Capri, bagno nella Grotta Azzurra: multati quattro turisti lombardi

Contemporaneamente, la Guardia Costiera ha anche multato i proprietari di due barche, rispettivamente con sanzioni da 228 e 459 euro

Capri, bagno nella Grotta Azzurra: multati quattro turisti lombardi

L’acqua era troppo bella e invitante e hanno deciso, nonostante il divieto di balneazione, di gettarsi in mare. Quattro turisti lombardi, due uomini e due donne, sono stati multati dagli uomini della Guardia Costiera, sorpresi a fare il bagno nella Grotta Azzurra di Capri, area museale nella quale è severamente vietato immergersi.

Il personale della Capitaneria di Porto, impegnato in controlli sul territorio, ha individuato i quattro turisti e, dopo averli fatti uscire dall'acqua, gli ha comminato una sanzione pecuniaria di poco più di mille euro a testa. Contemporaneamente, la Guardia Costiera ha anche multato i proprietari di due barche attraccate vicino alla Grotta Azzurra, rispettivamente con sanzioni da 228 e 459 euro.

Fare il bagno nelle acque cristalline dell’isola napoletana è severamente proibito e le multe possono arrivare fino a 6mila euro. Il mese scorso a finire nei guai per lo stesso motivo fu la modella tedesca Heidi Klum, che aveva deciso di sposarsi a Capri con Tom Kaulitz, chitarrista del gruppo rock tedesco Tokio Hotel. Dopo le nozze i due novelli sposi, insieme ad amici, furono beccati mentre si bagnavano nelle acque della Grotta Azzurra e immediatamente multati.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti