Los Angeles rimuove la statua di Colombo: "Sterminò i popoli nativi"

La città californiana aveva già cancellato il Columbus Day

La statua di Cristoforo Colombo, nella piazza al centro di Gran Park a Los Angeles non esiste più. La città ha deciso di rimuoverla, riconoscendo nel navigatore genovese un simbolo della persecuzione dei nativi americani e del loro genocidio.

A proporre la rimozione della statua era stato Mitch O’Farrell, consigliere comunale di Los Angeles e discendente di una tribù di nativi americani, secondo quanto riporta il Corriere della Sera: "Fu personalmente responsabile di diverse atrocità, le sue azioni hanno messo in moto il più grande genocidio della storia. La sua immagine non dovrebbe essere celebrata da nessuna parte". In più, secondo O'Farrell sarebbe improprio dire che Colombo abbia scoperto l'America, dato che già molte persone ci vivevano e lui "non ha mai raggiunto le coste del Nord".

La statua al centro di Gran Park era stata donata alla città di Los Angeles dalla comunità italiana stabilitasi nel Sud della California. Da anni, però, Cristoforo Colombo era al centro delle polemiche, perché considerato un simbolo dello sterminio dei popoli indigeni. Ma dopo gli incidenti razziali di Charlottesville, quando tre persone rimasero uccise, nel mezzo di una protesta contro la rimozione della statua del generale Lee, l'inimicizia verso il navigatore genovese si è fatta ancora più accentuata.

Così, in poco tempo, le statue dell'uomo che ha scoperto l'America sono state rimosse da molte città americane, da Houston a Detroit, e a Los Angeles era stato abolito il Columbus Day, che celebrava il navigatore italiano. Ora però sembra che l'idea più diffusa sia che "la sua immagine non dovrebbe essere celebrata da nessuna parte".

Per questo, dopo 45 anni, la statua che raffigura Cristoforo Colombo è stata rimossa dal centro di Los Angeles.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

wrights

Mar, 13/11/2018 - 19:22

Giusto ed ora a tutti gli immigrati clandestini statunitensi, ovvero tutti tranne i pochi nativi rimasti, vanno castrati per impedire loro di riprodursi.

Popi46

Mar, 13/11/2018 - 19:28

Questa è veramente opera di imbecilli, mica per niente, ma Cristoforo Colombo l’America l’ha scoperta, semmai sono stati i nipotini europei a ridurla male....(ammesso che sia così). Purtroppo è vero, la stupidità non ha limiti.

giuseppe_s

Mar, 13/11/2018 - 19:31

Lo sterminio che fecero gli USA contro gli "indiani" e contro il Giappone con le due bombe atomiche ha lo stesso orrore morale di quelli di Colombo? Certi puristi ideologizzati dovrebbero cercare in casa loro prima di parlare e di agire! L'ipocrisia puzza come una carogna ed è insopportabile!

Ritratto di Adespota

Adespota

Mar, 13/11/2018 - 19:33

Sbaglio o anche in Italia ci sono pensatori illuminati che cancellerebbero volentieri riferimenti alla storia del nostro popolo poiche' ritenuta politicamente scorretta ? In effetti, a pensarci bene, anche nel Colosseo avvenivano cose turpi e quindi, ragionando allo stesso modo, andrebbe fatto saltare in aria..

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 13/11/2018 - 19:35

Sconcertante. Ora togliamo i monumenti ai soldati americani che ci hanno liberato a suon di bombardamento e morti civili.

nunavut

Mar, 13/11/2018 - 19:45

Inviate a questi ignoranti dei libri di storia e che si possano istruire senza la mentalità comunista. I NATIVI furono uccisi da Europei inviati dai loro re per conquistare,non per lavorare e sviluppare in armonia con i popoli autoctoni il paese in cui arrivarono.Chi sono questi paesi ??? i quali oggi difendono a spada tratta i diritti di chi vuole conquistare l'Europa.

Alessio2012

Mar, 13/11/2018 - 19:45

ALLORA DOVETE ANDARVENE PURE VOI, ASINI!

maxxena

Mar, 13/11/2018 - 20:15

apoteosi della stupidità..allora dovranno rimuovere tutte le statue dei vari generali che sterminarono gli indiani, togliere i loro nomi dalle vie e dai libri di storia.. ..e tutti gli "eroici" pionieri che presero abusivamente possesso delle terre altrui?..mah, si tratta del solito "vizietto" di cancellare il passato invece che spiegarlo.. direi che in genere chi vuole cancellare la storia si prepare come minimo a crearne una peggiore.....

zingozongo

Mar, 13/11/2018 - 20:23

ma i nativi non sono stati sterminati dagli irlandesi e da tutti quelli venuti dopo colombo(che mori inportogallo)? i famosi cowboy che vendevano l alcool per corromperli

maurizio50

Mar, 13/11/2018 - 20:31

Negli Stati Uniti comanda una élite di super furbi, anche intelligenti; sotto vi è il popolo bue, di una ignoranza abissale. Temo che anche da noi le cose si indirizzino in modo analogo!!!!

Gianni11

Mar, 13/11/2018 - 20:38

La guerra e' contro i bianchi. Stiamo perdendo l'America e l'Europa e sotto assalto. SVEGLIA! O ci difendiamo o finiamo male come i bianchi in Sud Africa. Abbiamo fatto malissimo a permettere ai non- bianchi di avere accesso ai frutti della NOSTRA civilta'. Lasciati alle loro capacita' non avrebbero niente fino ad oggi. E invece di ringraziarci ci vogliono distruggere. SVEGLIA! Facciamo quello di cui ci accusano cosi li accontentiamo.

Trinky

Mar, 13/11/2018 - 20:47

Fuori dai cxxxxxxi gli amerricani...hanno bombardato l'italia alla caxxo, vedi i bambini della scuola di Gorla.........

MOSTARDELLIS

Mar, 13/11/2018 - 20:56

Imbecilli e ignoranti.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 13/11/2018 - 21:10

'Sterminò i popoli nativi' ... ... ... perchè, gli altri colonizzatori cosa fecero? memoria corta?

scorpione2

Mar, 13/11/2018 - 21:15

per tutti i cxxxxxxi che osannano strunz, lancio un appello, tutti gli immigrati regolari e clandestini lascino i guerrafondai.

scorpione2

Mar, 13/11/2018 - 21:16

per tutti i cxxxxxxi che osannano strunz, lancio un appello, tutti gli immigrati regolari e clandestini lascino i guerrafondai..

6077

Mar, 13/11/2018 - 21:18

l'ipocrisia non conosce limiti.

Klotz1960

Mar, 13/11/2018 - 21:19

Si' e' noto che i Pellirossa sono stati sterminati da Colombo. Che maledetti ipocriti.

Klotz1960

Mar, 13/11/2018 - 21:25

Morti per i bombardamenti sui civili di Usa e Gb: Giappone 1 milione ( incluse le due atomiche), Germania 800.000, Francia 150.000, Italia 50.000, Vietnam almeno 500.000 (fosforo e napalm), Iraq circa 500.000 (con bombe a grappolo). Pellirossa sterminati, almeno 400.000. Eh si, Colombo era proprio un criminale.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 13/11/2018 - 21:34

Speriamo che almeno salvaguardino il tenente Colombo... Los Angeles prende il nome dalla chiesa francescana di Santa Maria degli Angeli e "Frisco" alias San Francisco, prende il nome direttamente dal santo di Assisi. Allora cosa facciamo? Cambiamo la Storia?

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 13/11/2018 - 22:05

Klotz 1960 Colombo non sterminò i pellerossa ma dietro precisi ordini dei cattolici eliminò totalmente gli Aztechi, Incas e Maya per impadronirsi delle loro ricchezze e dei territori. I pomidoro si chiamano cosi perchè toccando la pianta ci si sporca di bagliori dorati cosa che fece credere al sottosuolo ricco di oro da cui il nome ai frutti ed alla terra che fu chiamata Eldorado. I preti cattolici ci buttarono a pesce sognando ricchezze e distruggendo interi popoli. Mao Li Ce Linyi Shandong China

ciruzzu

Mar, 13/11/2018 - 22:33

l'America è dei Pellerossa,ogni statua effige ,che ricordi i popoli non nativi va tolta,ogni statua che ricordi l' uomo bianco va distrutta a cominciare da quella sul monte Rushmore, dove ci sono effigiati George Washington, Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt e Abraham Lincoln , proseguire con la Statua della Liberta,regalata dai Francesi che hanno fatto scannare i nativi da altri nativi.Sarebbe anche una buona idea quella di togliere tutte le ferrovie e combattere insieme ai no tav

bremen600

Mer, 14/11/2018 - 00:09

se mi date la statua in bronzo di Cristoforo Colombo ne sarei felice.La metterei nel mio giardino.

Luigi Farinelli

Mer, 14/11/2018 - 01:19

Ecco dove ha portato il Pensiero Unico: quello che demonizza l'uomo occidentale accusandolo di ogni defandezza ma chiudendo tutti e due gli occhi di fronte alla violenza importata dall'immigrazione incontrollata (vedi Svezia, ormai allo sfascio sociale). Quello che demonizza il Medioevo inventando le leggende nere contro le crociate, lo ius primae noctis, le cinture di castità, nascondendo la vera essenza dell'Inquisizione e di chi fu vera causa delle vittime della caccia alle streghe (ma storici con le palle stanno finalmente uscendo dalle catacombe del totalitarismo intellettuale per riaffermare le verità storiche) e cercando di cancellare le vere radici della grandezza dell'Occidente che furono quelle greco-romane e giudaico-cristiane. Colombo sacrificato sull'altare della demenza ideologica "progressista" e illuminista che tenta di cancellare il glorioso passato per creare individui rimbecilliti a ideologia e "nuovi diritti", schiavi del regime.

Luigi Farinelli

Mer, 14/11/2018 - 01:32

Roba da matti! Razzismo e colonialismo sono i frutti amari dell'Illuminismo, partendo da Darwin e dal mito del "buon selvaggio" che l'uomo civilizzato avrebbe dovuto ricondurre sulla buona strada; da ciò il colonialismo, degenerato poi in razzismo per merito anche di gente come Galton che inventò l'eugenetica ("i selvaggi, i deboli e i malati possono essere eliminati impunemente") altro frutto del nichilismo dei tempi che condusse, col suo spirito razionalista, anticristiano, ai veri genocidi della storia (tutti in epoca "dei Lumi") a cominciare dalla Vandea per arrivare ai nativi americani, agli Armeni, ai Giudei e all'ecatombe dei due conflitti mondiali, agli orrori degli anarchici nella II Repubblica spagnola, a Mao e Pol Pot. E incolpano Colombo! E gli italo-americani cosa fanno? Sono diventati tutti "progressisti" radical scic (ovvero rimbecilliti irreversibili)?

claudioarmc

Mer, 14/11/2018 - 01:43

La california brucia e queste mxxxe abbattono la statua di Colombo

Luigi Farinelli

Mer, 14/11/2018 - 01:44

@ hardcock: ma chi ti ha messo in testa queste idiozie? Basterebbe il film di Mell Gibson ambientato fra i sanguinari nativi messicani di cui venivano messe in evidenza le crudeli abitudini, col suo finale in cui all'orizzonte marino compaiono navi europee con la croce sulle vele, ad indicare che tali atrocità sarebbero state contrastate ed eliminate. Manco a dirlo, Gibson fu attaccato dalla stessa manica di ipocriti rincoglioniti ad ideologia sui libri imposti dalla massoneria anticattolica che hanno trasformato la Storia in una sequela di fake news che, per fortuna, uno stuolo di nuovi Storici con le palle sta ribattendo colpo su colpo.

Luigi Farinelli

Mer, 14/11/2018 - 01:54

Attenzione, non si tratta solo di Colombo: la revisione storica imperversa già da anni nelle scuole con palese tentativo di sminuire l'importanza della stessa civiltà occidentale ad opera soprattutto dei movimenti "progressisti" e "femministi". Gli intenti sono terzomondisti e globalisti. I riferimenti alle radici culturali greco-romane stanno per essere cancellate o minimizzate dai testi scolastici e così quelle cristiane che uno stuolo di storici da loggia massonica ha seppellito sotto un mare di leggende nere e fake news soprattutto sul Medioevo, le crociate e sull'importanza del cristianesimo (il mondo ha adottato costumi occidentali anche per popoli vantanti civiltà millenarie e non è successo il contrario: e ciò per diffusione spontanea della luce della civiltà greco-romana e cristiana, altro che colonialismo tout court).

cecco61

Mer, 14/11/2018 - 07:30

I nativi del Nord america sono estinti e pure i pellerosse da cui discende questo ixxxxxxxe sono arrivati dalla Siberia (facendo probabilmente a pezzi chi già c'era). Si aggiunga che, senza gli europei, si muoverebbe ancora a cavallo, dormirebbe in una tenda di pelle, e quasi certamente sarebbe già morto da un pezzo di malattia.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mer, 14/11/2018 - 07:48

Ottima idea per i sinistri nostrani: attendiamo una analoga proposta grillina o veterocomunista volta a rimuovere le statue di Giulio Cesare, noto imperialista e massacratore di Galli.

dagoleo

Mer, 14/11/2018 - 08:27

Perfetto. Ed ora per fare piena giustizia verso i nativi, tutti via, ritornatevene tutti da dove siete venuti, i bianchi in Europa, i neri in Africa i gialli in Asia. E restituire tutto ma proprio tutto ai pellerossa.

gneo58

Mer, 14/11/2018 - 08:37

il piu' grande genocidio della storia lo hanno compiuto prima gli Spagnoli e poi gli americani - ma la gente lo usa il cervello o no ?

Ritratto di mircea69

mircea69

Mer, 14/11/2018 - 08:40

Colombo ha portato la civiltà sulle terre americane. Non ha commesso nessun sopruso. Sono le leggi di Dio: Al più nobile dei popoli spetta l'Impero.

giacomominella@...

Mer, 14/11/2018 - 11:33

DA AMERICANO..vi dico che tutti i vostri commenti sono errati L adecisione e' stata presa da uno stato, la California. social democratico liberista....questo stato non rappresenta l'america o gli americani...infatti e' blue e non rosso!! La california e' la spazzatura dell'America...qui tuuti odiamo il loro modo di pensare...sanctuary state per immigranti illegali, droghe legalizzate etc..per questo madre natura cerca di brucialo ogni anno un po"!!!....quindi no criticate il vero americano ma criticate solo il Californiano liberale communista...grazie