Argentina, donna evira amante durante rapporto: condannata a 13 anni

Il caso ha appassionato l’Argentina. L’autrice del misfatto, Brenda Barattini, si è giustificata affermando di essere stata trattata come un trofeo dall’uomo

Argentina, donna evira amante durante rapporto: condannata a 13 anni

Anche l’Argentina ha il suo “caso Bobbit”. Nel Paese sudamericano, la protagonista della barbara violenza si chiama Brenda Barattini, architetta oggi 28enne, che due anni fa fu arrestata per aver evirato il suo amante, il musicista Sergio Fernandez, con delle cesoie da giardinaggio.

Il fattaccio era avvenuto a Nueva Córdoba, un quartiere della città argentina di Córdoba. Secondo quanto ricostruito dalla stampa locale, la giovane era entrata nella casa dell’uomo, sposato, per un rapporto sessuale.

Per rendere la situazione ancora più piccante, Brenda ha bendato Sergio ma, durante l’atto, gli ha tagliato il membro con l’attrezzo da giardinaggio.

L'uomo, seppur gravemente ferito, era riuscito a scappare e rifugiarsi nell’abitazione dei suoi vicini che lo hanno subito soccorso. Il suo calvario, però, era appena all’inizio. Nel corso del tempo, infatti, Sergio ha dovuto sottoporsi a diverse operazioni per riparare ai danni provocati dalla sforbiciata.

In tribunale la donna ha ammesso le sue responsabilità ma ha negato ogni intenzione di uccidere l’amante. Al processo, l'imputata ha detto che l’uomo l'aveva trattata come un “trofeo”.

A scatenare la sua furia sarebbero stati alcuni video che il musicista avrebbe inviato ai suoi amici in cui i due erano ripresi durante un rapporto. “Ha violato la mia privacy e distrutto la mia vita e la mia carriera, mi ha trattata come un oggetto, ha dichiarato Brenda davanti al giudice.

Le sue ragioni, per, non sono state accettate. Mercoledì, una giuria di Cordoba ha giudicato la donna colpevole di tentato omicidio e, per questo, l’ha condannata a 13 anni di carcere.

In Argentina il caso è stato molto seguito. Brenda è stata soprannominata la “Lorena Bobbit argentina”, la donna statunitense divenuta celebre nel 1993 per aver evirato il marito John in preda a un raptus e per averne gettato il pene in un campo.

Commenti