Coronavirus, Bolsonaro: "In Italia muore tanta gente perché è un Paese di vecchi"

Le parole di Bolsonaro sull’Italia “terra di vecchi” sono state pronunciate neanche un giorno dopo il primo decesso in Brasile per coronavirus

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha ultimamente commentato l’emergenza-coronavirus in corso in Italia evidenziando l’alta percentuale di popolazione anziana del Belpaese. Il leader nazionalista ha rimarcato il legame tra invecchiamento della popolazione e dilagare del coronavirus nel corso di un recente incontro con i giornalisti verde-oro, incentrato proprio sulle misure che il governo del gigante sudamericano avrebbe a breve messo in campo per contrastare il Covid-19. Lo stesso presidente conservatore, nei giorni scorsi, si è sottoposto in via precauzionale al test anti-morbo, che ha allora rilevato la negatività di Bolsonaro al contagio. Il Brasile, appena questo martedì, ha però dovuto piangere la sua prima vittima dell’agente patogeno che sta mettendo in ginocchio la comunità internazionale.

Parlando nel corso di una conferenza-stampa tenuta a Brasilia, il capo dello Stato verde-oro, ha riferito ieri SkyTg24, ha provato a stemperare la crescente preoccupazione dei suoi connazionali riguardo alla diffusione della malattia incriminata nel Paese latinoamericano. Egli ha infatti cercato di rassicurare l’opinione pubblica locale affermando che l’epidemia colpirebbe principalmente nazioni “vecchie”, come sarebbe a suo dire l’Italia.

Bolsonaro, citato dall’emittente, ha quindi affermato: “L'Italia è una città... un Paese pieno di vecchietti. In ogni palazzo ce n'è almeno una coppia, come a Copacabana. Per questo motivo ci sono tanti morti”.

Il presidente, riporta AdnKronos, ha successivamente aggiunto: “Gli anziani hanno altre malattie, ma dicono che muoiano per coronavirus. Non li uccide il coronavirus che arriva alla fine, quelle persone sono già debilitate”.

I tentativi del leader conservatore di sdrammatizzare la bomba-coronavirus, uniti alla sua propensione a tacciare di isterismo chiunque denunci la pericolosità della pandemia e a criticare i governatori e i sindaci brasiliani che hanno introdotto misure restrittive anti-contagio, non stanno suscitando, ad avviso di SkyTg24, grande consenso popolare.

Ad esempio, martedì scorso, fa sapere la medesima rete televisiva, i cittadini di molte grandi città del Paese hanno dato vita a una curiosa iniziativa di protesta nei riguardi del capo dello Stato: lanciare delle pentole fuori dai loro balconi, simbolicamente contro l’esponente nazionalista, al grido di “fuori Bolsonaro”.

L’uscita del presidente verde-oro sull’Italia quale “terra di vecchietti” ha subito provocato forti critiche da parte dei politici del Belpaese. Uno di questi, ossia Andrea Romano, deputato del Pd e membro della commissione Esteri alla Camera, ha appunto rivolto a Bolsonaro le seguenti dure parole, riportate sempre da SkyTg24: "Auguriamo agli amici brasiliani, anche a quelli di una certa età, di non passare mai quello che sta passando l'Italia. Ma pretendiamo che la presidenza brasiliana rispetti l'Italia e la sua sofferenza, astenendosi da affermazioni deliranti e offensive come quelle di Bolsonaro”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Ezeckiel

Gio, 19/03/2020 - 10:06

Ha ragione da vendere ,le politiche economiche sempre contro le famiglie, più la furia abortista mostra i risultati

dagoleo

Gio, 19/03/2020 - 10:14

non ha mica tutti i torti in merito. abbiamo una età media della popolazione autoctona molto alta e quindi è normale che la percentuale di morti sia molto maggiore rispetto ad altri posti.

Palumbo

Gio, 19/03/2020 - 10:20

Bolsonaro è uno dei tanti capi di stato ignoranti. Speriamo che in Brasile non accada ciò che sta succedendo in Europa. Ne vedremo comunque delle belle.

Palumbo

Gio, 19/03/2020 - 10:21

Caro "dagoleo" non si dice in un buon italiano "molto maggiore".

Clamer

Gio, 19/03/2020 - 10:29

Non mi sento di dargli torto. Chissà se continuano le ricerche per vivere fino a centoventi anni.

ondalunga

Gio, 19/03/2020 - 10:32

Caro Bolsonaro, cari tutti, cari giornalisti, vedo e sento spessissimo usare il termine "vecchio" riferito alle persone. Ricorderei che esiste altri termine e cioè "anziano" che dovrebbe essere usato. Una seggiola o una scarpa possono essere vecchie, ma un essere umano diventa anziano. Si possono usare vezzeggiativi come vecchiarello che inducono simpatia oppure vecchiacci riferito a degli anziani magari non proprio per bene, ma per il resto usiamo anziano, un minimo di rispetto per diamine !

jenab

Gio, 19/03/2020 - 11:50

Già, l'italia è un paese di vecchi, non solo per le scellerate politiche demografiche, ma anche perché la qualità di vita è maggiore di quella brasiliana, dove non si arriva alla vecchiaia...

fisis

Gio, 19/03/2020 - 12:47

Io invece preferisco la verità agli eufemismi: uno è vecchio , oppure è giovane. Ma non è un merito. Tutti i giovani (probabilmente) diventeranno vecchi. La vita è un incognita per tutti. In gni caso la vita di ognuno finisce. Questo è una delle poche certezze che abbiamo. Ed è inutile cullarsi nell'illusione di una eterna giovinezza..

alox

Gio, 19/03/2020 - 13:11

..Ed I vecchi vengono rispettati ed amati in Italia e gli italiani non fanno figli come se fossero animali... Il "problema"(se c'e' correlazione..) e' anche economico: se non si hanno prospettive ed ottimismo per il futuro meglio cosi'.

lorenzovan

Gio, 19/03/2020 - 14:46

salutate il vostro amico sovranista...lololol

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Gio, 19/03/2020 - 14:47

Bolsonaro non è un "nazionalista" perché non esiste alcuna "nazione brasiliana", solo un pastiche multirazziale. E il suo programma è quello di un liberale golbalista.

cir

Gio, 19/03/2020 - 15:51

Palumbo Gio, 19/03/2020 - 10:20 : pensa che e' l' idolo di Salvini..

cir

Gio, 19/03/2020 - 17:29

voi in brasile di vecchi effettivamente ne avete pochissimi, che superino i 60 anni...