Sparatoria a Brooklyn: "Ci sono morti e feriti"

Tragedia durante la festa nel quartiere di Brownsville. Il sindaco di New York de Blasio: "Toglieremo le armi dalle nostre strade"

Diversi spari hanno ucciso un uomo e provocato almeno 11 feriti: è successo questa notte alle 23:00 locali nel quartiere di Brownsville, dove si stava svolgendo la 56esima edizione dell'Old Timers Day - una festa dalla durata di due giorni; nella sparatoria al parco ad est di Brooklyn a New York è rimasto coinvolto anche un bambino.

La polizia ha riferito che un 38enne - colpito alla testa - ha perso la vita subito dopo l'arrivo in ospedale; al momento non è stato effettuato alcun arresto e non sono stati resi noti importanti dettagli sui possibili colpevoli. Verso mezzanotte è stata trovata l'arma abbandonata. Indagini in corso per identificare due uomini che a volto coperto hanno fatto irruzione e si sono date alla fuga.

"Diversi morti"

Stando a quanto riferito dalla stampa locale sarebbero 5 i deceduti; si tratta tuttavia di dati non ufficiali, dato che fino ad ora è stata accertata una sola persona morta. Mezzi di primo soccorso hanno prontamente trasporato i feriti nell'ospedale più vicino: alcuni riverserebbero in condizioni piuttosto critiche.

Un testimone ha raccontato: "Ho sentito degli spari e mi sono abbassato, è scoppiato il panico". La proprietaria di un piccolo stand ha rivelato: "Era il caos. Ci stavamo divertendo e all'improvviso abbiamo sentito gli spari. 9, 11 colpi e la gente ha cominciato a correre, senza controllo, come se fosse impazzita".

Su Twitter è intervenuto Bill de Blasio, sindaco di New York: "Stasera abbiamo avuto una terribile sparatoria a Brownsville che ha distrutto un pacifico evento di quartiere. I nostri cuori vanno alle vittime. Faremo tutto ciò che è in nostro potere per proteggere questa comunità e far sparire le armi dalle nostre strade".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cir

Dom, 28/07/2019 - 20:22

non me ne frega un bel nulla!!!!

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Dom, 28/07/2019 - 21:01

Una delle poche cose buone che avete, il diritto di portare armi, la volete pure far sparire ? De Blasio, ma vergognati !

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Dom, 28/07/2019 - 22:43

Direi che da quelle parti , trattasi di normale amministrazione.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 28/07/2019 - 22:52

Ecco la stampa Americana si preoccupi di questi fatti. NON di un loro delinquente che appena arrivato in Italia come turista,si e procurato un coltello a scatto con una lama da 17 cm !!!! AUGH

alberto_his

Lun, 29/07/2019 - 08:09

Sfogo culturale. Il problema che una simile cultura viene anche esportata

VittorioMar

Lun, 29/07/2019 - 08:37

..e poi ci CRITICANO e fanno la MORALE con tutti i GUAI di illegalita' diffusa che hanno...se non sono 1/2 "RINCO" poco ci manca ...!!