Anche Forza Italia con la Lega «Sì a una Lombardia autonoma»

Un referendum perché anche la Lombardia diventi una Regione a statuto speciale con gli stessi privilegi ottenuti dalla Sicilia già nel 1946 e la possibilità di trattenere tutte le tasse versate dai lombardi. Lo chiede il governatore Roberto Maroni che promette di portare il tema in consiglio regionale già entro la metà di aprile, ma a starci sono anche Forza Italia e Fratelli d'Italia. Ma ovviamente anche la Lista Maroni il cui numero uno, il professor Stefano Bruno Galli ha lavorato al progetto di referendum istituzionale consultivo. «Per fare della Lombardia la sesta regione a statuto speciale: qualcosa di non molto diverso dal 29esimo stato d'Europa» ha detto Maroni in un'intervista al settimanale Panorama. Un proposta che ora sembra poter contare su una cinquantina di voti che le consentirebbero di passare senza problemi l'esame dell'aula. «Voglio fare il referendum entro l'anno - ha spiegato Maroni -. Non capisco per quale motivo la Sicilia abbia uno statuto che prevede che il 100 per cento delle tasse dei siciliani restano in Sicilia, mentre in Lombardia ne restano poco più del 60».

Commenti