Peugeot 308 2014

La berlina compatta del Leone si rinnova completamente nel design e nei contenuti. Ecco le prime foto

Peugeot 308 2014

Piattaforma modulare, questa è la parola d’ordine dei modelli del futuro che avranno proprio nella modularità il loro punto di forza. Pianali unici che “servono” più modelli sono ormai all’ordine del giorno, basti pensare al pianale MQB di Volkswagen che ha dato vita a Golf VII, Audi A3, Seat Leon. Il nome in codice per Peugeot è invece Emp2, il pianale debutta sulla nuova 308 di cui oggi sono state svelate le prime immagini ufficiali.

Grazie anche all’utilizzo di questa nuova piattaforma, la nuova 308 riesce ad essere molto più leggera del modello che l’ha preceduta risparmiando ben 140 kg sul peso complessivo e riuscendo, grazie anche alla maggiore leggerezza ridurre le emissioni fino alla soglia degli 85 g/km di CO2 per la motorizzazione più pulita.
Se il design cambia profondamente rispetto alla precedente, le dimensioni sono invece più o meno invariate 425 mm di lunghezza e 146 di altezza sono sufficienti per ricavare, oltre allo spazio per i 5 passeggeri, anche un bagagliaio con 470 litri di capacità. Le evoluzioni stilistiche principali si vedranno comunque all’interno dell’abitacolo con una ergonomia ulteriormente evoluta rispetto a quella già piuttosto innovativa introdotta da 208 e 2008.

Ormai il “volantino” di diametro ridotto pare essere una costante dei nuovi modelli Peugeot, mentre per quel che riguarda la vita di bordo spicca un grande display Touch Screen da ben 9,7 pollici che integra i comandi di tutte le funzioni. In questo modo i designer hanno avuto la possibilità di disegnare un abitacolo molto più pulito e privo di molti tasti. Nessuna informazione è stata rilasciata al momento sulle motorizzazioni.
Il debutto ufficiale della nuova Peugeot 308 avverrà in occasione del salone di Francoforte il prossimo 10 settembre, le vendite inizieranno il prossimo autunno.

Vuoi sapere tutto sul mondo dei motori? Leggi RED Live

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento