Pose sexy e armi in mano: le soldatesse americane conquistano Instagram

Ritratte in pose sensuali o in abiti attillati, mentre maneggiano pistole, fucili o semiautomatiche. Così le soldatesse americane hanno conquistato i social

Pose sexy e armi in mano: le soldatesse americane conquistano Instagram

Belle, sensuali e... armate. Sono le nuove influencer americane che, una dito sul grilletto della pistola e uno sul tasto per i selfie dello smartphone, si immortalano in pose sexy, mentre tengono in mano fucili, pistole e mitragliatrici. Quasi ogni giorno, le belle soldatesse e modelle americane pubblicano sui social, soprattutto su Instagram, scatti che le ritraggono in lingerie o con abiti dalle profonde scollature, intente a mettere in mostra le proprie armi. E intanto i follower piovono.

C'è Charissa Littlejohn, veterana dell'esercito americano e 400mila followers, che alterna immagini del suo bimbo nato da poco a quelle di allenamenti in palestra e esercitazioni con le armi. Nei video, invece, mostra la sua linea perfetta e la sua pancia piatta e distribuisce consigli su come conservare meglio la pistola, una volta rientrati a casa, rivolgendosi a chi, come lei, la porta addosso ogni gionro.

Where do you put your firearm when you get home? For those of you who carry regularly, when you get home where do you put it, what’s your routine? I use to leave it on my counter, but now that I’ve got a kid I’m not comfortable with that. Yes, you can train your kids to know that it’s not a toy and not to touch it, but accidents happen. Also once he has friends over It’s my responsibility to keep that child safe as well. Our solution was to put a @vaulteksafe safe right by the keys so it becomes a habit to lock it in the safe as soon as we walk in the door. The safe shown is their vT20i compact safe. It fits a full size firearm and an extra mag or knife. Check it out on vaulteksafe.com

Un post condiviso da Charissa Littlejohn (@charissa_littlejohn) in data:

In Texas, invece, a spopolare è la bionda Liberte Austin, oltre 200mila seguaci su Instagram e amante della calibro 45. In una delle ultime foto pubblicate sul social si mostra sorridente, mentre alza la testa del cervo che ha ucciso e che tiene accanto al suo deposito di armi da 4mila dollari, secondo quanto riporta Dagospia.

Infine c'è la bionda Kimberly Matte, l'influencer di armi più provocante, moglie di un ex militare. Matte ha anche aperto una sua agenzia di modelle e insegna ad altre bellissime ragazze a svolgere il suo stesso mestiere. Nei suoi scatti quotidiani, pistole, fucili e semiautomatiche non mancano mai, nemmeno tra le tazze del caffè a colazione.

Si tratta di ragazze bellissime, con corpi mozzafiato, che incarnano la perfetta moglie o fidanzata americana. Ma, invece che dare consiglio su trucco e abbigliamento, lo fanno sulle armi, su come mirare e centrare il bersaglio. Il motivo di tanta pubblicità a pistole e mitragliatrici potrebbe nascondersi dietro il denaro: potrebbero essere infatti le compagnie prodruttrici di armi a pagare le ragazze per pubblicizzare semiautomatiche e fucili di precisione. In America, è vietata la pubblicità di armi, ma nulla vieta alle compagnie di regalare pistole e fucili a ragazze sexy, che li mostrano nei loro scatti da migliaia di like.

Commenti