Halloween violento in Francia: ​"Armatevi e colpite la polizia"

Una pattuglia è stata colpita con bottiglie d'acido. Decine di agenti feriti e centinaia di arresti in tutto il Paese

Halloween violento in Francia: ​"Armatevi e colpite la polizia"

"La purga della polizia avrà inizio alle 22. Tutte le armi sono ammesse. Uscite e iniziate a colpire tutte le forze dell'ordine che incontrate". Questo è solo uno dei messaggi circolati nei social network di numerosi giovani francesi nei giorni scorsi. E così la nottata di Halloween oltralpe si è trasformata in una vera e propria "caccia al poliziotto".

L'appello alla "purga contro i gendarmi" è stato infatti raccolto da numerosi giovani che si sono riversati nelle strade. La maggior parte delle segnalazioni è arrivata dalle grandi città, in particolare da Parigi e Lione. Il bollettino è di decine di incendi, un centinaio di arresti e qualche agente ferito. (GUARDA IL VIDEO) Il ministro dell'Interno, Christophe Castaner, assicura che "non farà sconti a nessuno" dopo aver mobilitato 15 mila membri delle forze dell'ordine per sorvegliare la "notte dei fantasmi". "Quando minacciamo di uccidere polizia e gendarmi, non è uno scherzo, questi sono fatti estremamente seri", ha affermato.

Molti hanno approfittato delle maschere per compiere atti di vandalismo, incendiando auto e bidoni dell'immondizia, ma anche per aggredire la polizia, una pattuglia è stata colpita con bottiglie d'acido, e portare a segno rapine. Al momento sono 116 le persone fermate dalla polizia.