Operatività ridotta a Malpensa chiuso un satellite del T1

Decisione presa per contenere i costi dopo la raffica di cancellazioni di voli e le riduzioni di collegamenti causati dall'emergenza coronavirus. Malpensa Express, corse solo dalla Stazione Centrale

Operatività ridotta all’aeroporto di Milano Malpensa dove Sea ha chiuso il Satellite centrale del Terminal 1 dello scalo a causa della crisi del traffico aereo provocata dall'emergenza sanitaria Coronavirus.

Scelta imposta, data la situazione, che ha l'obiettivo di contenere i costi causati dalla drastica riduzione di passeggeri in arrivo e in partenza per la cancellazione dei voli e la riduzione dei collegamenti da parte di molte compagnie aeree e in seguito alle ultime disposizioni del governo. Al Terminal 1, chiuso quindi per un terzo, restano operativi gli altri due satelliti dedicati ai voli nazionali e quelli non Schengen.

Per quanto riguarda il Terminal 2 dove ha la sua base easyJet, la compagnia ha annunciato che “a seguito delle restrizioni imposte dalle autoritá italiane", di cancellare tutte le sue operazioni da e per l’Italia programmate fino al 3 aprile. "Nei prossimi giorni effettueremo alcuni voli di rimpatrio. Stiamo contattando i nostri passeggeri via email ed SMS informandoli della possibilitá di spostare il proprio volo o di richiedere un rimborso. Opereremo dei voli di rimpatrio da e per l’Italia per consentire ai passeggeri che hanno necessitá di spostarsi per ragioni essenziali, di lavoro, di salute o di rientro presso il proprio domicilio, di poterlo fare". I voli di rimpatrio saranno pubblicati nella sezioneTravel Information del sito e "i clienti possono prenotare uno di questi voli tramite il nostro servizio clienti oppure presentandosi direttamente in aeroporto con largo anticipo nel giorno previsto per la partenza”. Cancellazioni che interessano anche gli altri aeroporti italiani su cui opera easyJet.
Attività normale invece per quanto riguarda la Cargo City - la più grande d’Italia - dove gli aerei possono decollare a atterrare perché è consentita la libera circolazione delle merci.

Gli aeroporti del Nord Italia hanno perso in questo periodo, secondo i dati di Assaeroporti, circa il 70% del traffico che significa circa 160mila passeggeri al giorno rispetto allo stesso periodo del 2019.

Ridotto anche il servizio Malpensa Express che è effettuato nel solo collegamento Milano Centrale-Malpensa Aeroporto. Sospeso il collegamento Milano Cadorna-Malpensa. Il provvedimento è preso in seguito alla riduzione delle attività dello scalo per l'emergenza sanitaria in corso e il conseguente calo di passeggeri aeroportuali. Il collegamento Milano Centrale-Malpensa Aeroporto mette a disposizione dei viaggiatori una corsa ogni 30 minuti per direzione, che collega i Terminal 1 e 2 dell'aeroporto con le stazioni di Milano Centrale, Milano Porta Garibaldi e Milano Bovisa. Da Milano Centrale i treni in direzione Malpensa partono al minuto .25 e .55 di ogni ora fino alle 19.55. A partire dalle 20.25 circola un treno ogni ora, fino alle 23.25. I viaggiatori in partenza da Milano Cadorna potranno raggiungere la stazione di Milano Bovisa a bordo con le linee regionali Milano-Novara Nord, Milano-Varese-Laveno, Milano-Como Lago, Milano-Asso, e delle linee suburbane S3 Milano-Saronno, S4 Milano-Camnago. Tutte le informazioni sul sito Trenord

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.