Si schiantano contro auto: muore mamma italiana con le sue tre bambine

La tragedia in Canada, il loro furgone si è schiantato contro un’altra auto che arrivava a folle velocità

Una famiglia italiana distrutta in una manciata di secondi dall’altra parte del mondo, in Canada. A morire, in un terribile schianto, sono state una mamma e le sue tre bambine. L’unico sopravvissuto è il marito della donna, e padre delle piccole. Il guidatore dell’altro mezzo è un ragazzo poco più che ventenne che guidava con la patente sospesa e una targa falsa. Nell’impatto si è fratturato una gamba. Un terribile incidente che ha spezzato la vita di quattro giovani donne è avvenuto nel pomeriggio di giovedì scorso a Brampton, in Canada.

Morte la mamma e le sue tre bimbe

A perdere la vita sono state la 37enne Karolina Ciasullo e le sue tre figlie, la maggiore, Klara, di sei anni, Liliana di quattro e Mila di solo un anno. L’unico che si è salvato nel tragico impatto è il marito della donna, e padre delle bimbe, Michele Ciasullo. La famiglia era originaria di Orsara di Puglia, comune in provincia di Foggia, ma da qualche anno si era trasferita in Canada, a Toronto. Secondo quanto riportato dai giornali locali, si trovavano a bordo del loro furgone familiare e si stavano dirigendo a nord, quando improvvisamente sono stati travolti da un’auto che stava provenendo dalla corsia opposta alla loro.

Il 20enne guidava in modo spericolato

Alla guida un 20enne con patente sospesa e targa falsa. Il ragazzo si è rotto una gamba nell’impatto con il furgone e non è in pericolo di vita. Da quanto emerso, sembra che il giovane sia stato notato il giorno prima guidare lo stesso mezzo in modo spericolato, nessuno però era riuscito a fermarlo. A testimoniare ciò ci sarebbe anche un video girato dal primo cittadino di Brampton che mostra le immagini dell’auto che prima finisce sul marciapiede, e subito dopo riparte sgommando con il piede schiacciato sull’acceleratore.

Foggia Today ha riportato le parole del sindaco di Orsara e di tutta la comunità che si sono stretti al papà Michele, unico superstite, che ha perso in una volta le sue quattro donne: “Esprimiamo la vicinanza e il cordoglio dell’Amministrazione comunale e della Comunità di Orsara alla famiglia Ciasullo, originaria di Orsara ma residente a Toronto, colpita dall’immane tragedia che ha tolto la vita a una mamma e alle sue tre figlie. Ci stringiamo al papà Michele che in queste ore sta affrontando un dolore incommensurabile”. Secondo quanto riportato da Foggia Today, Karolina era una docente molto apprezzata da alunni e colleghi. Questi l’hanno ricordata come una donna intelligente, una insegnante preparata, una persona dolce e gentile.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

dagoleo

Mar, 23/06/2020 - 14:45

una preghiera per questi 4 angeli volati in cielo.