Massacrò un soldato inglese. Ora chiede un risarcimento

Michael Adebolajo si lamenta per due denti rotti e annuncia di voler far causa contro i servizi penitenziari del carcere in cui è recluso

Due anni fa ha massacrato a Londra a colpi di machete il soldato Lee Rigby, oggi Michael Adebolajo si lamenta per due denti rotti e annuncia di voler far causa contro i servizi penitenziari del carcere in cui è recluso. La notizia fa il giro dei media britannici. Adebolajo - condannato nel 2014 con il complice Michael Adebowale - intende chiedere un risarcimento per il danno subito alla dentatura, a quanto riferisce una fonte legale della difesa.

L’incidente pare sia avvenuto durante uno "scontro" con due guardie e Adebolajo, un giovane sbandato di origini africane avvicinatosi già grande al richiamo dell’islam radicale, potrebbe in teoria incassare fino a 20mila sterline d’indennizzo. Il ministero della Giustizia britannico ha tuttavia annunciato di non avere alcuna intenzione di pagare e di voler contestare in tribunale le pretese del detenuto.

Pretese "oltraggiose per i contribuenti", si legge in una nota, secondo la quale un’inchiesta interna è già stata condotta sull’episodio e ha escluso alcuna responsabilità delle guardie, che si sarebbero limitate a bloccare Adebolajo nella prigione di Balmarsh per evitare che questi desse in escandescenze.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

giovauriem

Gio, 10/12/2015 - 14:41

gli inglesi gli daranno quello che questo chiede , ormai i britannici sono appecoronati davanti a musulmani e extracomunitari di tutte le razze

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 10/12/2015 - 14:47

scassa giovedì 10 dicembre 2015 ......capito cosa è un popolo,una nazione ,uomini con le palle ? Anche nelle piccole cose che ,però,segnalano la maturità di un intero popolo ! L'Italia ...era !!!!!!!!!!!!scassa.

agosvac

Gio, 10/12/2015 - 14:51

Se fosse in Italia, il risarcimento sarebbe assicurato!!!!!

Libertà75

Gio, 10/12/2015 - 15:24

@agosvac, se fosse in Italia farebbe il parlamentare, indovini per quale partito?

buri

Gio, 10/12/2015 - 16:17

l'arroganza musulmana non conosce limiti

routier

Gio, 10/12/2015 - 16:20

Chiedere è lecito. Quello che sarebbe criminale è dare seguito a certe richieste.

killkoms

Gio, 10/12/2015 - 16:29

la stupidità del politicamente corretto!