"Deve smettere di seguire mia moglie". Il principe Harry "fuori di testa"

Il principe Harry nell'occhio del ciclone per le sue dichiarazioni sul Commonwealth: secondo un fotografo, il duca ha offeso la regina Elisabetta II

"Deve smettere di seguire mia moglie". Il principe Harry "fuori di testa"

Aspre critiche nei confronti del principe Harry, che nei giorni scorsi ha parlato del Commonwealth in videoconferenza con la moglie.

Come riporta il DailyMail, il fotografo veterano Arthur Edwards ha definito le parole del principe Harry un “insulto” nei confronti di quello che la regina Elisabetta II ama di più. Secondo Edwards, il duca di Sussex avrebbe “perso la testa”. “Criticare l’unica cosa cui la Regina tiene sopra ogni cosa, il Commonwealth che lei sta preservando, è un insulto per lei - ha detto il fotografo - non importa cosa possa dire ufficialmente il Palazzo. Harry dovrebbe smettere di ascoltare sua moglie, che ovviamente lo sta riempiendo di queste idee. Evidentemente non è una fan dell'amato Commonwealth di Sua Maestà. In effetti, dopo il servizio del Commonwealth nell'Abbazia di Westminster a marzo - l'ultimo impegno reale ufficiale suo e Harry - Meghan non vedeva l'ora di andarsene”.

Per capirne di più, bisogna fare un passo indietro. Meghan Markle e il principe Harry, nei giorni scorsi, hanno fatto una videochiamata con i giovani leader del Commonwealth Trust. Il duca, in particolare, ha affermato che la storia del Commonwealth “deve essere riconosciuta”, anche se è “scomoda”. E che l’organismo che fa capo alla Regina dovrebbe seguire coloro che hanno “riconosciuto il passato” e “cercano di rimediare ai loro errori”. Oltre ad ammettere di soffrire di un “pregiudizio inconscio”. “Quando guardi attraverso il Commonwealth - ha detto Harry - non c'è modo di andare avanti se non riconosciamo il passato. Così tante persone hanno fatto un lavoro incredibile nel riconoscere il passato e nel cercare di correggere quei torti, ma penso che tutti riconosciamo che c'è ancora molto da fare”.

Per molti queste parole hanno rappresentato un duro colpo all’impero britannico e inoltre il principe Harry avrebbe infranto il protocollo da sempre in vigore nella Royal Family: i membri della famiglia reale britannica non parlano di politica. Secondo il fotografo, i commenti del duca di Sussex “offuscheranno” la reputazione del Commonwealth, in particolare tra i giovani che hanno “scarsa conoscenza di cosa sia e cosa faccia”.

Ma non è la prima critica che giunge all’indirizzo del principe Harry dopo l’infausta videochiamata. Il parlamentare Tory Andrew Rosindell ha trovato le parole del duca “deludenti” e gli ha anche consigliato di seguire l’esempio dei suoi parenti che, una volta usciti dalla famiglia, si sono ritirati a vita privata.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?