Fontana: "Esenzione ticket nel 2021 per chi si è ammalato di Coronavirus"

Inclusi i colloqui psicologici. Gallera: "Essenziali i controlli post virus"

Un carico di vaccini anti-Covid della Pfizer-Biontech è atterrato nella notte tra martedì e mercoledì intorno all'1.30 all'aeroporto di Milano Malpensa con un aereo cargo Dhl Express. Del resto proprio martedì in serata l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera aveva annunciato che sarebbero arrivate in Lombardia 94mila770 dosi di vaccini da distribuire nei centri hub dove le dosi infatti sono state subito distribuite.

Intanto il governatore Attilio Fontana ha annunciato che chi ha avuto il Covid continuerà a non pagare il ticket per esami e visite di accertamento dovute alla malattia. La Giunta regionale, infatti, ha approvato proprio ieri il rinnovo dell'esenzione con codice D97 per tutto il 2021.

«L'agevolazione comprende le attività di follow up post Covid - ha spiegato Gallera - quali, in particolare, le visite infettivologiche, pneumologiche, cardiologiche, neurologiche, fisiatriche ed ematologiche con gli esami diagnostici ad esse collegate».

«Sono inclusi anche i colloqui psicologici, clinici particolarmente importanti per molte persone colpite da coronavirus» ha aggiunto l'assessore al Welfare.

Il beneficio era stato introdotto il mese di giugno scorso e rinnovato il 7 settembre. «Regione Lombardia - ha concluso Gallera - ha deciso di estendere ulteriormente questa importante misura, ritenendo fondamentale ogni attività di controllo e di indagine diagnostica successiva alla malattia».

E veniamo ai numeri. Ieri, a fronte di 23.878 tamponi, sono stati accertati altri 1.673 casi in tutta la Regione (830 in più rispetto a martedì); il rapporto fra tamponi effettuati e i nuovi positivi è del 7.01%. Tra Milano e hinterland sono state trovate altre 661 persone positive al virus, mentre sono 21 i nuovi accessi in terapia intensiva in tutta la regione. Il totale dei letti di rianimazione occupati è però diminuito di 17 unità rispetto a martedì, tra decessi e pazienti guariti: ora sono 481 le persone con gravi insufficienze respiratorie ricoverate nelle terapie intensive degli ospedali regionali.In una sola giornata i posti letto occupati dai pazienti meno gravi sono diminuiti di 17 unità per un totale di 3.617.

Negli ospedali della Regione ci sono in tutto 4.098 persone affette da SarsCov2 (34 in meno rispetto a martedì). Le persone che si sono negativizzate sono 3.015; in totale i lombardi che sono guariti dal Covid sono 393.995. Si allunga la scia di morte provocata dal virus. In una sola giornata ha ucciso altre 80 persone; il totale è arrivato a quota 25.038.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Gio, 31/12/2020 - 11:29

E la spesa sanitaria schizzerà alle stelle.. Vale anche per gli asintomatici??

carpa1

Gio, 31/12/2020 - 15:32

Forza ITAGGGLIANI, LIBERI TUTTI, ora fate la corsa a farvi contagiare. Perchè questo è il senso normalmente recepito, come dimostrato dagli idioti della storia del cash back. Il tutto è confermato dalla lunga sopravvivenza di un governo di cialtroni "fascisti" come questo che si mantiene a galla tenendo i piedi sulle teste di quelli che stanno affogando sotto di loro, con la complicità di chi continua a votarli e a leccare loro .... lo zerbino.