Donne tutte d'un pezzo

Elegante, raffinato ed essenziale come un tubino nero, il costume intero sarà vostro prezioso alleato per quest'estate 2017

Donne tutte d'un pezzo

Riservato un tempo a signore over 60, e probabilmente nell'immaginario collettivo maschile ancora associato a lady molto chic di quella età o giù di lì, il costume intero è forse la tendenza beachwear più forte per questa estate 2017. Elegante, raffinato ed essenziale come un tubino nero, il costume intero sarà vostro prezioso alleato durante le vostre giornate stese a prendere il sole sul lettino, in riva a mari caraibici. I motivi sono moltissimi.

Intanto, il one piece – come lo chiamano oltre oceano – viene in vostro soccorso se quest'inverno avete un po' esagerato con trenette al pesto e bucatini all'amatriciana, perché nasconde rotolini, non punta il dito su zone del corpo ancora bianco latte (e il bianco, si sa ingrassa...), e snellisce. È, infatti, il costume da bagno preferito da chi sceglie di fare il Natale a casa, dove tra torroni, panettoni, arrosto e lasagne fa impallidire la bilancia, e il Capodanno ai Tropici, dove l'attende, impietosa e cattiva, la prova costume.

Questa stagione, inoltre, il costume intero, diventa capo pass-par-tout, perfetto non solo per la spiaggia, ma anche per il giorno, indossato, ad esempio con jeans aderenti (molto Anni '90), o con una mini gonna, o per l'aperitivo, al tramonto in spiaggia, con una lunga gonna di seta leggera, a stampa floreale o a contrasto.

La moda ne propone di ogni foggia, colore e motivo. Sgambatissimi, in pieno stile Anni '80 per chi ha il physique du rôle, perfetto nella variante monocromatica. Romantici, realizzati in crochet o impreziositi da ruches e volant. In versione monospalla, incrociati sulla schiena o senza spalline. Olimpionici per tutte le sportive che alla forma preferiscono la sostanza di un costume sportivo e di ottima fattura, che permetta loro di nuotare in tutto comfort e agio. Retrò, d'ispirazione Anni '50 o '60, a tinta unita, con stampa pois – micro o macro, fa poca differenza -, o a righe mariniére. Sensualissimo, arricchito da pizzo, quasi fosse un capo di lingerie, o con dettagli cut-out. Ironico, con scritte irriverenti o divertenti a contrasto cromatico.

Per ciò che riguarda la palette, invece, insieme agli intramontabili bianco e nero, super gettonatissime anche tutte le sfumature del rosa - da quello shocking al pesca, dal fuchsia al blush – dell'arancio e del blu. Finalmente, dopo tanti e tanti anni in cui il bikini ha regnato sovrano assoluto e incontrastato sulle spiagge di tutto il mondo, sembra finalmente arrivato il momento del suo riscatto.

Commenti