In Danimarca i nazionalisti distribuiscono spray anti-migranti

Bombolette per "difendersi" dai rifugiati. Un'iniziativa che fa discutere il Paese

Sull'etichetta poche parole, ma chiare: "Spray dell'asilo: legale ed efficace". Peccato che quelle bombolette distribuite nel sud della Danimarca avessero davvero poco di legale. È un'iniziativa del Danskernes Parti (Partito dei danesi) a far discutere nel Paese, dopo che la formazione nazionalista, che sta cercando di entrare in parlamento alle prossime elezioni, ha distribuito 137 bombolette di spray per auto-difesa, espressamente etichettate come "anti migranti".

Un'azione che fa il paio con la convinzione del partito che tutti gli immigrati di origini non occidentali dovrebbero essere cacciati dalla Danimarca, e che quelli del Danskernes Parti promettono di ripetere nei prossimi giorni, nonostante il possesso di spray urticante sia nel Paese illegale.

"Stiamo affrontando un problema reale della nostra società, in cui molti danesi non si sentono al sicuro", ha commentato all'emittente locale Syd Daniel Carlsen. 26enne leader del partito con simpatie neo-naziste.

Se in passato ci sono state segnalazioni di molestie da parte di rifugiati in diverse città danesi, non tutti i cittadini sono tuttavia convinti dell'iniziativa - e delle posizioni - del partito.

Charlotte Bech, una donna intervistata dalla stampa, ha commentato: "Ne hanno dovute passare tante e ora gli viene detto che sono così indesiderabili che abbiamo degli spray da utilizzare contro di loro".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Tarantasio

Mar, 27/09/2016 - 12:25

perché difendersi in casa propria da chi abbiamo temporaneamente e a salato prezzo ospitato? e con un inoffensivo spray? RIMPATRIO obbligatorio per tutti con un bonus di 1000 euro e pacco viveri, su navi della Marina Militare, e basta arrivi. Il modus operandi si impari dall'Australia

gneo58

Mar, 27/09/2016 - 12:26

tra un po' servira' ben altro.

cgf

Mar, 27/09/2016 - 12:38

speriamo siano anche deodoranti, non serve essere razzisti per capire quanto si lavano.

Malacappa

Mar, 27/09/2016 - 13:45

La Danimarca e' un paese saggio qui non si tratta di nazifascista o razzista qui si tratta di sopravvivenza,sti invasori a parte di ingrati sono arroganti vogliono imporre le loro tradizioni, come se le nostre non contassero niente,avanti cosi Danimarca proteggi la tua gente l'Italia purtroppo ha gia ceduto.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mar, 27/09/2016 - 13:53

In ITALIA ancora peggio`! Ci` serviranno I Spruzzatori industriali per difenderci dalle invasioni di clandestine..o` ...cavallette, sono tutte piaghe!

Lucky52

Mar, 27/09/2016 - 14:07

Purtroppo altro che spray dovremo usare. Sempre più spesso nelle nostre città gruppi di clandestini mai fuggiti da alcuna guerra infastidiscono se non peggio le nostre donne ed addirittura bambine; spesso mostrano apertamente gli attributi anche alle bambine. Si capisce così perchè nel corso dei secoli l'Europa si è evoluta e loro sono rimasti all'epoca delle caverne. Purtroppo per difenderci verrà il giorno che dovremo formare dei comitati di liberazione nazionale e sorvegliare paesi e rioni. Altrimenti dovremo chiedere l'annessione alla Svizzera.

PerQuelCheServe

Mar, 27/09/2016 - 17:20

Io non ho mai avuto simpatie per gli estremisti, né di destra né di sinistra, e trovo questa iniziativa un inutile getto di benzina sul fuoco. Tuttavia, alle belle addormentate nel bosco che governano mezza Europa mi sento di dire che quando NON si governano i fenomeni (crisi economiche, disoccupazione, immigrazione, esodo umanitario, ecc..) e si scaricano i problemi sulle periferie delle città e sulle piccole cittadine, la rabbia della gente cresce e si riversa naturalmente negli estremi. I partiti nazionalisti starebbero ancora in un piccolo angolo se chi governa l'Europa e i singoli stati non ci avesse abbandonato per strada con un bel bersaglio dipinto sulla schiena.

timoty martin

Mar, 27/09/2016 - 17:49

Se non fossino stati cosi' stupidi -dirigenti di sinitra in testa!!- di accettarli tutti e sopratutto di andarli anche a prendere fino a casa (o quasi), non saremmo oggi in questa triste situazione. Grazie boldrini Comunque, ovvio che bisogna difenderci >> ben vengano le bombolette

antonmessina

Mar, 27/09/2016 - 18:33

fanno solo bene peccato che in italia non esistano piu italiani

routier

Mar, 27/09/2016 - 18:57

Ogni organismo vivente, quando viene attaccato da elementi estranei, prima o poi sviluppa anticorpi. Fortunatamente sono le normali difese di cui la natura ci ha dotato e valgono pure a livello sociologico per combattere la demenziale politica immigratoria italo/europea.

Linucs

Mar, 27/09/2016 - 19:01

Che problema c'è? Mi sfugge.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Mar, 27/09/2016 - 19:43

Distribuite armi non spray

Una-mattina-mi-...

Mar, 27/09/2016 - 20:05

Spray contro pugni e bastoni, in effetti siamo choccati

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 27/09/2016 - 20:28

cosa c'è di male a difendersi dai delinquenti?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 27/09/2016 - 22:49

con gli spry, i migranti se lo spruzzano per curare l'alitosi.