Hillary Clinton: "Ho pensato di non uscire più di casa"

Lo sfogo della Clinton dopo la sconfitta alle presidenziali: "L'unica cosa che volevo fare era rannicchiarmi con un libro"

"Lo ammetto, venire qui non è stata la cosa più facile per me, ci sono stati dei momenti nella scorsa settimana in cui l'unica cosa che volevo fare era rannicchiarmi con un libro e con i nostri cani e non uscire più di casa". Hillary Clinton, visibilmente provata, ha ammesso così la delusione cocente e la sofferenza provocategli dalla sconfitta elettorale della scorsa settimana, lo ha fatto nella sua prima uscita pubblica dal discorso con cui ha riconosciuto la vittoria di Donald Trump il 9 novembre scorso. Clinton ha voluto comunque spronare se stessa e i suoi sostenitori a continuare l'impegno politico: "So che non è facile, so che nell'ultima settimana molti si sono chiesti se l'America sia il Paese che noi pensavamo che fosse, ma per favore ascoltatemi: per l'America, per i nostri figli vale la pena credere nel nostro Paese, combattere per i nostri valori e mai, mai rinunciarvi". "Per favore non perdetevi d'animo, non rinunciate ai valori che abbiamo in comune - ha detto ancora l'ex segretario di Stato intervenendo ad una cerimonia per il Children's Defense Fund al Newseum auditorium - vi chiedo di rimanere impegnati, impegnati ad ogni livello, abbiamo bisogno di voi, della vostra energia, della vostra ambizione, del vostro talento, è così che potremo superare tutto questo". La presidente della Children's Defense Fund, Marian Wright Edelman, ha presentato Clinton come la "presidente del popolo", in riferimento al fatto che la democratica, pur avendo perso in modo il voto del collegio elettorale, ha avuto oltre un milione di voti in più nel voto popolare.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 17/11/2016 - 08:21

Troppo bello vincere facile...

Kosimo

Gio, 17/11/2016 - 08:26

se dovesse accadere il ribaltone, l'Europa deve uscire dalla nato, non può stare con un paese  non democratico governata una, come dice Boldrini, impostanessa

linoalo1

Gio, 17/11/2016 - 08:28

Troppo comodo!!!Dopo tutti i danni che ha fatto nel Mondo,con la complicità di Obama,per il solito Teorema:non poteva non sapere,la Clinton dovrebbe ritirarsi in un Convento per meditare sulle sue azioni e sulle loro conseguenze!!!!

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 17/11/2016 - 08:31

Dal momento che il mondo non ha bisogno di sacchi a perdere : nessuno ti veniva a cercare mi pare che danni ne hai fatti abbastanza.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Gio, 17/11/2016 - 08:49

Rassegnati, e fai la nonna...

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 17/11/2016 - 08:56

Anche questa depressione della Clinton fa capire quanto siano fortunati gli americani a non averla per presidente. Sekhmet.

Martinico

Gio, 17/11/2016 - 08:57

Cara Hillary dovresti fare un grande mea culpa. Avete troppo insistito sull'onorevole comportamento di Trump con donne e del fatto di essere troppo maschilista ecc ecc... Alla gente intelligente non le importa niente di ciò che fa un uomo nel suo intimo. Dovete proprio cambiare tattica e concentrarvi su come ha lavorato una persona non su come preferisce passare le proprie ore liete.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/11/2016 - 08:58

si non uscire più dalla galera dove andrai..

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 17/11/2016 - 09:09

Gent. dott. Romano a me risulta che sia Trump, che ad urne chiuse, possa vantare la vittoria anche nel Voto Popolare. È proprio dei comunisti del Partito Democratico ignorare la Costituzione per perorare cause incostituzionali avverse alle leggi in essere. Nel suo articolo si cita il milione di voti popolari di premio alla Clinton! Guerrafondaia e bombardiera. Ci dica delle recenti votazioni quali sono i dati ufficiali USA definitivi. Ci dica pure perché la Clinton fece bombardare Gheddafi distruggendo la Libia. Libertà o cara

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Gio, 17/11/2016 - 09:09

Tutte le fortune agli americani!

ILpiciul

Gio, 17/11/2016 - 09:27

Non c'è nulla da fare, non guariranno mai. Continuano con la solita solfa e continuano a sbattere la testa contro il muro pensando di riuscire a sfondarlo. Non accetteranno mai di aver perso e men che meno accetteranno che sempre più gente, di ogni latitudine, abbia iniziato a capire.

Boxster65

Gio, 17/11/2016 - 09:30

E' un vero peccato che al pensiero non siano seguiti i fatti.

lilli58

Gio, 17/11/2016 - 09:38

Non era una cattiva idea!

carpa1

Gio, 17/11/2016 - 09:39

Libertà o cara, direi che la fortuna, in democrazia, sono gli elettori che la determinano, in termini di percentuale di "pirla". Loro sono, in questo sì, più fortunati di noi perchè da loro la percentuale è di gtan lunga inferiore a quella italiana.

Ritratto di ItalianoinCanada

ItalianoinCanada

Gio, 17/11/2016 - 09:56

Hillary Clinton è una donna dal quadro psichiatrico fortemente instabile, di un'arroganza infinita ed una bugiarda cronica. Trump sarà - al suo contrario - Presidente valido e uomo equilibrato.

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 17/11/2016 - 10:02

Oltre ad averlo pensato faceva meglio a metterlo in pratica, così non saremmo ancora qui a parlare di lei. Non le bastava aver fatto la first lady per 8 anni, voleva ancora di più la megera immorale.

PorcaMiseria

Gio, 17/11/2016 - 10:02

E CHE BENE FACEVI SE DAVI RETTA AL TUO ISTINTO!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 17/11/2016 - 10:05

"Ho pensato di non uscire più di casa" RIPENSACIIIIIIIIIII,per il bene dell'Umanità

antipifferaio

Gio, 17/11/2016 - 10:10

La vertà è che l'hanno illusa...c'è molta colpa dei finanzieri già dopati di loro che hanno drogato sondaggi, TV, opinionisti e tutto quanto era acquistabile. Non la faccio santa perchè probabilmente ne era anche lei consapevole che gli americani non la volevano ma...come si dice nel ambientino "buono"...a furia di ripeterla una cosa divente vera. E la balla ecco che diventa realtà (la loro)! Ovviamente il giorno dopo, quello del risveglio, son dolori... Aggiungo che anche in Italia stiamo subendo un potere drogato e che dopa tutto quel che tocca: in sintesi imbroglia su tutto (vedi promesse di Renzi mai mantenute), per cui credo che ci saranno delle sorprese nei prossimi mesi.

levy

Gio, 17/11/2016 - 10:11

Bisognerebbe fare a lei quello che lei ha fatto a Gheddafi e alla popolazione della Libia.

Vigar

Gio, 17/11/2016 - 10:20

Secondo me non era male. Un buon libro, uno scialle e una tisana calda....

Gerberto

Gio, 17/11/2016 - 10:31

E rieccoci col discorso del voto popolare per la Clinton. Lo vogliamo capire che il sistema dei grandi elettori e' un sistema diverso, ma non antidemocratico, visto che puo' avvantaggiare gli uni o gli altri? Anche a tennis, si puo' benissimo vincere una partita pur avendo fatto meno punti; eppure chi vince viene riconosciuto come il piu' forte, e nessuno si sogna di dire che il tennis e' ingiusto ed antidemocratico.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 17/11/2016 - 10:37

Ha quasi 70 anni , è molto ,molto ricca ed ancora sana .Perchè non si dedica al golf , al bridge ,ai nipoti ? La sete del potere è così forte da non farle capire che perdere le elezioni è stato ,per Lei e per tutti ,una grande fortuna.

Cheyenne

Gio, 17/11/2016 - 10:52

ottima idea scomparire e chiudere il becco

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 17/11/2016 - 10:55

Saggia idea!!! Puoi sempre guardarti Beautiful con un plaid sulle ginocchia e i ferri da maglia in mano.....

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 17/11/2016 - 10:59

............fallo (non uscire più di casa) ti prego, fallo, fallo....

giovanni PERINCIOLO

Gio, 17/11/2016 - 11:16

Se non uscirai più di casa non ci mancherai certo, anzi, faresti cosa giusta e saggia, hai già ammorbato a sufficienza l'atmosfera!

gnamen

Gio, 17/11/2016 - 11:17

QUESTO LA DICE LUNGA SU QUANTO FOSSE ALL'ALTEZZA LA CLUNTON....E LO SMACCO CHE HA COLPITO ANCHE LA SINISTRA STAMPA usa-europea che voleva CONDIZIONARE IL VOTO CON DISINFORMAZIONE E INSULTI ....LORO SI CHE SONO VERI razzisti....come godoooo...ANDATE A RIVEDERVI LA GIOVANNA BOTTERI SU youTUBE DOPO la sconfitta dei sinistri

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 17/11/2016 - 11:20

.,Cara Clinton , certo che se la magistratura in America ,come in Italia con BERLUSCONI, avessero mandato una bella gragnuola di avvisi di garanzia a Trump, e azzerato tutto il partito dei conservatori come fecero da noi, risparmiando solo il pd, avresti avuto un bel supportino per vincerle, ma si dà il caso che l’America non è una nazione delle banane e sottosviluppata come l’Italia e queste cose ,da noi di ordinaria ……....non so trovare la parola che sintetizzi lo schifo, là per ora non succedono.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 17/11/2016 - 11:26

Errata corrige..errata corrige...in un mio post qua da qualche parte ho definito l'Italia il paese delle banane...errata corrige errata corrige lo era delle banane ora è diventato il paese delle BUCCE di banana.

Jon

Gio, 17/11/2016 - 11:31

Si legge invece su Vox News, ed altri media, che si crede abbiano votato circa 3 milioni di Clandestini, senza diritto di voto, per Hillary. Senza contare che per il 35% dei votanti non e' richiesto un documento di identita'..

Fjr

Gio, 17/11/2016 - 11:34

Situation,magari ,fallo fallo non so' perché ma mi ricorda il marito;))

Linucs

Gio, 17/11/2016 - 11:43

Reazione da donnicciola fragile, debole, tenuta in piedi dai farmaci, pertanto inadatta alla carica per cui si era candidata.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 17/11/2016 - 11:46

Saggia idea!!! Consiglio,in queste giornate fredde, una bella telenovela con un plaid sulle ginocchia e i ferri da ricamo in mano.

g-perri

Gio, 17/11/2016 - 12:03

In una settimana sembra essere invecchiata di 5 anni.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 17/11/2016 - 12:12

Non so se si rende conto della bassezza delle liti da cortile delle case popolari da lei provocata alla campagna elettorale degli Stati Uniti d'America.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 17/11/2016 - 12:13

Quando l'ambizione supera il carattere.

Dordolio

Gio, 17/11/2016 - 12:15

Questa ha finito con il diventare non presidente degli USA, ma un vero caso umano. Pensateci. Rifletteteci. Si è digerita ogni tipo di offesa alla propria dignità da parte del marito, barattandola con l'appoggio politico. Ha dovuto rendere conto ai ricchi finanziatori che avevano investito in lei per curare i propri loschi interessi.... Una vera devastazione personale. Quando si dice cornuta e mazziata si intende proprio la cosa giusta....

Zorronero

Gio, 17/11/2016 - 12:19

ovvio miss arpia.. azzo esci a fare

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 17/11/2016 - 12:21

Le e-mail ufficiali dello Stato, scritte di nascosto dai Clinton, fanno pensare che erano imbarazzanti non solo se le avessero lette i Repubblicani, ma anche il presidente Obama. Ora, il furto di documenti ufficiali di qualunque Stato è un delitto grave.

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Gio, 17/11/2016 - 12:22

E avrebbe fatto bene! Guerrafondaia e abortista infame (aveva promesso l'aborto fino al nono mese!). Lei fa la guerra e i profughi toccano a noi! Prende soldi da cliniche che ammazzano bimbi e vendono i pezzi per la cosiddetta "ricerca" . Grazie al cielo! Trump sarà un impresentabile ma lei è una persona orribile

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 17/11/2016 - 12:25

"Non uscire più di casa" ossia la riduzione agli arresti domiciliari la deve decidere un giudice dopo regolare processo. Però col furto della corrispondenza ufficiale dello Stato si può finire anche in carcere.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Gio, 17/11/2016 - 12:34

Perché, perché hai cambiato idea? Torna a casa, please...

Dordolio

Gio, 17/11/2016 - 12:36

Le reazioni di politici celebri alle sconfitte sono le più varie. Rammento che il presidente francese Giscard quando perse ruppe per la rabbia un prezioso vaso e venne poi trovato disteso a terra perso nel vuoto. La reazione della Clinton - diciamocelo - è molto femminile. Cosa che fa pensare sulla tenuta del carattere di molte donne rampanti. Del resto anche la Thatcher - sui cui "attributi" nessuno può nutrire dubbi - nel 1990 se ne andò da Downing Street tra le lacrime. Le immagini sono rimaste famose...

il corsaro nero

Gio, 17/11/2016 - 12:41

"per l'America, per i nostri figli vale la pena credere nel nostro Paese, combattere per i nostri valori e mai, mai rinunciarvi". " Quali sarebbero i tuoi valori, dichiarare guerra alla Russia ed esportare guerra in mezzo mondo coma hai fatto?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 17/11/2016 - 13:09

"i nostri valori". Questa snob da frignata col libro sul divano intendeva soldi. I soldi della "maggioranza" e dei più forti. Mica quelli della gente che pensa a lavorare...

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 17/11/2016 - 13:11

Ottima idea. Sparisci. Che di danni ne hai fatti abbastanza.

adal46

Gio, 17/11/2016 - 13:17

Il problema è che la gente ha capito meglio di lei dove stanno i veri valori; che non sono quelli di Soros.

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Gio, 17/11/2016 - 13:23

POTREBBE TROVARE CONSALAZIONE NELL'ARTE DEL BUSHIDO ESPIANDO LA SUA COLPA E REDIMERE L'ONORE UN BEL "SEPPEKU" E NON SENE PARLA PIU'

Iacobellig

Gio, 17/11/2016 - 13:31

E FAI MOLTO BENE, FALLITA, PEZZO DI FERRO VECCHIO.

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 17/11/2016 - 13:35

era la giusta decisione

agosvac

Gio, 17/11/2016 - 13:41

Potrebbe anche darsi che la signora clinton venga accontentata: ora che non ha più la protezione di essere candidata alle presidenziali, magari l'Fbi potrà continuare le sue inchieste e, se il caso, metterla decisamente in galera!!!

kayak65

Gio, 17/11/2016 - 13:51

Magari. chiedi a Monica alcuni consigli per far felice Bill

lonesomewolf

Gio, 17/11/2016 - 13:53

AVREBBE FATTO BENE. MA CHE TIPOLOGIA DI PRESIDENTE!! MENO MALE CHE E' ANDATA DIVERSAMENTE.

patriziabellini

Gio, 17/11/2016 - 13:56

Molti si chiedono se l'America non è il Paese che credevano perché ha vinto Trump. Forse lo hanno votato degli extraterrestri? E la DEMOCRAZIA tanto strombazzata dove l'hanno riposta? Come in Italia se vince la sinistra hanno votato gli intelligenti, diversamente gli ignoranti. Andate a quel paese... E la Clinton faceva bene a non aver voglia di uscire da casa, anzi era da un pò che non avrebbe dovuto farlo

lavieenrose

Gio, 17/11/2016 - 14:02

Il vero motivo per cui la clinton è uscita lo trovate in"combattere per i nostri valori e mai, mai ri nunciarvi" che son il rullare dei tamburi di guerra contro Trump suonato dai finanziatori della clinton che , vista la quantità dei soldi investiti, la obbligano a restare un'icona per chil'ha votata facendola incitare a quello che loro hanno già fatto mandando gente prezzolata in piazza. Altro che valori, è solo sete di protagonismo.

carlo19361

Gio, 17/11/2016 - 14:07

Forse era la miglior cosa da continuare a fare, non uscire di casa. Almeno per un anno non farti vedere in giro dato il comportamento e le azioni fatte ai comizi elettorali in giro per l'America.

scarface

Gio, 17/11/2016 - 14:11

@il corsaro nero: esatto, mi permetto di aggiungere: finanziare l'isis.

@ollel63

Gio, 17/11/2016 - 14:16

hai pensato benissimo: ora mettilo in pratica.

venco

Gio, 17/11/2016 - 14:19

Gli è andata male, ma è andata bene all'America e a tutto il resto del mondo.

giova64

Gio, 17/11/2016 - 14:25

La compagna di merende di Soros ha pontificato "Americani, non mollate". Non temete, gli americani non molleranno, a partire dai federal prosecutors.

Una-mattina-mi-...

Gio, 17/11/2016 - 14:40

DI CASA MANCO DOVEVA USCIRE.

ortensia

Gio, 17/11/2016 - 14:41

Ma l'Electoral College e non il voto popolare e'previsto dall'art 2 della Costituzione Americana. Per cambiarlo occorre l'assenso dei 3/4 degli Stati in un processo lungo 7 anni. Fate voi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 17/11/2016 - 14:53

"Ho pensato di non uscire più". E avevi pensato bene! Perchè hai sciupato tutto? Sei sempre la solita, fai il contrario di quello che dici.

ESILIATO

Gio, 17/11/2016 - 14:55

Facci un favore ...chiuditi in casa e butta la chiave......

compitese

Gio, 17/11/2016 - 15:05

E perché ha cambiato idea? Mi pareva un'ottima cosa!

Opaline67

Gio, 17/11/2016 - 15:35

BRAVA BRUTTA STREGA CORROTTA E BUGIARDA LECCHINA DEI SAUDITI. STATTENE CHIUSA IN CASA A MEDITARE SUI DANNI CHE HAI FATTO.... MENOMALE CHE L'AMERICA HA SAPUTO RICONOSCERTI (tranne i soliti pidocchi progressisti che pur messi dinnanzi alla tua disonestà se ne fregano, non importa quanto apprendono sul tuo conto, ma del resto i pidocchi pullulano in ogni dove)

timoty martin

Gio, 17/11/2016 - 15:47

Rimanga pure rannicchiata in casa, non la cercherà nessuno. Di guai ne ha combinati tanti, per gli USA ma anche per l'Europa. Chi troppo vuole, niente appiglia. Questa arrogante avrebbe voluto tutto il potere, solo il potere.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 17/11/2016 - 15:53

purtroppo ha cambiato idea ed ora lo vuol raccontare di persona a tutti!

Tarantasio

Gio, 17/11/2016 - 16:00

non avresti dovuto cambiare idea

jeanlage

Gio, 17/11/2016 - 16:06

La presidente della Children's Defense Fund difende la CLinton che si proponeva di permettere l'aborto fino al nono mese. I bambini, se proprio non riusciamo ad ammazzarli prima, allora li difenderemo.

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 17/11/2016 - 18:52

GRANDE Fjr