Il mostro di Marcinelle potrebbe tornare libero

Marc Dutroux sta scontando l'ergastolo per aver rapito, abusato e ucciso negli anni novanta alcune ragazzine. Sarà sottoposto a valutazione psicologica in vista di una possibile scarcerazione

Il mostro di Marcinelle potrebbe tornare libero. Marc Dutroux, serial killer e pedofilo belga che sta scontando l'ergastolo in carcere, verrà sottoposto nei prossini giorni ad una valutazione psicologica in vista di una possibile scarcerazione. Lo ha deciso, come riporta AdnKronos, un tribunale di Bruxelles, accogliendo la richiesta del suo legale.

Soprannominato il mostro di Marcinelle per aver rapito e abusato negli anni novanta di sei ragazzine, Marc Dutroux (62 anni) venne arrestao nel 1996 e fu condannato all'ergastolo nel 2004. Solo due delle vittime sono sopravvissute alla sua violenza, due bambine furono invece uccise e le altre morirono di stenti.

Una richiesta per i domiciliari venne già respinta nel 2013: per il tribunale, sei anni fa, Dutroux non avrebbe potuto reintegrarsi nella società, ma ora le cose potrebbero cambiare. Dal 2017 il legale dell'uomo ha iniziato una battaglia per la liberazione del suo assistito e la richiesta è stata accolta.

Un team di cinque esperti dovrà così valutare la salute mentale di Marc Dutroux in vista una possibile richiesta di libertà condizionata. La loro decisione, che non è soggetta a ricorso, è attesa per i prossimi mesi.

Intanto la vicenda ha già creato numerose polemiche in Belgio. Centinaia di persone, nei giorni scorsi, hanno manifestato per le strade di Bruxelles per chiedere la detenzione a vita degli autori di reati sessuali su minori. "Nessuna libertà per chi abusa di bambini", "Dutroux rimane in gattabuia", si leggeva sugli striscioni esposti durante la protesta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di pascariello

pascariello

Lun, 28/10/2019 - 22:02

Dovrebbero acchiappare il suo legale e sodomizzarlo, gli avvocati di mostri del genere sono sicuramente dei grandissimi f.d.p.....

dagoleo

Mar, 29/10/2019 - 01:14

e non anche sarebbe il caso di farlo invitare a cena dai parenti delle sue vittime? quei mostri non gli hanno mai neppure portato un vassoio di pasticcini in carcere. ci pensate? davvero delle persone senza cuore.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 29/10/2019 - 11:10

pascariello Lun, 28/10/2019 - 22:02,condivido totalmente!!