I ciechi leggevano e i disabili ballavano: scoperti falsi invalidi

Due persone, ritenute a capo dell'organizzazione, sono finite in manette. Le intercettazioni: "Il medico è cosa nostra, si può stare tranquilli"

Ciechi in grado di leggere la posta e guidare l'auto, invalidi capaci di recarsi al bar in assoluta autonomia e persone con indenità di accompagnamento intente a muoversi in balli di gruppo. Così, la guardia di finanza ha smascherato un'organizzazione che operava truffe sistematiche ai danni dell'Inps.

I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo hanno arrestato due uomini, di 56 e 49 anni, ritenuti ai vertici del progetto criminale: in cambio di somme di denaro, diversi soggetti hanno ottenuto indennità previdenziali o assistenziali, di cui non avevano diritto. Le indagini, terminate nell'Operazione Igea, la dea greca della salute, che nell'antichità veniva invocata per la guarigione, hanno portato alla luce un'attività consolidata negli anni, tanto che i soggetti erano portati a credere che l'associazione degli indagati fosse l'unica strada possibile per ottenere prestazioni previdenziali illecite.

I due, al vertice dell'organizzazione, iniziavano la loro attività individuando i clienti che sembravano bisognosi e disposti a ricorrere ai canali illeciti per ottenere indennità che non sarebbero spettate loro. I "clienti" venivano individuati grazia a una fitta schiera di complici e "procacciatori di pazienti". Una volta stabilito il contatto con il soggetto, gli indagati lo indirizzavano a medici compiacenti, che avrebbero prodotto i certificati necessari per ottenere le indennità, date le false patologie dichiarate. Inoltre, per evitare che i "clienti" dovessero sostenere anche la visita medica collegiale, in alcuni casi, veniva certificata l'impossibilità del soggetto di allontanarsi da casa: in questo modo, i medici si recavano al domicilio, per verificare il diritto all'indennità. Per permettere ai soggetti di passare la visita di controllo, gli indagati fornivano una serie di suggerimenti: farsi trovare a letto, mandare i familiari ad aprire la porta, sottolineare l'incapacità a muoversi. Una volta accertato che al falso invalido spettassero benefici, veniva riscosso il pagamento per la prestazione illecita.

Oltre ai 2 arrestati, sono stati identificati e denunciati numerosi soggetti, tra dipendenti pubblici e medici. L'indagine ha evidenziato scambi di favori, vantaggi e rapporti inopportuni, che erano alla base del sistema illecito, consolidato negli anni. Con lo stesso provvedimento, è stato disposto il sequestro di 100mila euro, che corrisponderebbe al profitto illecito fino ad ora quantificato.

"Oramai ti conoscono tutti nel paese". "Sì, ho questa nomea... sono come una prostituta...". "E' vero... dicono 'questo è quello che fa prendere le pensioni'...". Sono alcune delle frasi intercettate dalle fiamme gialle, che hanno permesso di dimostrare le truffe all'Inps, per il riconoscimento di false invalidità. "Deve arrivare un medico per la visita", dicevano i vertici ai soggetti che si rivolgevano alla loro organizzazione. Ma nemmeno la visita del medico era un problema: "Ti dico quando viene, tranquilla...è cosa nostra, come dicevano gli antichi".

In totale sarebbero 12 i falsi invalidi individuati tra Palermo e la provincia. Sono 33, invece, gli indagati tra dipendenti pubblici, medici generici e specialisti, componenti delle commissioni mediche e responsabili di Caf.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di bimbo

bimbo

Mar, 14/01/2020 - 11:07

Dovrebbero arrestare anche tutti gli altri falsi professionisti e mendicanti allegati..

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 14/01/2020 - 11:11

Tra falsi invalidi e dipendenti pubblici veri e propri delinquenti, in tutta Italia, quanti saranno? Se lo Stato riesce a quantificare la dimensione dell'evasione fiscale perché non rende noto il numero dei falsi invalidi, il numero dei dipendenti pubblici compiacenti-delinquenti e quanto costa tutto questo alle Casse pubbliche, cioè a tutti i contribuenti italiani? Penso che si tratti di molti miliardi di euro che mensilmente escono illegittimamente dall'INPS e che determinano la necessità di aumentare le tasse!!!

Ritratto di bimbo

bimbo

Mar, 14/01/2020 - 11:13

E io che pensavo che fossero tutti falsi.. hihihihihihihihihihi

Ritratto di Trinky

Trinky

Mar, 14/01/2020 - 11:19

Strano, eh?

DRAGONI

Mar, 14/01/2020 - 11:53

ERGASTOLO! E' L'UNICA MEDICINA PER FARE SCRIVERE LA PAROLA FINE ALLE ATTIVITA' DI QUESTI DELINQUENTI DELLA PEGGIORE SPECIE.

Giorgio Colomba

Mar, 14/01/2020 - 13:05

Più semplice svuotare il mare col cucchiaio che estirpare il malaffare da questo Paese.

ilbelga

Mar, 14/01/2020 - 13:38

ma scusate, ci sarà una commissione che giudica se sei abile o invalido. A questi non viene imputato nulla? e allora viva l'italia (i minuscola)...

antonellielio

Mar, 14/01/2020 - 14:28

alcuni anni fa mi sono recato alla sede inps della mia provincia per chiedere il codice pin e scaricare così il prospetto dei contributi da pagare ; sono rimasto in sala d'attesa un'ora , durante la quale ho potuto osservare gli invalidi , tutti rigorosamente accompagnati da un familiare che li sosteneva , uscire dal corridoio di lato alla sala , forse per una visita medica. Da ridere . con artrosi , gomito del tennista e scoliosi che ho ,potrei imitarli con un viso molto piu sofferente.

Ritratto di Adespota

Adespota

Mar, 14/01/2020 - 14:40

Ciechi che leggevano, disabili che ballavano; ma quanti sordomuti, vista l'entità e la durata pluriennale del fenomeno ..?

bernardo47

Mar, 14/01/2020 - 17:03

stessa musica del reddito di nullafacenza direi.....

leopard73

Mar, 14/01/2020 - 17:05

Questa e solo una goccia chissa quanti ce ne sono ancora da arrestare e pure i medici che hanno permesso questa Schifezza all'italiana..

bernardo47

Mar, 14/01/2020 - 18:02

tra pensioni invalidita' fasulle e redditi nullafacenza truffaldini e a sbafo, ....le tasse che paghiamo non basteranno mai. Debito a tutto spiano a 2500 miliardi e evasione fiscale a 132 miliardi annui! abbiamo i record peggiori!

bernardo47

Mar, 14/01/2020 - 18:03

tra pensioni invalidita' fasulle e redditi nullafacenza truffaldini e a sbafo, ....le tasse che paghiamo non basteranno mai. Debito a tutto spiano a 2500 miliardi e evasione fiscale a 132 miliardi annui! abbiamo i record peggiori!..

venco

Mar, 14/01/2020 - 18:12

Niente di strano al sud.

Ogliastra67

Mar, 14/01/2020 - 18:29

Ecco se fossimo dei GIUSTI l'unica punizione per queste persone sarebbe quela di causar loro l'handicap per cui questi ztronsi hanno rubato questi soldi!!! cavare gli occhi e spaccare le gambe....bèh cosi devo dire che allora siamo tutti contenti di versargli le pensioni di invalidità....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 14/01/2020 - 18:47

Mandiamo i pensionati ad indagare con microtelecamere spia, e quando ne scoprono uno, un assegno di 2000 euro che sarà il falso invelido a pagare oltre il versamento del maltolto più una multa. Penso che al Sud qualche pensionato diverrà milionario.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 14/01/2020 - 18:51

E la legge 104 che dovrebbero assistere l'invalido ed invece si fanno le ferie, c'è ancora?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 14/01/2020 - 18:53

Ed i falsi impiegati? Nel senso che sono assunti ma che potevano farne a meno. Abbiamo il più alto numero di impiegati pubblici. Chissà che partito li ha inseriti, chissà.

jaguar

Mar, 14/01/2020 - 19:13

Sono le annacquate leggi italiane a incentivare le truffe.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 14/01/2020 - 19:23

Bene adesso sequestrate tutti i loro averi e fateli ballare in cella così si toglieranno il vizio di prendere in giro le istituzioni. Chi ha fatto certificati falsi(medici compresi)togliere l'abilitazione e mandarli ai lavori forzati;invece per chi ha usufruito,con l'inganno,dei soldi che non gli spettavano gli auguro che possano veramente perdere le capacità motorie e la vista così capiranno cosa vuole dire essere ciechi e invalidi:VERGOGNA!

rokbat

Mar, 14/01/2020 - 19:28

E poi si dice che non ci sono più miracoli !

Cesare007

Mar, 14/01/2020 - 20:39

Dovrebbero restituire tutti i soldi ricevuti e pagare una multa salata. Invece i medici che rilasciano questi falsi certificati dovrebbero essere espulsi dall'ordine dei Medici. Questo business sarebbe finito presto. Invece sanno che non succederà nulla.

Reip

Mar, 14/01/2020 - 21:42

Guarda caso succede a Palermo....

bremen600

Mer, 15/01/2020 - 01:10

questi soggetti sono amici del pd e 5 stelle..........

Doc71

Mer, 15/01/2020 - 06:30

Come fa una commissione a giudicare se una persona e' invalida ed anche a quantificarne la %, con una "visita" di 2 minuti scarsi?

timoty martin

Mer, 15/01/2020 - 08:51

Palermo!! Complimenti e grazie alla Guardia di Finanza.

timoty martin

Mer, 15/01/2020 - 08:53

Solo vergogna e arresti per quei falsi invalidi. Vergogna che grava sulle finanze pubbliche.

Yossi0

Mer, 15/01/2020 - 10:23

Paese di santi dove avvengono miracoli, ecco perché tanti immigrati ora me lo spiego

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 15/01/2020 - 10:25

L'unica e vera evasione fiscale è quella dei falsi invalidi, e dei dipendenti pubblici assenteisti. Ora ci si è aggiunto il Reddito di Cittadinanza percepito da chi, e sono centinaia di migliaia, non ne ha diritto. E per uno che ne beccano, altri 10 mila la fanno franca. Altro che idiozie, come quella sull'uso del contante, per arginare l'evasione.

Robertin

Mer, 15/01/2020 - 10:29

nomi e cognomi please