Operaio cade nel vuoto nel cantiere della metro 4: è grave

L'incidente sul lavoro nel cantiere della M4 di via Foppa, a Milano: il 61enne avrebbe perso l'equilibrio, precipitando da un'impalcatura

Un altro incidente sul lavoro. Questa volta, teatro dell'infortunio, è uno dei cantieri della linea 4 della metropolitana di Milano, quello di via Foppa. Il sinistro nella mattinata di oggi, lunedì 28 ottobre, attorno alle ore dieci: un operaio avrebbe perso l'equilibrio mentre si trovava a un'altezza di circa 4 metri da terra. È scivolato, precipitando nel vuoto.

Si tratta di un 61enne, caduto da un ponteggio. Subito, i suoi colleghi lo hanno soccorso, chiamando l'ambulanza. Sul posto anche un mezzo dei vigili del fuoco del comando provinciale.

Il sessantenne è stato prontamente raggiunto dal personale del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda. Da quanto riportato da MilanoToday, l’operaio avrebbe riportato diversi traumi su tutto il corpo e le sue condizioni sono tuttora critiche.

In corso le indagini dell'Arma dei carabinieri, che ha preso in carico il caso: sul posto i militari per tutte le verifiche e per condurre i rilevamenti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.