"Tranquilli, lui morirà" L'attacco choc a Putin

A Mosca compare un cartellone pubblicitario contro il Presidente russo: "Morì Stalin, morirà anche questo"

"Tranquilli, lui morirà" L'attacco choc a Putin

Un cartellone che è a metà tra la minaccia e la profezia. Alle fermate degli autobus di Mosca sono comparsi degli annunci choc contro il presidente Vladimir Putin. La foto che vi mostriamo, riportata da Tgcom24, riporta l'ex dittatore Stalin senza vita. E sopra la dicitura: "Quello è morto (Stalin), morirà anche questo".

Impossibile non percepire il riferimento, non proprio velato, a Vladimir Putin. Oggi è peraltro l'anniversario della morte del dittatore sovietico, venuto a mancare il 5 marzo del 1953. Il cartellone è stato prontamente rimosso. Nessun commento, al momento, dal Cremlino.

Commenti