Natale di sangue nelle Filippine: 14 cristiani uccisi dagli islamici

Bande armate di ribelli musulmani hanno ucciso almeno 14 cristiani durante la notte di Natale

Natale di sangue nelle Filippine: 14 cristiani uccisi dagli islamici

Un altro Natale di sangue per i cristiani delle Filippine. Secondo le prime ricostruzioni sarebbero almeno 14 le persone sono morte in un attacco condotto da ribelli musulmani contro le comunità cristiane delle Filippine nel giorno di Natale.

A riferire la triste notizia è una portavoce militare, cap. Joan Petinglay. Nove fedeli cristiani sono state uccise a colpi d'arma da fuoco dai ribelli del Bangsamoro Islamic Freedom Fighter, mentre almeno 5 insorti sono rimasti uccisi dalle forze governative nelle province di Sultan Kudarat, Maguindanao e Nord Cotabato.

Commenti