini in Parlamento non ci saranno... Speriamo bene!

giusto1910

Ven, 08/02/2013 - 15:06

Perché Berlusconi vincerà? Semplice. Credere a Silvio é difficile. Credere alla Sinistra impossibile.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 08/02/2013 - 15:09

@reliforp - vai a raccontare agli investitori, con lo spread alle stelle che il debito diventa PIL e vedi che ti rispondono. Come fai poi ad affermare che un'azienda creditrice dello stato una volta pagata mette quei soldi in circolo ? Ma dove vivi ? Grasso che cola se ci paga il fido ottenuto dalla banca. Mi sa che tu vieni dalla stessa scuola di Fassina.....

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Ven, 08/02/2013 - 15:19

GIANNINO è UN ALTRO ILLUSO IN MALA FEDE. nON SI ENTRA IN POLITICA DICENDO IO NON FACCIO VINCERE NE LA DESTRA NE LA SINISTRA. SOLO UN IMBECILLE DICE QUELLE PAROLE, SEMBRA SIA SCESO IN POLITICA PER VENDICARSI DI CHI? DEGLI ITALIAN!. POVERO CRETINETTI RIDICE A MEMORIA LE STESSE FORMULE MATEMATICHE ECONOMICHE, POI DICE FESSERIE. POVERI ITALIANI AVEVANO BISOGNO DI ALTRI PERSONAGGI DEL GENERE. IN ITALIA DOVREBBERO UTILIZZARE LA LEGGE CHE ESISTE NEI PAESI DEMOCRATICI COME IN INGHILTERRA E STATI UNITI. DUE FORZE CONTRAPPOSTE UNA DEMOCRATICA UNA LIBERALE. POI POSSONO DENOMINARSI COME SI DESIDERA, QUELLO è L'UNICO SISTEMA PER FARE FRONTEGGIARE DUE GRANDI PARTITI E FARE VINCEREUNO CON CERTEZZA. SE NON SI RITORNA A QUESTI METODI, ANDREMO A VOTARE OGNI 6/8 MESI PERCHE' con decine di partitini e solo due importanti non si va da nessuna parte. Questa è la democrazia per non governare. Le grandi ammucchiate non producono mai un governo solido e capace di governare. Questo Giannino, anche lui con la presunzione di Monti, ritornera a casa con la soddisfazione di avere fatto perdere uno o l'altro dei due grandi partiti facendo un danno al paese. Anche gli altri partitini non inglobati in partito principale, faranno òla stessa fine a casa senza neppure un deputato.Magra consolazione, ci sono altri partiti centrini che fanno perdere voti e il paese rimane ingovernabile. Comunque chiunque vinca non potra governare per fare le riforme indispensabili al paese per potere produrre crescita e un economia in grado di creare ricchezza per tutti. In questo modo chiunque vinca ha mezza vittoria e non potra fare le riforme indispensabile a questo paese arretrato rispetto ad altre economie europee..

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 08/02/2013 - 15:20

Forza Silvio! Dai, che ce la facciamo! Stavolta i comunisti li mandiamo in vacanza in Corea per 5 anni.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 08/02/2013 - 15:27

C'è anche da dire che i sondaggi, così come gli exit poll, sono sempre distorti a favore della sinistra, e questo per il noto motivo che da parte dei moderati c'è sempre il timore di dover subire ritorsioni o intimidazioni da parte dei violenti di sinistra (centri sociali, stranieri, mafiosi, ma non solo, anche semplici committenti di lavoro). Pertanto non mi stupirei se fossimo già al pareggio, o addirittura in vantaggio.

aredo

Ven, 08/02/2013 - 15:29

@deluso: compagno comunista guarda che non è che se lo ripeti 1000 volte qualcuno poi ti crederà... Berlusconi non ha alzato le tasse. E non ha governato 15 anni l'Italia. 1996-2000 Prodi/D'Alema ; 2006-2008 Prodi ; 2012 Monti (colpo di stato fatto dal compagno Napolitano con Casini e D'Alema) tutti comunisti hanno alzato le tasse. Non Berlusconi.

DANZA

Ven, 08/02/2013 - 15:29

Dai Silvio che ce la facciamo ........a farci sorpassare da M5S che si trova a meno di 2 punti

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 08/02/2013 - 15:31

Un piccolo, ma importante, suggerimento per gli amici berlusconiani della Provincia di Milano. Alla regione VOTA UN AMICO VOTA UN COMMERCIALISTA VOTA PAGLIUCA

reliforp

Ven, 08/02/2013 - 15:32

pisistrato....in circolo non lo so ma in bilancio sì , ed la somma di questi che forma il Pil . Quindi il risultato del rapporto debito/pil rimane invariato . Probabilmente quando hai frequentato il master alla London School of Economics devi aver saltato la lezione . Poco male. Cmq ...Fassina esce dalla Bocconi, una volta considerata una buona università, da un po' di tempo diventata 'na ciofeca , ed ha lavorato per diversi al Fondo Monetario Internazionale. Qual è il tuo curriculum?

antoniopochesci

Ven, 08/02/2013 - 15:33

Balle,bolle,bufale.4 MILIONI di posti di lavoro promessi da Berlusconi: così sparavano ieri agenzie,siti,giornali e tutto il caravanserraglio ragliante dei media che credono - essi sì - di infinocchiare i loro lettori. E questo mi conferma ancora una volta che, come i fascisti che si dividono in antifascisti e fascisti, così i berlusconiani si dividono in berlusconiani ed antiberlusconiani. Di fronte a 'ste cannonate der tubo ( non quella di Berlusconi ma dei media) ho acceso subito la mia lampadina. Che Berlusconi sia animato da una sana e talvolta insana follia che lo porta a sparare a destra e manca, è vero, ma che sia tanto c..... da fare lo smargiasso con questa bufala dei 4 milioni, è la volta in cui, come milioni e milioni di Italiani, abbiamo il dovere di ricoprirlo di ignominia.Ed infatti non era così: basta un bambino delle elementari non narcotizzato dal veleno antiberlusconiano per capire che quella era solo un'ipotesi, il secondo periodo ipotetico della possibilità,come ci hanno insegnato al liceo. Cioè.. " se un'azienda attraverso la detassazione assumesse un giovane, si potrebbero creare 4 milioni di posti di lavoro". O meglio di occasioni di lavoro, aggiungo io. Non spetta infatti alla politica creare i posti lavoro, quanto le condizioni per cui si possano creare. Del resto lo stesso Bersani ( per non citare altri) che abbocca alle bufale della stampa, che estrapola, manipola e costruisce ad arte i titoli, fa esattamente la stessa cosa seppure da versanti opposti, quando, consapevole della piaga della disoccupazione, suggerisce ricette che perseguano lo stesso obiettivo di creare lavoro ai 3-4 milioni di disoccupati. Quindi, al di là delle boutades di Berlusconi, dobbiamo assistere ancora una volta a quel maledetto circolo vizioso dei media che volutamente distorcono pro domo sua i fatti che poi innescano quella ridicola reazione delle dichiarazioni e delle controdichiarazioni dei politici. E così ancora una volta, basta che Berlusconi starnuti, e tutta la foresta mediatico-politica rimbomba,riecheggia, amplifica il NULLA del NULLA! E così tanto pè cambia' è sempre il Pifferaio/Tiranno di Arcore a dettare l'agenda e a trascinare nel fiume delle chiacchiere e del ridicolo i topolini dell'altra sponda. Nihil novi sub sole!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 08/02/2013 - 15:34

gianni1950,ma lo sache son d'accordo con lei sul fatto che i due maggiori partiti dovrebbero andare da soli alle elezioni?Da SOLI,senza nessuno che li possa condizionare/ricattare dopo,perchè se no è inutile lo stesso.Ma siccome vanno in coalizioni,il voto a frammentato in partenza,ergo non è utile come si vorrebbe far credere.Ci sarà una lega o un sel che saranno la scusa di domani come Fini e Bertinotti erano quella di ieri.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 08/02/2013 - 15:34

@edoardo fauro Non sai quanto sia d'accordo con te. @baio57 si, proprio quelli. Sarebbe una goduria distruggere il male con il male.

Daniele8

Ven, 08/02/2013 - 15:37

Allora facciamo come sempre un pò di verità; la media tra i vari sondaggi della camera dà un distacco a 2 settimane dal voto di circa 4 punti, a meno di clamorose soprese alla camera Bersani avrà la maggioranza. Il problema è il Senato, vi riporto la media degli ultimi sondaggi per regione, sono in rete li potete trovare: Lombardia: CDX 35.4 CSX 35 Veneto: CDX 40 CSX 32 Piemonte: CDX 27.5 CSX 34.5 Campania : CDX 30 CSX 34 Puglia : CDX 26,2 CSX 31.7 Sicilia; CDX 30.3 CSX 30.7 Tutte le altre regioni già al centro-sinistra; considerando la situazione del 2008 ( dove avete vinto ovunque) e il fatto che al massimo pareggerete non capisco come fate ad essere felici.

Agostinob

Ven, 08/02/2013 - 15:38

Ma dai, ODIFREP, credo d'essere corretto spesso. Del resto ci sono persone buone e cattive da entrambe le parti. Certo, sono di destra e quando serve anche critico, ma non potrei mai essere di sinistra come chi è di sinistra non potrebbe mai essere come me. Io ho diversi amici di sinistra a cui darei tutto e loro farebbero la stessa cosa con me. Sono comunisti ma bravi e onesti. Evitiamo solo di parlare di politica ma per il resto va tutto bene. Del resto, vi sono precisi studi che confermano che vi sono due temi di cui non bisogna mai parlare perchè sono tabù e rompono le amicizie o le conoscenze e sono: la politica e la religione. Ci pigliamo sempre un pò in giro; ci lanciamo frecciatine ma sempre con spirito d'amicizia. Se qualcuno sul blog mi punzecchia con intelligenza e capisco che è intelligente, mi diverto anch'io. Lo faccia anche Lei. E se proprio vuole togliersi di torno chi vuole offendere, non risponda mai, qualunque cosa Le dicono. Vedrà che spariscono. Cordialità

innocentium

Ven, 08/02/2013 - 15:38

@vince50 se lei è contro la sinistra, la scongiuro: ci ripensi. sono anni che, per dirla con Veneziani, applico la regola Tina: purtroppo qualsiasi scelta diversa dal berlusca equivale ad un voto a quelli là (per carità, se è quel che si vuole va bene, ma se ci si dichiara contrari...)

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Ven, 08/02/2013 - 15:39

***Ma 'ste fesserie a chi le raccontano. Anni fa e poi l'ultime elezioni, davano la Lega al 2/3% ha preso il 9% e poi l'11%, circa 10 anni fa davano la sinistra arcivincente alle regionali, skonfitta sonora, sembravano certe 9 regioni su 11 per i mancini falliti ne hanno prese solo 2, sempre la solita musika dei lecchini che per il classiko "piattuccio di lentikkie" dicono soltanto fregnacce degne per sfottere soltanto i boccaloni quali sono i "girini rossi skodinzolanti". Se questi sono i pronostici, il centro destra può anche andare in ferie e rivederci lunedi 25 di Febbraro per farci due risate e mandarli tutti in letargo, beceri e zombie in un'unica soluzione, magari quelle cinesi o cubane o...o... - PDL, 24,8%, Lega Nord 9,2%, destra ed altri 5,9% Tot. 39,9%. PD - vendola ed altri orekkinati vari Tot. 31,1%. Beppe 11,9%, monti fini/casini 7,8%, ingoia 3,9%, giannuccio 1,4, Pannellame e ratatuglia varia 4%. Si accettano scommesse.*

Ritratto di libeccio

libeccio

Ven, 08/02/2013 - 15:43

Ma quante promesse eh?Ora voglio vedere cosa ne pensate dato che sino a pochi minuti fa eravate contro sta cosa.Forza sbizzarritevi. Continua senza sosta il tour elettorale di Silvio Berlusconi. Dopo aver puntato forte sulle promesse di riduzione delle tasse, proponendo l’ormai famoso “condono tombale” e assicurando, in caso di vittoria, la restituzione dell’Imu, il Cavaliere inserisce nella propria agenda elettorale anche un tema tradizionalmente lontano dalla linea propria e del proprio partito, quello dei diritti civili. “Sono assolutamente d’accordo a concedere diritti civili alle coppie di fatto, anche se gay – ha detto Berlusconi intervenendo alla web tv del quotidiano Il Messaggero -, e credo che anche in Parlamento non sarà difficile a trovare una maggioranza al riguardo. Nessuna preclusione mia nei confronti dei gay, non c’è mai stata”.

unosolo

Ven, 08/02/2013 - 15:48

cavaliere la freccia quando sorpassa e la mano sinistra per salutare amichevolmente .Al traguardo o al passaggio al livello scambiate le proposte. ( a rimetterci tanto siamo sempre noi che paghiamo onerose tasse )

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 08/02/2013 - 15:54

@reliforp - dovresti leggere prima di commentare in modo superficiale. E'ovvio che debiti erano e debiti rimangono, il problema non è ragioneristico ma contabile: i debiti della PA nei confronti delle imprese NON sono conteggiati ai fini del rapporto debito/pil (Fiscal Compact), SONO QUINDI DEBITI OCCULTI. Se si paga adesso quei debiti emettendo nuovi BTP, questi divengono DEBITI UFFICIALI ed inclusi pertanto nel rapporto debito/pil (Fiscal Compact). Detto questo, avremo un debito/pil ufficiale sopra il 140%. Tu compreresti il debito di uno stato con debito/pil sopra il 140% : ne dubito.

Renatino-DePedis

Ven, 08/02/2013 - 15:58

Agostinob lei è in ritardo il nano ha smentito le sue ultime affermazioni, strano vero, dicendo che le sue erano solo ipotesi. tempo fa, invece, le ho fatto una domanda, non so se ha risposto, gliela ripropongo: ma secondo lei fa pagare più tasse chi ha varato una manovra economica da 145mdl (il PDL/LEGA nel 2011) che costerà alle famiglie italiane 5.766€ (di media) o chi ne ha varato una da 63mld(MONTI) che costerà 2.500€? le vorrei chiedere, anche, il perchè il PDL/LEGA abbia dovuto varare una manovra di tale entità se questo Paese era solido e non era toccato da nessuna crisi economica: i ristoranti erano pieni, gli aerei pure ecc ecc. dati CGIA MESTRE. http://www.cgiamestre.com/2011/12/sorpresa-il-decreto-%E2%80%9Csalva-italia%E2%80%9D-e-lievitato-di-3-volte/

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Ven, 08/02/2013 - 15:59

Io voto Giannino. E basta.

Ritratto di popopopopo

popopopopo

Ven, 08/02/2013 - 16:04

votare Fare-FID per far perdere Berlusconi, ecco l'imperativo morale. Mandare via per sempre il Cavaliere non ha prezzo, per tutto il resto c'è MAstercard. Brunetta, somaro, va a scuola !!!

Ritratto di popopopopo

popopopopo

Ven, 08/02/2013 - 16:10

Berlusconi ha ricandidato la Polverini capobanda del sacco del Lazio in combutta con PD, Idv ecc... In Sicilia si allea con Lmobardo , quello che assumeva dipendenti pubblici a manetta. E poi il solito carico di mign...e, come ha detto bene il direttore Feltri. Se questo è il rinnovamento ...

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 08/02/2013 - 16:13

Silvio, proponi l'abolizione del bollo auto, e la vittoria è sicura!

Robertin

Ven, 08/02/2013 - 16:14

La prossima proposta del Cavaliere deve riguardare i pensionati! Forza Cavaliere !

rossono

Ven, 08/02/2013 - 16:18

E chi se ne frega.

Luca Zenari

Ven, 08/02/2013 - 16:18

.... e il M5S e' a un passo dal PDL. Non lo dite che correte il rischio di finire terzi? Mamma mia quanto sara' bello consegnare il vostro padrone alla Bocassini perche' non esistera' piu' il legittimo impedimento. Ah ah ah....

baio57

Ven, 08/02/2013 - 16:19

(Agi) Agenzia Giornalistica Italia ,Torino 8 febbraio .Intervista rilasciata da D'Alema a margine del congresso dei progressisti europei organizzato dal Feps." ..La rimonta di Berlusconi nei sondaggi,rimette al centro il problema vero di queste elezioni,e cioè che la sfida è tra Berlusconi ed il CSX ." Amen e così sia!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 08/02/2013 - 16:20

per completare il discorso con i sostenitori del voto utile e del bipartitismo,personalmente credo che l'occasione storica del 2008 sia stata mancata sopratutto dal pdl.All'epoca infatti il pd andò da solo,se l'avesse fatto anche il pdl,avrebbero reso irrilevante la Lega e tolto di mezzo l'Udc che avendo un serbatoio di voti nel sud che da sempre sono di area cdx,senza lo spauracchio nordista della lega sarebbero andati in gran parte al pdl.Ergo avremmo avuto un Parlamento con due partiti veramente maggioritari e una debole rappresentanza della lega e idv.Aggiungo con queste situazione il pdl si sarebbe sbarazzato anche di quei satelliti tipo Rotondi e Pionati che sono all'interno ed il sig.Fini senza alcuna sponda al centro non avrebbe potuto far quello che ha fatto.Ma all'epoca Berlusconi volle stravincere,sapendo di esser in vantaggio(finì 38 a 33 tra pdl e pd)non si accontentò,con il risultato successivo che tutti conosciamo,un governo paralizzato dai veti delle minoranze e dalla lega,dal passaggio di Fini all'altra parte e tutto il resto.L'esperienza non è servita a molto,oggi la coalizione è addiritura peggio composta,per questo riamngo convinta che non vi sia voto utile con questo schema.L'errore purtroppo fu fatto allora,l'Italia poteva svoltare in un sistema maggioritario più forte dove i due maggiori partiti non sono condizionati da nessuno,ma così non andò ed oggi ci ritroviamo lo stesso problema,che non si risolve con un voto che sia pdl o pd o altro.

paspas

Ven, 08/02/2013 - 16:27

ALTRI SONDIMOSTRATE LA VOSTRA IGNORANZA. NON TUTTI GLI ITALIANI SONO COME VOI E DICONO BEN DIVERSO. SIETE FAZIOZI ED IGNORANTI. PENSATE ANCORA CHE LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI FOSSERO ANALFABETI. SONO PASSATI QUEI TEMPI. OGGI LA MAGGIORANZA NON SI LASCIA LAVARE IL CERVELLO COME DAL CAPO O DAL VOSTRO GIORNALE MANIFESTO ELETTORALE. SIATE PIU SERI E PUBBLICATE ANCHE CHI DICE CHE TRA GLI ITALIANI AL PRIMO POSTO CON IL 18% DI PREFERENZE C'E' BERSANI SEGUITO DA GRILLO CON 16% E POI BERLUSCONI E MONTI ALLA PARI CON 13 E CHE MONTI E' PREFERITO DAI SOTTO QUARANTACINQUENNI SO CHE NON PUBBLICHERETE QUESTO MIO POST PERCHE SIETE POCO ONESTI.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Ven, 08/02/2013 - 16:30

@Renatino-DePedis Non Le puo' rispondere (e non le risponderà mai) perché non ha un motivo per smentire i dati e poi il Sig. AgostinoB non lavora con i dati perché rafforzano i concetti rendendoli fatti e non opinioni. Lui é piu' interessato sul filosofeggiare sulle varie tipologie di commentatori del blog o su chi non vuole indietro l'IMU senza valuterà la serità della proposta e la credibilità di chi la propone o si chi (i media) non vede il SE all'inizio di una frase.

stevenson46

Ven, 08/02/2013 - 16:33

Come in una guerra tra coalizioni di Stati, in politica quando la coalizione data nettamente vincente riesce a prevalere solo di stretta misura sulla coalizione avversaria la vittoria equivale a una mezza sconfitta. Non avrà i numeri per garantire un Governo stabile. Come per Prodi nel 2006. Non avendo possibilità di vittoria, Berlusconi e Monti puntano a non far vincere la coalizione Bersani-Vendola. Poi sulla base dei risultati elettorali Monti deciderà con chi allearsi negoziando da una posizione di forza. E' fantapolitica? No, è una scenario realistico e probabile.

aredo

Ven, 08/02/2013 - 16:38

@Luca Zenari: Il Movimento5Stelle è la totale accozzaglia di comunisti, neo-comunisti, no-global, terroristi e feccia di sinistra di ogni specie. Chi non è di sinistra e vota Grillo dimostra solo a D'Alema che ha fatto bene a mettere il suo pupazzetto comico in politica per rincretinire quelli tanto fessi da votarlo. Lo ha piazzato lì per quello. Era parte del piano con cui ha fatto il golpe abbattendo il governo Berlusconi e mettendo il servo Monti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 08/02/2013 - 16:46

Io sono stufo di questi sondaggi,e come diceva Dante :uscimmo a riveder le stelle.Magari si potranno processare tutti i disonorevoli che ci hanno portato fino a qui.Grillo dixit.

andrea24

Ven, 08/02/2013 - 16:50

Inviterei inoltre quegli elettori che si considerano di Destra(come riflesso culturale più che partitico)e che non si riconoscono nel "progressismo" di protendere verso settori che promuovono sovranità militare ed economica nel medesimo tempo e di trasformare il loro astensionismo in un voto intrinsecamente valoriale e utile.I settori più demonizzati dall'europeismo,dal politicamente corretto e dai cosiddetti "centri" rosso-azzurri e che in Politica Estera,per esempio,trovano riflesso nell'americanismo,repubblicano o democratico che sia,e nel fondamentalismo europeista.

Ritratto di Pinocchiolo

Pinocchiolo

Ven, 08/02/2013 - 16:50

Una grande bufala come quella dei 4 milioni di posti di lavoro per i giovani... Leggete cosa dice un giornale più serio , il distacco è di 7 punti : http://www.corriere.it/politica/speciali/2013/elezioni/notizie/centrodestra-cresce-mannheimer_62742286-71b7-11e2-8d40-790077d2d105.shtml. Se si aggregasse Monti poi sarebbero quasi 20 punti di distacco tra i poli. Dato che ci siete, perché nei sondaggi non chiedete ANCHE alla gente cosa ne pensa della casta. Certo poi c’è il terrore di non ritrovare le amate poltroncine e continuare a rubacchiare. Scaiola, Fiorito, Dell’Utri, MPS ecc. non hanno terminato l’opera ?. Allora meglio Grillo che Berlusconi, il secondo è più comico e più bugiardo, mentre il primo farebbe saltare in aria tutto questo meccanismo di corruzione.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 08/02/2013 - 16:51

@reliforp - dimenticavo.... in merito al curriculum di Fassina, devi assolutamente leggerlo perché veramente esilerante: è totalmente inesistente. Ha lavorato qualche anno all'FMI (probabilmente come usciere) e poi è approdato al PD come responsabile economico. Questo non ha mai lavorato in vita sua, le aziende devono averlo evitato come la peste (e a ragione) !!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 08/02/2013 - 16:57

aredo,i 5stelle comunisti,terroristi e noglobal?fantastico!I 5stelle hanno tanti difetti,hanno un programma che forse potrebbe andar bene per amministrare un piccolo comune,forse.Ma dipingerli come fa lei,significa solo non aver compreso quanta delusione e sfiducia ci sia tra la gente verso i partiti che fino ad oggi hanno governato.Ed insistere su queste tesi vecchie e desuete,piuttosto gli daranno maggior consenso che non il contrario.No,personalmente credo siano inadatti a governare uno Stato,ma da rispettare in quanto movimento civico abbastanza trasversale e radicale con qualche buona idea,che ha portato comunque all'attenzione generale il problema di come non funzionano bene i partiti e di come la classe politica sia inadeguata.Finiamola di etichettare tutti come pericolosi,come se la fine del mondo sia dietro l'angolo.Il regime non c'è stato nè con la sinistra ne con berlusconi,al massimo c'è stato il fallimento che non è cosa da poco.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 08/02/2013 - 17:05

Gentedim, alla faccia della democrazia. Lei sicuramente è uno che ne capisce. Ma vada a ca....

andrea24

Ven, 08/02/2013 - 17:19

errata corrige:centri rosso-azzurri(dunque centrodestra e centrosinistra)che in Politica Estera si riflettono nell'americanismo(con tutti gli approfondimenti culturali ed ideologici del caso),sia repubblicano che democratico.

a_zotti52@virgi...

Ven, 08/02/2013 - 17:28

io vivo alll´estero e ho gia´votato per spedire a malindi il cav e i suoi accoliti. mi vergognvo di dover giustificare sempre ai miei amici austriaci un tale personaggio; spero che il cdx si trovi prsto altri leader piu´ credibili! ; blu dixit

odifrep

Ven, 08/02/2013 - 17:29

Credo fermamente che, non è né la politica né la religione, a rompere l'amicizia. Personalmente, avrei tantissimi esempi che, non convergono con gli studiosi che, asseriscono il contrario. Ne cito due - politica e religione, a me cari : mio coetaneo, COMUNISTA, benestante (io no) prossimo alle nozze, era in possesso di una foto "vera" di Benito MUSSOLINI, per la quale avrei fatto di tutto, pur di ottenerla. Io, già sposato, un giorno (il compagno) mi chiede di fargli, il Testimone di nozze. Ma certo che SI. Alla mia risposta, tira fuori dalla sua borsa, la foto del Duce, dicendomi :"tieni, tu la conserverai di sicuro meglio di me". Gli feci anch'io un bel regalo. Siamo rimasti sempre amiconi. Madrina di cresima di mia moglie, CATTOLICA CRISTIANA, praticante, sposata con dottore, CATTOLICO CRISTIANO, dopo prima gravidanza, diventa Testimone di Geova, a seguire marito; oggi con tre figli laureati. Siamo ancora rimasti amici. Concludo dicendo che, sono i soldi a far separare le amicizie. Provi a prestare "danaro" ad un "amico" : perderà prima i soldi e, dopo, l'amico. Cordialità.

forbot

Ven, 08/02/2013 - 17:35

Vorrei rispondere ad un qualcuno, non mi và neanche di nominare, tanto si ritiene una cima; se vincesse Bersanoff, sarebbe più o meno la stessa vittoria che si è procurato su Renzi. Cioè fasulla.

CostanzoBirbantello

Ven, 08/02/2013 - 18:07

AFFIDERESTI DI NUOVO IL COMANDO DI UNA NAVE A SCHETTINO ? NON VOTARE BERLUSCONI ! E' SEMPRE QUELLO CHE STAVA PER PORTARE L'ITALIA IN... "GRECIA" FAI 10 COPIE DI QUESTA LETTERA E SPEDISCILE A TUOI CONOSCENTI. SE NON LO FARAI AVRAI 10 ANNI DI CONFLITTI D'INTERESSE, CORRUZIONE, LEGGI AD PERSONAM, OLGETTINE IN POLITICA CON GASPARRI, FORMIGONI, E CAPEZZONE, SPREAD, DEBITI, BATTUTE DEL CAVALIERE, OCCUPAZIONE DEI MEZZI D'INFORMAZIONE, DEPRESSIONE, DESOLAZIONE E QUANTO AVUTO NEGLI ULTIMI 20 ANNI. http://www.youtube.com/watch?v=ncSCyLFBT40&feature=player_detailpage

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 08/02/2013 - 18:15

Se utilizzerete foto di 20 anni fa il sorpasso è assicurato. La gente si ritroverà in un tempo passato e dimenticherà di essere stata presa per il culo per tutti questi anni. Si chiama marketing

audionova

Ven, 08/02/2013 - 18:27

Che vinca l'uno o l'altro solo di una cosa sono certo,rimarrete senza il becco di un quattrino,perche' bersani non ne capisce di governo e berlusca l'ha gia' dimostrato di non capirne.quello di negativo che succedera' sara' tutto meritato dai cittadini italiani,non c'e' bisogno che sia la merkel a metterci in ginocchio,siamo capaci da soli,basta leggere i vostri commenti.

migrante

Ven, 08/02/2013 - 18:28

ahi, ahi Profiler !...Pisistrato e` andato a riprende gli appunti che gli scriveva una compagna alla London School...e ti ha mazzolato !!!

luca 1972

Ven, 08/02/2013 - 18:33

ma non si vergognano quelli di sinistra ad appoggiare monti? speriamo che quest'ultimo scompaia per sempre. tutta l'imu dei poveri cristi data in prestito ad una banca , delle tante, del partito democratico, ma non vi fanno schifo? un po' di amor proprio ancora l'avete? forza italia forza silvio.

paspas

Ven, 08/02/2013 - 18:42

NON SONO VERI I VOSTRI SPORCHI SONDAGGI. ALTRI DICONO MOLTO DIVERSO. IL CAV E' ALLA PARI CON MONTI

luca 1972

Ven, 08/02/2013 - 18:51

se bersani e monti dovessero vincere le elezioni sarebbero proprio sfigati a gestire l'italia in questa triste condizione in cui l'hanno anche loro ridotta. il voto a grillo è senza senso civico e buttato per i prox 4 anni. a bersa gli verra' l'ambizione di ricostruirla l'italia ma le sue sono ricette fallite a partire dalla famiglia omosex ci porteranno ancora piu' giu'- il declino morale dell'italia è iniziato con la legalizz dell'aborto, non ci siamo piu' ripresi da li.

Cristina Ulcigrai

Ven, 08/02/2013 - 18:56

Seconde me le persone indecise,dovrebbero guardare al loro portafoglio e decidere se è proprio vero che con Silvio Berlusconi avevano più soldi per la loro famiglia,le vacanze,gli svaghi.Ciao Silvio Berlusconi.Cristina.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 08/02/2013 - 18:58

Se solo fosse vero che i sondaggi che ci propinano i sinistri servono solo a pompare il loro spompato elettorato mentre noi, della Destra, sappiamo che la realtà è lontana da questi surrogati. Non mi si dica che non sono stato "profeta" poiché venti gg. or sono dissi che al Senato noi del PDL-Lega avremmo avuto quindici Senatori in più del PD; Maggioranza in Senato. Alla Camera "bassa", dato che parliamo di età, avremo la parità. Ben gli sta a questi della sinistra che parlano sempre a sproposito ungendo tutto con Benigni e comici a non finire; a loro serve molto ridere per non piangere. Ricapitolando: PDL=35%; Lega=7%; Destra e Satelliti=3,5% per un totale di 46%= Vittoria assoluta sul fronte.

auvido

Ven, 08/02/2013 - 19:23

credo che chi vota pd sia solo un burattino facilmente pilotato con dei fili come i burattini. Sparate idiozie in continuazione, voi che votate senza nemmeno guardarvi allo specchio. voi ch evotate gente corrotta dalla testa ai piedi, gente coinvolta in scandali ch evengono abilmente messi a tacere dai media. Pensate ai vs Penati, Bassolino, agli scandali in Puglia, agli scandali delle cooperative e ora anche delle banche. Tacete e vergognatevi. Napolitano un esempio di scorrettezza mai vista, Monti un incapace al potere per volere dei poteri forti che prendono per i fondelli tutti. E chi vi rappresenta? Bersani ch esa solo dire ch enon siete mammolette? o D'Alema forse, ha piu' scandali lui nell'armadio che metà italia. Napolitano? si guardi alle spalle x tutti crimini che ha commesso nella sua vita. La Bindi forse? non era lei una di quelle che diceva che oltre un tot di anni, il politico doveva smettere? Vi alleate con Monti? Il professore nella MPS è il piu' inguaiato di tutti ma nessuno lo dice. Vendola?? ma guardatelo ... povero uomo. Renzi?? è bstatao promettergli qualcosa ed è diventato un agnellino. Che politico di razza. Certo ch e Silvio da fastidio a voi, all'europa xchè non fa come Bersani che va a chiedere il permesso alla Germania. Avrà anche fatto degli sbagli, ma sicuramente non vale in negativo come i vs rappresentanti assetati di potere e danaro. E voi stupidelli a votarli. Meritate di le stesse cose che vivono quelli ch enon arrivano a fine mesi, quelli ch echiudono l epiccole imprese.

Renatino-DePedis

Ven, 08/02/2013 - 20:01

IoSperiamoCheMe... ha perfettamente ragione, in più direi che non commenterà i dati che ho fornito perchè non sono commentabili, sono semplicemente quello che è successo: le tasse le hanno messe PDL e LEGA nel 2011(i 2/3). oggi, i due partiti peggiori che la storia repubblicana ha avuto il disonore di sopportare, cercano di rifarsi una "verginità" mai avuta, per altro.

grattino

Ven, 08/02/2013 - 20:18

@auvido A prescindere che non voto pd,ma pensi che votare il pdl sia intelligente? Ha governato 8 anni su 10,con quale risultato?

forbot

Ven, 08/02/2013 - 21:49

No! Egregio sig. grattino. Berlusconi non ha potuto governare neanche 8 giorni, come avrebbe voluto, altro che 8 anni. Ma si rende conto che già nel 1994, a capo del G.8 a Napoli, gli hanno fatto fare una figura di mxxda, davanti a tutto il mondo, insieme a tutti noi italiani che a maggioranza l'avevamo votato, per cosa? Cosa era rispetto a quello che ora è per il MPS? - Da allora non hanno fatto altro che spiarlo nel suo più profondo privato e inventargliene addosso più che a tutti i malfattori che si sono succeduti negli ultimi quarant'anni (salvo qualcuno) al governo di questa nazione. Ma vogliamo renderci conto, una volta per tutte, che il vecchio PC. non è mai morto e che si tramanda ancora fino ai nostri giorni con metodo scientifico sin dal lontano 1922 ? Durante il periodo fascista, fu messo a tacere, solo in apparenza, ma hanno sempre tramato contro e sono sempre stati traditori della maggioranza del popolo italiano, che invece aveva accettato il fascismo, perchè ritenuto, per quei tempi, la via migliore per la pacificazione e la ripresa della vita nazionale. Il sistema da loro attuato è la conquista dei gangli vitali dello stato e ceduto come lavoro ai suoi affiliati, vorrei vedere se quest'ultimi non tremono solo al pensiero di perdere la loro pacchia.

paspas

Ven, 08/02/2013 - 22:03

vedo che ci sono alcuni dei post che dimostrano l'ignoranza loro e leggono solo "IL GIORNALE MANIFESTO" INFORMATEVI E VEDRETE CHE NON SONO ROSE QUELLE BERLUSCONATE

ortensia

Ven, 08/02/2013 - 22:20

Bisogna proprio dire che l'intellighenzia di sinistra con in testa le varie Annunziata, Gruber,De Gregorio e compagne varie stanno facendo di tutto per fare vincere Berlusconi facendolo apparire un perseguitato. Brave, continuate cosi.

reliforp

Ven, 08/02/2013 - 23:13

Per pisistrato ( e per conoscenza per migrante...mazzolato 'na sega)...debito/pil è un rapporto , se si aumenta il debito (numeratore) nella stessa misura in cui si aumenta il Pil (denominatore) il risultato cambia? La stessa cosa vale per il rapporto deficit/ Pil , quindi nessuna incidenza sul fiscal compact. Basta come spiegazione o devo mettere qualche formuletta... qualche numerino?

reliforp

Ven, 08/02/2013 - 23:28

Adriano Romaldi...mi dispiace Adriano ...ma ti devo dare una bruttissima notizia. Se c'è un ramo del parlamento in cui è per il cdx MATEMATICAMENTE IMPOSSIBILE vincere è proprio il Senato. Potreste vincere alla Camera ma al Senato no.Al csx basta non vincere in Lombardia e Sicilia , dove è testa a testa quindi fa la parte del leone nella ripartizione dei seggi dei perdenti , per non avere la maggioranza al Senato . Il cdx non vincerà mai in Emilia, Toscana, Liguria, Umbria , Marche e mi fermo... e nella ripartizione dei seggi dei perdenti secondo me siete dietro al M5stelle. Voi non potete fare neanche un inciucio, i seggi della Lista Monti a voi non bastano....Non avete speranze.

peroperi

Sab, 09/02/2013 - 00:16

ATTENZIONE: molto importante Come è possibile che non si sia previsto che i giorni delle elezioni saranno completamente assorbiti dalla settimana bianca e che nessun sondaggista abbia calcolato che la quasi totalità di chi ha prenotato per i figli la settimana in vacanza non vi rinuncera' ? Famiglie intere non andranno a votare.

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 09/02/2013 - 00:29

x Gentedim : invece bisogna togliere il voto a quelli che voteranno il pluri-omicida-evasore-diffamatore- e condannato anche x abusivismo grillo, visto che lo vatano solo xche' fa ridere dice vaffa e altre stronz... simili, grillo e i suoi mandanti tipo casaleggio-sassoon e alta finanza aspen institute come da siede occupata da sassoon, casaleggio che di alta finanza se ne intende visto che era manager di una consociata telecom, fa solo gli interessi di banchieri internazionali. e grilloche sbraita contro le banche fa ridere visto che di giorno le critica e di notte e' loro alleato oltre che avere beni in svizzera, kenia ecc.

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 09/02/2013 - 00:34

x Cristina Ulcigrai: con Berlusconi avevo + soldi che con monti e prodi! fuori dall'Italia monti-merkel-banche e bersani-MPS-unipol-coop rosse!

gianni59

Sab, 09/02/2013 - 02:14

@gianniverde... lei dice di luigipiso ma vedo che fa altrettanti interventi...

Ritratto di maior

maior

Sab, 09/02/2013 - 10:08

Leggo tanti commenti anche divertenti come quel coglione che propone di abolire il voto ai 65 enni. Quelli che hanno permesso a gente inutile come lui di poter parlare liberamente. Ma tutto si riduce a una sola valutazione. Il voto serve a scegliere come si vorrà vivere nei prossimi anni. Si vota l'idea liberale e si troverà più mercato e più concorrenza, si vota catto comunista e si troverà più stato e meno mercato. Quale è il futuro migliore? essere liberi di decidere il proprio destino o delegarlo allo Stato padrone? Tutto qui. Poi la gente deciderà. Certo è che al punto in cui siamo verrebbe da scegliere la terza soluzione, quella di scorta: non andare a votare in massa e mandare a casa tutti quei fannulloni che scaldano le sedie e sfruttano la loro posizione per non fare niente e guadagnare. Ma per questo gli italiani, e me ne dispiaccio, non sono ancora pronti. Sono pecore in un ovile e forse l'essere governati come bestie a loro non dispiace. veramente una brutta malattia l'ignoranza!

Ritratto di randel

randel

Sab, 09/02/2013 - 10:11

Leggevo gli ultimi sondaggi su TOPOLINO......il PLD è dato in vantaggio almeno del 22 % ......

adrio

Sab, 09/02/2013 - 11:14

reliforp:tu ne hai(o ai?)di sicuro di più, anche se fai il Prof...siete già troppi (lavorate)

Angelo48

Sab, 09/02/2013 - 11:17

@psistrato- migrante: cari amici, spiace dovervi far rilevare che sul rapporto debito/pil siete (concettualmente)fuori strada. L'esempio fornitovi dal lettore RELIFORP nel suo commento di ieri delle ore 23.13 calza (concettualmente)a pennello. Quel rapporto assumerebbe valore e stima diversa se fosse inversamente proporzionale; cioè se il debito pubblico calasse e la crescita (produttività)aumentasse. @RELIFORP: mio caro amico, a te così amante dei numeri (sono quelli che non tradiscono mai vero?)posso ricordarti alcuni dati significativi di quest'ultimo anno targato Monti con l'avallo INDIRETTO del PDL e del PD? Il dato più preoccupante riguarda il debito pubblico (lupus in fabula): in un anno di governo MONTI è aumentato di 104 mld di € record assoluto della storia italiana. L’anno prima con Berlusconi era cresciuto meno della metà: 39,8 mld di €. Nell’anno di Monti il rapporto debito/Pil è salito dal 119,9% al 127,3%. L’Italia era a 33,1 punti di distanza dalla media dell’area dell’euro, ora è a 37,3 punti di distanza.Stesso risultato con la produzione industriale: a novembre 2011 era inferiore alla media dell’area dell’euro di 14,1 punti;1 anno dopo la distanza è aumentata: 17 punti. La produzione nel settore delle costruzioni, addirittura ha invertito il suo trend: l’Italia era avanti 3,2 punti rispetto all’area dell’euro, dopo un anno di Monti si ritrova dietro di 7,6 punti. Un flop clamoroso.Peggio di lui non ha mai fatto nessun premier italiano, né nella prima, né nella seconda Repubblica. Una ultima annotazione: abbi un occhio attento e una riflessione massima sui sondaggi da qualunque parte essi provengano!Cordialità a tutti!!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Sab, 09/02/2013 - 11:40

@reliforp - come ti ho scritto non è una questione ragioneristica o matematica ma CONTABILE. Lo puoi verificare tu stesso quello che ti ho detto facendo una ricerca su google, io non mi so spiegare in termini più semplici. A Fassina riconosco un primato: quello di essere l'unico laureato alla Bocconi a non essere mai stato chiamato a lavorare in un'azienda. Gli unici disperati a dargli lavoro sono stati quelli del PD.

lifeherbal2009@...

Sab, 09/02/2013 - 11:44

il 26 se non ci saranno ricorsi per brogli sicuri si faranno i conti!!!!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Sab, 09/02/2013 - 11:54

Nella mia prossima vita chiederò la tessera del PD. In quel partito girano veramente un sacco di soldi intorno a gente senza ne arte ne parte, ignoranti come pochi, gente che non ha mai lavorato in vita sua e che teorizza cazzate come Fassina !!! E io che ho creato la mia azienda in UK con i soldi guadagnati lavorando come sandwich-maker a Leicester Square. Che cogl.... che sono stato !!!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 09/02/2013 - 12:06

Penso non ce la fara' , ha comesso troppi errori, in primis il sostegno a monti con cui si e' pippato meta' elettorato. Poi le bestie moraliste di sinistra voteranno a prescindere pd, per loro cosa volete che siano 4 miliardi di euro di buco mps, e' molto peggio la sola presenza della Minetti in consiglio regionale anche se non commette reati, non ci dormono la notte.

Angelo48

Sab, 09/02/2013 - 12:11

@psistrato- migrante: cari amici, spiace dovervi far rilevare che sul rapporto debito/pil siete (concettualmente)fuori strada. L'esempio fornitovi dal lettore RELIFORP nel suo commento di ieri delle ore 23.13 calza (concettualmente)a pennello. Quel rapporto assumerebbe valore e stima diversa se fosse inversamente proporzionale; cioè se il debito pubblico calasse e la crescita (produttività)aumentasse. @RELIFORP: mio caro amico, a te così amante dei numeri (sono quelli che non tradiscono mai vero?)posso ricordarti alcuni dati significativi di quest'ultimo anno targato Monti con l'avallo INDIRETTO del PDL e del PD? Il dato più preoccupante riguarda il debito pubblico (lupus in fabula): in un anno di governo MONTI è aumentato di 104 mld di € record assoluto della storia italiana. L’anno prima con Berlusconi era cresciuto meno della metà: 39,8 mld di €. Nell’anno di Monti il rapporto debito/Pil è salito dal 119,9% al 127,3%. L’Italia era a 33,1 punti di distanza dalla media dell’area dell’euro, ora è a 37,3 punti di distanza.Stesso risultato con la produzione industriale: a novembre 2011 era inferiore alla media dell’area dell’euro di 14,1 punti;1 anno dopo la distanza è aumentata: 17 punti. La produzione nel settore delle costruzioni, addirittura ha invertito il suo trend: l’Italia era avanti 3,2 punti rispetto all’area dell’euro, dopo un anno di Monti si ritrova dietro di 7,6 punti. Un flop clamoroso.Peggio di lui non ha mai fatto nessun premier italiano, né nella prima, né nella seconda Repubblica. Una ultima annotazione: abbi un occhio attento e una riflessione massima sui sondaggi da qualunque parte essi provengano!Cordialità a tutti!!

pbellofi

Sab, 09/02/2013 - 12:18

Caro Cavaliere, lasci perdere. Anche se dovesse vincere-ipotesi da fantapolitica comunque-non potrà governare, dato che Le verranno rovesciati addosso nuove e copiose denunce e ipotesi di reato. Ha comunque ottenuto un bel risultato. Forse, in questi frangenti , politicamente conviene di più stare all'opposizione.

cgf

Sab, 09/02/2013 - 12:34

"se uno è figlio di comunisti e non sa bene chi votare, difficilmente voterà un partito lontano dalle scelte della sua famiglia". Frequento spesso una delle aree più rosse dell'Emilia, se lo facesse anche Nicola Piepoli non sarebbe così sicuro di questa affermazione frequentando i giovani, ma la paura di essere scambiato per un nonnetto arzillo con idee fisse nella testolina lo spavanta.

Renatino-DePedis

Sab, 09/02/2013 - 19:32

ad AGOSTINOB e a tutti i TRINARICIUTO BANANAS che postano costantemente minchiate vorrei sottoporre una semplice domanda: ma chi, secondo voi, FA PAGARE più tasse, chi vara una manovra da 145mld di euro che costa ad ogni famiglia ITALIANA 5.766 euro (CINQUEMILASETTECENTOSESSANTASEI URO), ovvero il PDL/LEGA(2011) o chi ha varato una manovra economica da 63mld, che costera 2.500€ (DUEMILACINQUECENTO EURO) come quella di MONTI? tutto il resto non conta un cazzo. ma VOI dato che SIETE dei TRINARICIUTO non risponderete MAI! ps questi sono dati elaborati dalla CGIA mestre, organizzazione di DESTRA considerata molto AUTOREVOLE e proprio da questo GIORNALE! http://www.ilgiornale.it/news/lallarme-cgia-arriva-stangata-830-euro-famiglia.html ma la PROPAGANDA del catramato, confidando sul fatto che MAI voi possiate avere un pensiero libero, pubblica addirittura dati a LORO sfavorevoli. tanto non vi interessano. http://www.cgiamestre.com/2011/12/sorpresa-il-decreto-%E2%80%9Csalva-italia%E2%80%9D-e-lievitato-di-3-volte/

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 09/02/2013 - 22:33

x Renatino-DePedis : la cgia di vnezia-mestre e' a guida di bortolussi che e' capogruppo del pd alla regione Veneto, quindi i dati sbandierati non contano nulla! forza Berlusconi!

Angelo48

Dom, 10/02/2013 - 11:49

Renatino-DePedis: la CGIA di Mestre sarebbe organizzazione di destra? Quì le minchiate le posti solo tu, credimi!!