ll lungo bacio a Times Square: adieu infermiera di Eisenstaedt

Un marinaio e un’infermiera, avvinti in un bacio appassionato in piena Times Square a New York. Tanto spontaneo quanto "pensato", è stato uno degli scatti più celebri del fotografo americano di origine tedesca 

ll lungo bacio a Times Square: 
adieu infermiera di Eisenstaedt

Los Angeles - Un marinaio e un’infermiera, avvinti in un bacio appassionato in piena Times Square a New York: è stata la foto simbolo della fine della seconda guerra mondiale. Tanto spontaneo quanto "pensato", è stato uno degli scatti più celebri del fotografo americano di origine tedesca Alfred Eisenstaedt. L’infermiera di bianco vestita protagonista dell’immagine si chiamava Edith Shain ed è morta domenica scorsa all’età di 91 anni nella sua casa di Los Angeles, secondo quanto reso noto dalla famiglia.

In copertina su Life L’istantanea, scattata il 14 agosto 1945, fu pubblicata dalla rivista Life e divenne immediatamente una delle icone della pace e della speranza per un futuro di libertà. Solo trent’anni dopo la Shain scrisse ad Eisenstaedt rivelando di essere lei la protagonista della foto. All’epoca la donna aveva 26 anni e lavorava al Docotor’s Hospital di New York. È sempre rimasto sconosciuto invece il nome del marinaio in divisa.

Commenti