Politica

"No alle pornostar": via dall'hotel

Sfrattati il cast e gli organizzatori di Erotica Tour Millenium, kermesse che ha aperto i battenti ieri sera a Silvi Marina. Dure le proteste dei clienti dell'hotel contro le sexy attrici che si esibiscono nel tour erotico. A luglio la sconfitta di Cacciari: la tappa anche a Venezia

"No alle pornostar": via dall'hotel

Pescara - Il cast e gli organizzatori di "Erotica Tour Millenium", la manifestazione che ha aperto i battenti ieri sera a Silvi Marina (Teramo), sono stati sfrattati dall’hotel dove alloggiavano per cui sono stati costretti a individuare in pochissimo tempo un’altra sistemazione alberghiera.

Le lamentele dei clienti Ufficialmente è stato necessario preparare i bagagli e lasciare la struttura scelta inizialmente a causa di "problemi logistici e organizzativi" ma da "Erotica tour" fanno sapere che probabilmente ci sono state delle lamentele da parte di altri clienti dell’hotel. Qualcuno, cioè, non avrebbe gradito la presenza di alcune sexy star, che di certo non è passata inosservata, e l’avrebbe fatto pesare. A lagnarsi sarebbero state delle famiglie aquilane, al momento alloggiate nel pescarese, che sarebbero rimaste piuttosto turbate dall’insolita coabitazione con le protagoniste di "Erotica tour".

Trovata una soluzione È stata comunque trovata un’altra soluzione, a Montesilvano (Pescara), che ha "pienamente soddisfatto" la carovana della manifestazione. La rassegna per adulti, intanto, ha aperto i battenti ieri sera. Nella serata inaugurale, tra le 21 di ieri e le 4 di stamattina, gli organizzatori hanno registrato il "pienone" con 2.500 spettatori paganti nei padiglioni della Fiera Adriatica di Silvi. Le più apprezzate Sofia Gucci, Vittoria Risi e Milly D’Abbraccio. Luana Borgia ha annunciato dall’Abruzzo di aver attivato dei contatti con gli organizzatori del "Festival della Melodia" e in futuro potrebbe presentare alcune tappe del campionato della canzone, magari in occasione della finale nazionale del concorso che si terrà a Sanremo l’anno prossimo. Lo spettacolo, a Silvi, prosegue fino al 10 agosto.

Commenti