Musica

La star di "Despacito" dice addio alla musica: "Adesso voglio seguire Gesù"

Daddy Yankee, il cantante che lanciato il reggaeton a livello mondiale, vuole ritirarsi dalle scene e professare la sua fede in Gesù

La star di "Despacito" dice addio alla musica: "Adesso voglio seguire Gesù"

Ascolta ora: "La star di "Despacito" dice addio alla musica: "Adesso voglio seguire Gesù""

La star di "Despacito" dice addio alla musica: "Adesso voglio seguire Gesù"

00:00 / 00:00
100 %

Oggi è una star internazionale. Il suo reggaeton ha influenzato la musica di tutto mondo, diventando uno dei generi più richiesti dal mercato contemporaneo. Daddy Yankee è un artista di origini portoricane, è un cantante ma anche un produttore. Nel corso del tempo ha trovato successo a livello mondiale grazie a "Gasolina" e "Despacito" anche se lui è attivo nel panorama fin dagli anni ’90, quando all’età di 18 anni, pubblica il suo primo album. All’epoca voleva essere un artista indipendente ma sperimentare con la musica lo ha portato a raggiungere un pubblico sempre più ampio, fino alla consacrazione. Dal quel che sembra, però, Daddy Yankee non ha più intenzione di proseguire con la sua carriera di cantante. Anzi, avrebbe tutte le intenzioni di appendere al chiodo il microfono per inseguire una strada tutta nuova, ovvero quella delle fede in Dio. Così si vorrebbe congedare, forse, per sempre dal suo pubblico fedele per dedicarsi a uno scopo ben più importante. La notizia era nell’aria già da tempo ma il musicista lo avrebbe urlato a gran voce durante una delle sue ultime esibizioni. Subito la notizia ha fatto il giro del web.

Le dichiarazioni sono arrivate da una delle date del suo tour e dal palcoscenico del Coliseo de Puerto Rico, spettacolo che ha concluso il tour mondiale chiamato "La Última Vuelta", iniziato 2022. "Amici, questo giorno per me è il più importante della mia vita - ha rivelato alla platea di fan -. E voglio condividerlo con voi perché vivere una vita di successo non è la stessa cosa che vivere una vita con uno scopo. Oggi dico addio alla musica per seguire Gesù”. Grazie alla fede religiosa Ramón Luis Ayala Rodríguez, vero nome di Daddy Yankee, ha scoperto molte cose su se stesso e sul mondo che ha intorno, rivelando di essere riuscito finalmente a riempire il "vuoto” che sentiva da tempo grazie alla religione. “Un vuoto che l'enorme ricchezza materiale accumulata con il mio successo non sono riuscito a riempire – rivela -. Che vantaggio può avere un uomo a guadagnare il mondo intero se perde la sua anima? Per questo stasera voglio condividere con voi il mio nuovo percorso e non mi vergogno a dire al mondo intero che Gesù vive in me e che io vivrò per lui".

Daddy Yankee durante la sua confessione pubblica ha rivelato inoltre che userà le risorse che ha a disposizione, come i follower su Instagram e la popolarità della sua musica, per promuovere il cristianesimo. "A tutte le persone che mi hanno seguito ora dico: seguite Gesù Cristo – aggiunge -. Gesù è la via e la verità -. incoraggiando i fan a seguire le sue orme -. Proprio come Gesù, spero di essere degno di evangelizzare il mondo da Porto Rico", conclude.

Commenti