Scatta foto a coppia che si bacia: fotografo picchiato e licenziato

Un fotografo bengalese é stato maltrattato e licenziato dai suoi colleghi estremisti per aver scattato una foto a due giovani che si baciano in pubblico.

Scatta foto a coppia che si bacia: fotografo picchiato e licenziato

Il fotoreporter bengalese, Jibon Ahmed, ha scattato una foto che ha diviso a metá l’opinione pubblica del Bangladesh. L’immagine ritrae una coppia di giovane innamorati che si baciano teneramente sotto un acquazzone monsonico, incuranti della pioggia che cade intorno a loro. La foto pubblicata sui social media del fotoreporter é stata accolta positivamente sia dalla coppia protagonista dello scatto che da migliaia di altri utenti online. Ma c’é chi non l’ha presa bene. Mentre l’immagine raggiunge nel giro di un’ora le 5 mila condivisioni, dall’altra parte scatena in poco tempo le ire e il risentimento degli estremisti. Per la maggioranza musulmana del Bangladesh quel semplice scatto é giudicato “indecente”.

Secondo il quotidiano bengalese News 18, un blogger estremista e conservatore avrebbe commentato cosí lo scatto dei due giovani innamorati: “gli amanti stanno diventando di giorno in giorno sempre più audaci. Il giorno in cui faranno l’amore in pubblico non è lontano”. A pagare in prima persona le conseguenze dello scandalo é proprio il reporter. Maltrattato dai suoi colleghi fotografi, Jibon Ahmed sarebbe stato licenziato dalla testata giornalistica bengalese per cui lavorava, dopo la disapprovazione e il rifiuto dei suoi editori di pubblicare la foto dei due innamorati. "Il senso distorto della moralità non può dettare il lavoro di un artista", ha dichiarato il fotoreporter che ha denunciato al Washington Post le ingiustizie subite.

"Sono scoraggiato, le persone nel mio paese non riescono a capire il significato alla base della mia fotografia e sono anche un po’ preoccupato per me stesso”, ha aggiunto il fotografo. Secondo quanto riportato dal Washington Post, infatti, il Bangladesh é un paese a maggioranza musulmana dove l’estremismo islamico si sta via via radicalizzando. All’universitá di Dhaka, dove tra l’altro é stata scattata l’immagine in questione, alcuni studenti estremisti avrebbero preso di mira e aggredito una coppia di colleghi, ritenuti colpevoli per il semplice fatto di camminare mano nella mano.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti