Luxottica Nel 2010 tornerà a crescere

Luxottica si aspetta la ripresa nel 2010, dopo un 2009 chiuso con un fatturato che si è mantenuto sopra i 5 miliardi di euro, pur se in flessione del 2,1% rispetto al dato del 2008, il miglior risultato della storia del gruppo. In calo del 6,4% il giro d’affari del solo quarto trimestre a 1.157,1 milioni (anche se in una nota il gruppo leader nell’occhialeria sottolinea che, a parità di cambi e settimane, il fatturato risulta in crescita del 2,1%). L’indebitamento netto al 31 dicembre 2009 è previsto in ulteriore riduzione, a circa 2.350 milioni. «Il contesto sembra essersi stabilizzato - commenta il ceo Andrea Guerra -: le azioni intraprese nel 2009 potranno, quindi, dispiegare appieno i loro effetti nel 2010, anno durante il quale ci aspettiamo di tornare alla crescita, elemento chiave del nostro Dna. I primi segnali dell’anno sono incoraggianti», soprattutto negli Stati Uniti, dove già nel corso del quarto trimestre sono migliorati i risultati della divisione retail in Nord America (+0,9% le vendite omogenee). In Borsa il titolo Luxottica ha guadagnato lo 0,64%.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.