Inghilterra, i musulmani continuano a crescere: ora sono oltre 3 milioni

Mentre la popolazione musulmana dell'Inghilterra cresce a macchia d'olio, quella cristiana prosegue nel suo inesorabile declino

La popolazione musulmana dell'Inghilterra continua a crescere a vista d'occhio mentre i numeri dei cristiani diminuiscono anno dopo anno.

A fotografare questa situazione, come ha riportato il Daily Mail, sono i dati prodotti dall'Office for National Statistics (Ons) nell'ambito di un progetto di ricerca per valutare le dimensioni dei diversi gruppi etnici e religiosi presenti nel Paese.

Due sono i trend principali emersi: i musulmani sono il gruppo religioso più in rapida crescita e, per la prima volta in assoluto, i fedeli islamici hanno sfondato il tetto dei 3 milioni di individui. Stando a quanto riportato dall'Ons, il numero dei cristiani continua invece a diminuire. Per quanto riguarda gli altri culti, si mantiene stabile la quota di appartenenti alla religione ebraica e buddista. Aumentano, inoltre, gli indù e diminuiscono i sikh.

La percentuale dei cittadini che afferma di non credere ad alcuna religione copre adesso un terzo della popolazione inglese; è aumentata - triplicata per l'esattezza - anche la quota di quelli che dichiarano di seguire culti minori. Per quanto riguarda la prima tendenza, una delle cause è da imputare quasi sicuramente al calo di consensi registrato in seno al cristianesimo. Sul secondo punto, l'aumento può sottolineare la mancanza di fiducia (o in certi casi la vera e propria disillusione) di molte persone nei confronti delle grandi religioni.

L'inesorabile declino dei cristiani

La differenza con il passato non è da sottovalutare. Nel 2016, tra Inghilterra e Galles, c'erano 3.138.000 musulmani: un numero in aumento di oltre 400mila unità (+ 16%) rispetto ai 2,7 milioni registrati dal censimento nazionale del 2011. Nella sola Inghilterra si contavano 3.092.000 musulmani, cioè il 5,6% della popolazione totale contro il 4,7% di cinque anni prima.

Quello cristiano resta il più grande gruppo del Paese, anche se deve fare i conti con un lento e inesorabile declino. Il rapporto Ons parla chiaro: “La percentuale più bassa della popolazione appartenente al gruppo cristiano è contrastata da proporzioni più elevate di tutti gli altri gruppi. I maggiori aumenti sono osservati per i musulmani”.

I dati della ricerca sembrano corrispondere a quella rilevata dai censimenti nazionali. Nel 2001, ad esempio, i musulmani costituivano appena il 3% della popolazione tra Inghilterra e Galles. Dal 2001 al 2011, la popolazione cristiana negli stessi due Paesi è scesa di ben 12 punti percentuale.

Da un punto di vista geografico, l'area con la più alta concentrazione di musulmani combacia con la città di Londra. I distretti più caldi sono quelli di Tower Hamlets e Newham, con percentuali di fedeli musulmani che ammontano rispettivamente al 34,5% e 32% del totale della popolazione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Dom, 05/01/2020 - 16:55

Il problema non è la religione, ma la sostituzione etnica. Fra un secolo, la popolazione "inglese" sarà geneticamente indiana e africana. Le istituzioni politiche, la dottrina nucleare e l'assetto economico cambieranno di conseguenza.

perilanhalimi

Dom, 05/01/2020 - 17:08

benissimo , ci conquisteranno senza un esercito , solo approffittando del bonismo della sinistra . Oriana Fallaci aveva previsto tutto ,per questo giudici e intellettuali la condannarono per islamofobia!!!

Ritratto di Paper_

Paper_

Lun, 06/01/2020 - 03:40

chissà perché i mussulmani non vanno in Cina

dagoleo

Lun, 06/01/2020 - 09:32

auguri perfida albione. prevedo un futuro roseo tra le tue verdi e dolci colline, scandite dal canto dei muezzin.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 06/01/2020 - 21:13

Con il ventre delle donne conquisteranno il mondo....

Divoll

Mar, 07/01/2020 - 00:12

Sono molti, molti, molti di piu'. La popolazione totale di Londra e' di circa 9 milioni di persone e gli inglesi bianchi sono intorno al 40% del totale, il 60% sono stranieri, la maggioranza musulmani. Quindi di quali 3 milioni si parla?1

Divoll

Mar, 07/01/2020 - 00:14

La colpa e' di chi continua a farli entrare e a trattarli come se tutto gli fosse dovuto. E' un progetto di demolizione controllata della GB e di tutti gli altri paesi europei "accoglientisti".