L'Italia da scoprire

Vini sardi rossi: 5 etichette pregiate da provare

Dal Cannonau al Carignano, dal Turriga al Capichera e tanti altri: una selezione dei migliori vini sardi rossi prodotti dalle eccellenze vinicole locali

Vini sardi rossi: 5 etichette pregiate da provare
Tabella dei contenuti

La Sardegna si caratterizza per una tradizione vitivinicola molto antica, tanto che la coltivazione della vite e la prodizione di vino sembrerebbe risalire al periodo nuragico. Oggi nell’isola vengono prodotte numerose etichette pregiate conosciute e apprezzate a livello internazionale, considerate una vera eccellenza Made in Italy.

I vini rossi sardi che vantano prestigiose denominazioni non mancano, ciascuno legato a una specifica zona dell’isola. Dal celebre Cannonau al Carignano del Sulcis, dal Turriga al Capichera tipici della Gallura fino al Tìros prodotto nella zona del Monte Limbara.

Cannonau di Sardegna Doc Mamuthone 2019

Cannonau di Sardegna Doc Mamuthone 2019

Il cannonau di Sardegna DOC il "Mamuthone del 2019 è il vino simbolo dell’azienda di Giuseppe e Grazia Sedilesu. È un rosso rubino scuro lasciato maturare in grandi botti di rovere per circa 12 mesi, in modo da renderlo morbido ed espressivo. Si caratterizza per note di frutta matura, prugna e ciliegia e sentori lievemente speziati di mirto, di vaniglia, di pepe bianco. Si sposa bene con ricche preparazioni a base di carni rosse e formaggi molto stagionati. Scopri il prodotto su Amazon.

Cantina Mesa Buio Carignano del Sulcis Doc

Cantina Mesa Buio Carignano del Sulcis Doc

Appartenente all’annata del 2018, il Carignano del Sulcis Doc Cantina Mesa Buio è un rosso ricco di aromi fruttati e di spezie. Si abbina con primi piatti accompagnati da condimenti decisi, tonno e carni rosse alla brace, selvaggina da piuma, formaggio pecorino sardo. Scopri il prodotto su Amazon.

Isola dei Nuraghi Igt Turriga Argiolas 2016

Isola dei Nuraghi IGT Turriga Argiolas 2016

Il Turriga Argiolas Isola dei Nuraghi IGT del 2016 è un vino che si caratterizza per la spiccata intensità della sua tinta, un viola profondo arricchito di accesi bagliori di nero, con vivide sfumature vermiglie. È un connubio perfetto tra aromi diversi: spezie, balsami lignei e polpa di frutto maturo. Si abbina al meglio con selvaggina, carni rosse speziate e pecorino sardo stagionato. Scopri il prodotto su Amazon.

Capichera Assaje Isola dei Nuraghi Igt

Capichera Assaje Isola dei Nuraghi Igt

Il Capichera Assaje Isola dei Nuraghi Igt è un vino rosso intenso da abbinare alla cucina di terra e soprattutto ai secondi piatti a base di carni rosse, soprattutto carne di manzo cotta alla brace. L’aroma comprende sentori fruttati di ciliegia, mora e mirtillo, profumi speziati e sfumature balsamiche di eucalipto e di cacao. Scopri il prodotto su Amazon.

Tìros Colli del Limbara Igt 2014 Siddùra

Tìros Colli del Limbara Igt 2014 Siddùra

Il Tìros Colli del Limbara IGT del 2014 della cantina Siddura vanta un colore rosso rubino intenso. Si caratterizza per sentori di ciclamino, visciola sotto spirito, bacche di mirto e ginepro. Si abbina in modo impeccabile agli arrosti, ai brasati, alla cacciagione e ai formaggi stagionati. Scopri il prodotto su Amazon.

Commenti