Iran, 27enne condannato all'asportazione degli occhi: aveva danneggiato la vista di un uomo

Durante una rissa aver danneggiato involontariamente la vista di una persona nel 2011. A marzo un altro caso simile aveva scosso il Paese

Iran, 27enne condannato all'asportazione degli occhi: aveva danneggiato la vista di un uomo

È la "legge del taglione", il cosiddetto "occhio per occhio", che il diritto islamico consente: la qisas, prevista dalla Sharia, permette alla vittima o i suoi familiari di vendicarsi infliggendo lo stesso male subito o richiedere la pena di morte in caso di omicidio. In Iran Hamed, un uomo di 27 anni, è stato condannato all'asportazione di entrambi gli occhi dopo aver danneggiato involontariamente la vista di una persona durante una rissa nel marzo 2011, quando aveva 23 anni.

"È successo intorno a mezzanotte. Ero a casa quando mia madre mi ha chiamato per dirmi che mio padre aveva avuto un incidente d'auto. Mi sono precipitato sul posto per aiutarlo ma davvero non avevo alcuna intenzione di danneggiare gli occhi di nessuno". Ma le parole dell'uomo non sono servite ad evitargli la terribile condanna. E la denuncia arriva dal Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (CNRI). "È profondamente deplorevole che i governi europei non stiano protestando contro queste barbarie in Iran – ha detto a seguito della sentenza Farideh Karimi, membro del CNRI e attivista per i diritti umani - Questi atti selvaggi che costituiscono fondamentalmente dei casi di tortura sono sanciti dalle leggi del regime iraniano. C'è stato un forte aumento delle esecuzioni in Iran durante il mandato del presidente Hassan Rouhani negli ultimi due anni. Nel solo mese scorso il regime ha effettuato due amputazioni di mani e ha emesso una sentenza di asportazione degli occhi".

E non è la prima volta che l'Iran finisce al centro della polemica per la "legge del taglione". A marzo di quest'anno un'altra condanna choc aveva scosso la comunità internazionale: in un carcere a una ventina di chilometri da Teheran, un detenuto era stato accecato all'occhio sinistro per aver attaccato con l'acido corrosivo un altro uomo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti