Lavori finiti a Malpensa: ora il Terminal 2 ha un nuovo look

Lavori finiti a Malpensa: ora il Terminal 2 ha un nuovo look

Sono terminati i lavori di restyling del Terminal 2 di Malpensa, principale base continentale di easyJet. Un altro passo per Sea, la società di gestione degli aeroporti milanesi, che testimonia la capacità di proseguire nel suo cammino di continuo miglioramento delle proprie infrastrutture grazie ad un’attenta politica di investimenti - 530milioni di euro investiti nel periodo 2004/2008 e 590 milioni di euro nei prossimi 5 anni - tracciata nel piano industriale 2009-2016.
Con un investimento superiore a 6 milioni, Sea ha operato per rendere più funzionale il Terminal 2 ed elevarne qualitativamente il comfort agendo in modo integrato sui differenti ambiti: imbarco, accessibilità/flussi passeggeri e offerta commerciale. Un cambiamento non solo strutturale dell’aerostazione ma anche nel lay out. Rispetto ai 23 gate precedentemente disponibili, oggi ve ne sono 25 con un potenziamento di quelli dedicati ai voli Schengen (da 12 a 17). Per quanto riguarda l’accessibilità e il flusso dei passeggeri sono stati ancora sviluppati gli spazi a disposizione dei varchi di sicurezza, che sono passati da 5 a 7, per un più agevole e veloce security check. Nuovo il percorso dei passeggeri in arrivo ed in partenza per render maggiormente piacevole il passaggio per l’imbarco o il ritiro dei bagagli.
Infine è stata potenziata l’offerta commerciale del Terminal 2. In particolare sono stati sviluppati e migliorati l’offerta di prodotti e servizi. Grazie ad ulteriori 800 mq di spazi - complessivamente 4.000 mq nell’aerostazione - è stato riorganizzato il duty free secondo il modello walk through, resa l’area di ristorazione - con ulteriori 250mq a disposizione - maggiormente confortevole con corner specializzati ed arricchito il numero di negozi «made in Italy». Per agosto i bambini troveranno piacevoli sorprese: album da colorare, aeroplanini di carta da costruire e foto ricordo da scattare nei panni di Minnie e Topolino.

Commenti