Milano, rissa tra ubriachi: uno sbatte la testa all'altro contro il muro

Un altra notte di violenza a Milano: indagato un ecuadoregno, due persone in fuga

Milano, rissa tra ubriachi: uno sbatte la testa all'altro contro il muro

Ancora violenza, ancora risse e degrado nella stazione Loreto della metropolitana milanese. Intorno alla mezzanotte di ieri, infatti, due uomini si sono scontrati accanto ai tornelli.

Quando sono arrivati i poliziotti, chiamati dai passanti, un ecuadoregno 34enne stava picchiando violentemente un altro uomo, sbattendogli la testa contro il gabbiotto del personale Atm. Il tutto davanti alle loro compagne. Tutti e quattro erano visibilmente ubriachi.

All’arrivo degliagenti una coppia è fuggita, mentre l’ecuadoregno è stato indagato. La sua compagna boliviana coetanea è stata invece accompagnata in codice verde al Fatebenefratelli dopo una caduta accidentale e poi portata in questura perché senza documenti.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento