Over

PIlates perfetto per gli over 60: i benefici

Il pilates è considerato l'allenamento perfetto per gli over 60, poiché migliora la tonicità muscolare e previene l'invecchiamento: ecco tutti i benefici

Pilates, allenamento perfetto per gli over 60: tutti i benefici

Il pilates è l'allenamento perfetto per gli over 60, poiché apporta notevoli benefici: dal potenziamento della capacità motoria all'aumento dell'elasticità muscolare. Studi recenti hanno dimostrato che, inoltre, rallenta il processo di invecchiamento cellulare stimolando le aree del cervello relative alla memoria e all'apprendimento. Insomma, pare sia un vero e proprio toccasana per il corpo e la mente. Ma vediamo nello specifico in cosa consiste questa disciplina.

Cos'è il pilates

Pilates Donna Over 50

Per pilates s'intende una "ginnastica funzionale che lavora sull'armonia globale del corpo, provvedendo a potenziarne le capacità motorie e muscolari attraverso il coinvolgimento della mente. Nato come allenamento terapeutico e riabilitativo, grazie alla perspicace intuizione di Joseph Hubert Pilates - pluripremiato atleta tedesco che dà il nome del metodo – la disciplina ha segnato una svolta epocale nell'ambito delle attività che migliorano il benessere psico-fisico.

Gli esercizi, svolti a corpo libero o con l'ausilio di alcuni supporti specifici - solitamente una palla, degli elastici e un tappetino - fanno riferimento a 6 principi basilari:

  • concentrazione: gli esercizi devono essere svolti con la massima attenzione e la mente deve fare da "supervisore" ad ogni singola parte del corpo;
  • controllo: i movimenti devono essere ben calibrati;
  • baricentro: da intendersi come "Power House". Con questo termine si indica la fascia muscolare che comprende il limite inferiore delle costole fino ai fianchi, ovvero il corsetto di supporto per la nostra colonna vertebrale. Ecco perché è così importante averne cura e irrobustirla in profondità;
  • fluidità: le esecuzioni devono essere armoniose;
  • precisione: ogni esercizio non deve essere mai svolto in modo approssimativo;
  • Respirazione: deve essere sempre ben controllata e guidata dall'insegnante, come nella pratica dello yoga. A differenza dello yoga, nel pilates si inspira nel cominciare l'esercizio e si espira nel momento dello sforzo maggiore. Inoltre, si inspira con il naso e si espira sia con il naso che con la bocca.

Tutti i benefici per gli over 60

Coppia pilates

Abbiamo visto che il pilates rallenta il processo di invecchiamento cellulare stimolando, tra gli altri, le aree del cervello destinate alla memoria e all'apprendimento. Ma perché è considerato il miglior allenamento per gli over 60? Ecco quali sono i benefici:

  • Nel pilates tutti i movimenti sono eseguiti con controllo e accuratezza. Ciò significa che il programma di attività fisica può essere personalizzato consentendo a chiunque di allenarsi in totale sicurezza;
  • si concentra molto sulla mobilità della colonna vertebrale irrobustendola in profondità;
  • lavora intensamente sul bacino potenziando la muscolatura dell’addome e, nel caso delle donne, della parete pelvica. In questo modo, limita il rischio di prolasso degli organi e riesce ad allontanare o scongiurare eventuali problemi di incontinenza;
  • migliora la forza e l’elasticità dell’apparato muscolo scheletrico inducendo un incrementando della densità ossea. Pertanto, aiuta a prevenire e combattere l’osteoporosi;
  • gli esercizi coinvolgono anche molti piccoli muscoli, spesso trascurati da altre forme di ginnastica. Rinforzando la muscolatura che dà supporto e stabilizza lo scheletro, si migliora la postura e si riducono anche i dolori articolari.

Insomma, quale modo migliore per provare a beffare l'età anagrafica? Così spiegava lo stesso Pilates: "Se la tua colonna vertebrale è inflessibile e rigida a 30 anni, sei vecchio; se è completamente flessibile a 60, sei giovane. Pertanto cura la tua colonna vertebrale mantenendola mobile: è di fondamentale importanza. Hai solo una colonna vertebrale: abbine cura".

Commenti