Usa, i ladri gli rubano l'Xbox. I poliziotti la ricomprano

Doveva essere un Natale triste per un bambino del Tennesse dopo che dei ladri gli avevano svaligiato casa. Ma un dono inaspettato lo ha fatto tornare a sorridere

Usa, i ladri gli rubano l'Xbox. I poliziotti la ricomprano

Erano usciti per andare alla messa della domenica, ma quando sono rientrati in casa, Tontrevion Campbell e sua madre hanno trovato l'appartamento svaliagiato dai ladri. Le refurtiva portata via è molta, e molti oggetti mancano all'appello. La polizia intervenuta nella casa di Memphis, in Tennesse, parlando con il giovane Tontrevion, si sono resi conto che i malviventi avavno portato via un oggetto molto caro all'11enne: la console di videogiochi Xbox.

"Mia mamma lavora molte ore al giorno e in diversi posti di lavoro...utilizza quel denaro per pagare le bollette, non lo chiederei mai" così ha commentato il ragazzino. I poliziotti colpiti dalla risposta hanno pensato di rendere il Natale del bambino più luminoso. Si sono recati in un negozio di elettronica e hanno comprato una nuova Xbox. Il commerciante, commosso dalal vicenda, ha contribuito regalando un joystick così da poter far giocare il ragazzo con gli amici.

Quando i poliziotti sono tornati in casa della famiglia Campbell hanno chiesto al giovane di "dare un'occhiata se la Xbox che avevano trovato fosse la sua". Il ragazzo ha risposto: "No, signore, la mia era vecchia". In quel momento gli agenti hanno spiegato al bambino che quello console era un regalo da parte loro. Il bambino, piendo di entusiasmo, ha fatto commuovore la mamma e i poliziotti.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento