Brigitte Macron con le scarpe di Vuitton: polemiche contro la premiere dame

In Francia è scattata la polemica sul prezzo delle calzature della moglie del presidente francese: "È lo stipendio di una cassiera o di un pensionato"

Brigitte Macron con le scarpe di Vuitton: polemiche contro la premiere dame

Tailleur grigio a righe e scarpe da ginnastica. Così Brigitte Macron ha visitato il sito delle piramidi di Giza durante la visita ufficiale in Egitto con il marito. Un abbigliamento contestato dalla stampa inglese che si è interrogata sul buon gusto della premiere dame, che ha accompagnato con scarpe color kaki il completo grigio.

Ma se i quotidiani britannici si sono "indignati" per l'abbinamento, in Francia la polemica è scattata sul prezzo delle calzature della moglie del presidente francese. Sì perché le scarpe indossate da Brigitte Macron, della serie 'Run Away' di Louis Vuitton, costano fra i 580 e gli 800 euro.

"È lo stipendio di una cassiera o di un pensionato costretto a stare la notte sulle rotatorie di Francia", si è letto su uno dei tanti blog, come riporta l'HuffingtonPost. "Sono calzature prestate. I capi d'abbigliamento non appartengono a Brigitte Macron - hanno spiegato i collaboratori della premiere dame alla radio France Info -. È un sistema che è stato messo in piedi proprio affinché nulla sia a carico dello Stato e per mettere in luce i creatori di moda francesi".

Così dall'Eliseo hanno provato a spegnere le polemiche: un compito non facile per la Francia invasa dai gillet gialli.

Commenti