L'esercito di 49mila irregolari. A Milano è allarme clandestini

In Lombardia diminuiscono i richiedenti asilo. Meno spese per l'accoglienza. Ma resta il problema irregolari: "Situazione ingestibile"

La questione migranti a Milano esplose, visivamente, quando i mezzanini della stazione Centrale vennero occupati da centinaia di stranieri accampati come meglio possibile. Da quel momento il "problema" attanaglia la città, divide la politica, incide nelle scelte amministrative. Bene: l’ultima notizia è positiva, ma non del tutto. Secondo i dati del 2019 raccolti dall’Agi, infatti, in tutta la Lombardia diminuiscono i richiedenti asilo ospitati nel Cas e si riducono le spese per l’accoglienza. Ma resta un particolare non indifferente: quello degli irregolari.

A fornire un riferimento quantitativo al problema è Riccardo De Corato, assessore lombardo alla Sicurezza e all’Immigrazione. A Milano ci sono ancora "più di 2.500 mila migranti nelle strutture di accoglienza", ma soprattutto circa 49 mila clandestini fuori da questi centri dove "non c’è controllo". Beppe Sala rivendica di averne rimpatriati mille in un anno, ma non sembra essere abbastanza. I clandestini, ribatte De Corato, non sarebbero "censiti in modo adeguato" e "rendono la situazione ingestibile". "Basta vedere cosa avviene nei parchi di Milano con lo spaccio di droga", fa notare l’assessore. Che poi si chiede: "Che fine hanno fatto quelli a cui è stata rifiutata la domanda di asilo?". Domanda legittima per ora senza risposta.

In fondo basta leggere un po’ di cronaca per rendersi conto che ospitare 49mila fantasmi crea un disagio sociale. Pensate al clandestino che a luglio ha distrutto le finestre della questura dopo aver dato in escandescenza in una mensa per poveri. Oppure all’irregolare che a settembre ha sputato, morso e pestato quattro militari. O ancora il 49enne peruviano, pure lui senza permesso di soggiorno, che ha preso a pugni una giovane e poi l’ha violentata per strada. E sono solo alcuni esempi.

Ci sono però anche buoni notizie. Con la riduzione degli sbarchi, il numero di migranti ospitati nei Cas (centri di accoglienza straordinari) della Lombardia si è dimezzato. Due anni fa, riporta l’Agi, in Regione se ne contavano 26.071, mentre al 31 luglio 2019 sono scesi a 12.207. E la situazione va via via migliorando: si è passati infatti dai 14.196 di aprile, ai 13.488 di maggio, ai 12.710 di giugno, fino ai 12.207 di luglio. Un calo che porta vantaggi pure dal punto di vista economico, considerata anche la sforbiciata imposta dall’ex ministro Salvini ai fondi giornalieri previsti per l’accoglienza. Da quando la spesa è passata da 35 a 21,90 euro al giorno a richiedente asilo, per la Lombardia il costo annuale si aggira attorno ai 110,5 milioni di euro, di cui 29 milioni spesi nella sola Milano.

La Lega esulta, rivendicando il risultato. "Grazie alla linea dura dei porti chiusi attuata tra luglio 2018 e agosto 2019 dall'allora ministro degli Interni, Matteo Salvini, in Lombardia il numero di richiedenti asilo si è più che dimezzato”, dice il segretario della Lega Lombarda Paolo Grimondi. "Un grande risultato che adesso il Governo delle poltrone, delle tasse e degli immigrati sta vanificando, avendo ristabilito la politica del porte aperte a tutti senza se e ma, così nel luglio 2020 saremo di nuovo a 25 mila richiedenti asilo ospitati in Lombardia".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

manfredog

Dom, 13/10/2019 - 00:30

...capolavoro rossiniano, non c'è che dire... mg.

Giorgio5819

Dom, 13/10/2019 - 05:34

Il trionfo dello schifo comunista ... !

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 13/10/2019 - 05:49

Perchè ci nascondono ancora i costi di questa migrazione, """COMPRESI I DANNI CHE FANNO AL NOSTRO PAESE ( E, PURE QUELLI CHE FANNO LE COOP AI MALCAPITATI CHE CADONO SOTTO LE LORO MANI )"""!!! PURE, DEVONO FAR SAPERE AGLI ITALIANI COSA PASSA BRUSSEL, PER ASSISTERE I MIGRANTI E QUANTO COSTA FARLI APPRODARE NEI NOSTRI PORTI !!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 13/10/2019 - 05:56

Tutti i politici di sinistra,a partire dal sindaco Sala ,se non riescono a gestire questi irregolari si dovrebbero dimettere. Questo persone, girovaghe senza documenti e senza controllo sono come mine vaganti pronte a esplodere da un momento all'altro, ovunque senza distinzione alcuna.

Giorgio5819

Dom, 13/10/2019 - 06:42

Una serie di retate e si comincia ad affrontare il problema in un altro modo. Clandestini F U O R I . E chi li difende ..al seguito.

patrenius

Dom, 13/10/2019 - 07:07

Gli storici futuri quando narreranno ciò che ha fatto la rivolta prossima ventura degli irregolari islamici in Italia e in Europa diranno che al paragone la terribile guerra dei 30 anni è stata una semplice scampagnata.

Gilgamesh1000

Dom, 13/10/2019 - 07:07

Nessun problema, ci penserà il sindaco Sala, coi suoi banchetti, ad invitarli a casa sua. Dopotutto sono una risorsa. Milanesi votate i Sala e sarete contenti e in pace con le vostre coscienze.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 13/10/2019 - 07:33

il reato di immigrazione clandestina in italia esiste solo sulla carta in quanto la sinistra che ha in mano i poteri veri l'ha debellato senza il mandato del popolo.....quindi si continua ad accogliere tutti che le nostre città non ancora delle fogne di degrado....Sala mandi i vigili a ripristinare l'ordine a mani nude e tutto si risolverà.

istituto

Dom, 13/10/2019 - 07:50

Solo 49.000 irregolari ? Seeeeeeee.........col tubo che sono così pochi. Facciamo invece almeno 490.000 come minimo.....Grazie alle sinistre .....Dobbiamo poi ringraziare Salvini per aver eliminato i permessi di soggiorno per motivi umanitari e quelli di protezione internazionale ( concessi solo in rari casi ) che prima non accolta la domanda per lo status di rifugiati veniva accordata a chiunque pur di farlo rimanere....dai precedenti governi di Sinistra......

istituto

Dom, 13/10/2019 - 07:53

P.S. l'allarme clandestini non è solo a Milano , è in tutta Italia grazie a Renzi , Letta , Gentiloni , Bonino , M5S...Ed ora grazie all'asse di ferro M5Se PD.

Seawolf1

Dom, 13/10/2019 - 08:09

Tranquilli ci pensa sala...

Ritratto di giubra63

giubra63

Dom, 13/10/2019 - 08:14

I clandestini vanno messi in luoghi chiusi, come nel resto del mondo, e rimpatrosti on aerri militari e civili. Almeno 150mila l'anno. Gli accordi di rimpatrio con le nazioni di provenienza vanno effettuati immediatamente (Moavero dormiva, Di Maio?), le nazioni estere non vogliono firmare? Piccoli incentivi economici o rottura relazioni diplomatiche

Reip

Dom, 13/10/2019 - 08:19

Milano era gia’ invivibile e pericolosa prima che arrivassero questi animali.... Figuriamoci adesso! ..Da “Orribiland” a “MILANOISLAM”!

VittorioMar

Dom, 13/10/2019 - 08:31

..e di cosa vi preoccupate ??...ci penserà DI MAIO, tempo qualche mese ,e sarà tutto RISOLTO !!!...CHE INGRATI CHE SIETE...!!

Italo00

Dom, 13/10/2019 - 08:51

Milano ha un centro ben protetto per vippetti e politicanti ed una periferia in mano ad extracomunitari. Basta guardare la composizione nelle classi della scuola dell'obbligo. Alle superiori, tranne qualche liceo blasonato o a scuole private, si insegna a studenti che non parlano italiano. E lo capiscono male. Il pronto soccorso di ospedali come Niguarda o S.Paolo sono dormitori per senza tetto e il parcheggio del S.Carlo è un posteggio per zingari. Il valore degli immobili è crollato in molte zone grazie a questo popò di fauna.Un paese allo sfascio

gabriella.trasmondi

Dom, 13/10/2019 - 09:06

non ero razzista.Anzi andavo volentieri in Africa, ma questi, anche se merce di trafficanti mi fanno sentire molto, molto razzista.

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Dom, 13/10/2019 - 10:09

Rimpatrio immediato e coatto di almeno 1000 Afro islamici clandestini al giorno per almeno due anni; blocco Navale Totale altrimenti tra circa 10 anni sarà guerra civile! E tanti saluti al bel Paese e alla Milano da bere!Come ultima istanza bandire l'islam da tutta Europa!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 13/10/2019 - 10:18

L'esercito.....marciava per raggiungere la frontiera, poi a Milano con la corriera. Muti passaron quella notte i migranti, tacere bisognava andare avanti.....

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 13/10/2019 - 10:26

ci pensa Sala, non preoccupatevi, é una Milano sicura ! ...

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Dom, 13/10/2019 - 10:29

A Milano si vedono centinaia di migranti ciondolare in giro per le strade o parchi.Lo Stato vuole risolvere il problema? Solo 2.500 comuni su 8.000 accolgono migranti,gli altri si rifiutano.Lo Stato obblighi tutti i comuni italiani ad accogliere la propria quota,dicevano 2,5 ogni 1000 abitanti,pena riduzione dell'erogazione di fondi da parte dello Stato.I cittadini milanesi nonn se la devono prendere con i migranti,ma con tutti quei comuni,e i partiti che appoggiano le amministrazioni,che CHIUDONO LA PORTA alla propria quota di persone.Credo,e spero,che nessun cittadino italiano pensi che,ad esempio,5 migranti in un comune di 2.000 abitanti possa creare un problema di ordine pubblico.Capi partito che che impongono o spingono i propri amministratori locali a CHIUDERE LE PORTE ALL'ACCOGLIENZA,crea danno alle città che, come Milano,si ritrova a doverne accogliere più del dovuto! Italiani, svegliatevi e non fatevi abbindolare da chi fa solo propaganda!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Dom, 13/10/2019 - 10:39

49mila? Ma siete sicuri? La sensazione é che siano molti di più. E poi, siamo sinceri, non chiamiamoli 49mila fantasmi perché i fantasmi non spacciano, non rubano, non attaccano i controllori dei treni e dei bus...........Lo Stato deve allontanare dal territorio italiano tutti gli stranieri delinquenti e quelli dediti allo sfruttamento seriale degli aiuti sociali per ovvie ragioni di sicurezza ed economiche, e garantire così agli stranieri in regola di poter inserirsi ed essere ben accettati dalla Società.

Rixga

Dom, 13/10/2019 - 11:22

Per gli utenti del forum...quando vedete migranti africani nullafacenti nelle vostre città. Guardatevi questo video in cui mi sono imbattuto per caso e notate le differenze tra quel tipo di generazione di immigrati e questa. https://youtu.be/1Frm0jZBBQs Alla faccia dei buonisti...

Palumbo

Dom, 13/10/2019 - 11:24

Bravo Sala, continua così e impara l'arabo. I milanesi sono contenti dal momento che guadagnano tanto e si possono permettere il lusso di ubriacarsi e drogarsi. Meno male che ci sono gli extracomunitari e i rom che gli procurano la droga, Tanto se la possono permettere, Noi terroni non possiamo fare altro che accogliere questa masnada di immigrati lasciando che i rossi se ne occupino al nord. Lì avete tutto, autostrade, treni veloci, industrie, ecc, ecc,.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 13/10/2019 - 11:32

state sereni,al salah e la giunta pdiota-sinistroide hanno tutto sotto controllo...uaaahhhuahhhhhuahhhhhhh

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 13/10/2019 - 11:39

Fabious76 Dom, 13/10/2019 - 10:29,uela,nobel dell'aritmetica : 2,5 ogni 1000 e tulte le altre centinaia di migliaia di clandestini a casa tua per la felicità delle tue donne???

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 13/10/2019 - 11:51

Sarà felice Sala.. non desiderava altro!

maurizio50

Dom, 13/10/2019 - 11:52

E ve ne preoccupate Voi??? L'attuale Sindaco, Al Salah, ne è felicissimo. Le numerose marce gli stanno portando in casa migliaia di sbandati, scansa fatiche e stra balordi. Ha raggiunto lo scopo che si prefiggeva!!!

maurizio50

Dom, 13/10/2019 - 11:55

@Fabious 76. Portateli tutti a casa tua i tuoi bene amati clandestini, africani e non. A casa mia non ci mette piede nessuno, quand'anche me lo ordinasse il PdR in persona!!!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 13/10/2019 - 13:58

Fabious76 Dom, 13/10/2019 - 10:29 Cosa vai farneticando,di quali quote vai parlando? Tu non decidi a casa mia,io non voglio nessun immigrato clandestino che gira impunito e senza regolare documentazione. Se vuoi portateli a casa tua e vedi di non rompere più con questi argomenti.

Giorgio5819

Dom, 13/10/2019 - 14:20

...un pò di sala sulla coda e li acchiappano tutti...

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 14/10/2019 - 11:03

Maurizio50, giùalnord, siete poveri di argomentazioni sapete solo dire ....tieniteli a casa tua! Del resto, intuendo l'orientamento politico a cui appartenete, non mi stupisco più di tanto! Pochi argomenti ripetuti e ripetuti per 14 mesi senza concludere nulla! Tanta propaganda e promesse! E quel po' che è stato fatto, un fallimento! Siete poveri di argomenti e ancora meno di siete poveri di soluzioni! Se Milano e altre città sono all'esasperazione è per colpa di tutti quei comuni italiani che seguono la linea delle PORTE CHIUSE di qualcuno! I milanesi dovrebbero rivoltarsi verso quei comuni e verso chi chi la detta o la consiglia! PORTE CHIUSE..PORTI CHIUSI... solo quello sanno dire! Questo vuol dire essere incapaci a risolvere realmente i problemi! E chi ne paga le conseguenze sono cittadini!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 14/10/2019 - 13:30

Fabious76 Lun, 14/10/2019 - 11:03 Fai come ti pare,ma non portarli davanti casa mia perché li tratterò come meritano:sono entrati con forza e arroganza,falsificando le loro generalità e le loro intenzioni economiche; saranno trattati con la loro stessa moneta.

seccatissimo

Lun, 14/10/2019 - 18:40

Recentemente, dopo un soggiorno all'estero in un Paese civile, ordinato con uno stato realmente di diritto e non solo apparentemente come l'Italia, arrivato con l'aereo a Malpensa e rientrato a Milano con l'autobus dello shuttle e poi a casa con il taxi, ho avuto ancora più del solito la netta impressione di attraversare una città africana per quanti nxxxi si notassero per strada, di questi poi, più o meno la maggior parte nulla facenti ! Grazie Jusuf Al Salah, grazie governo giallo rosso, grazie sinistri sinistrorsi, grazie comunisti, grazie cattocomunisti !!!!!!!