Personaggi

Malore in scena per Toni Servillo: ricoverato in ospedale

L'attore si è accasciato sul palco del Teatro dell’Odéon di Parigi durante uno spettacolo ma le sue condizioni non sono gravi o preoccupanti

Malore in scena per Toni Servillo: ricoverato in ospedale

Malore in scena per Toni Servillo mentre si trovava in scena al Teatro dell’Odéon di Parigi. In questi giorni l'attore è impegnato nelle repliche de "Le voci Dante". A riferire del malore subito dall'attore è stata una persona presente in teatro, come spiegato dal Corriere della sera. Il tutto sarebbe avvenuto circa mezz'ora dopo l'inizio dello spettacolo e Toni Servillo non sarebbe in gravi condizioni.

Pare che l'attore si sia accasciato sul palco e, cadendo, ha urtato il leggio, il che gli ha provocato una ferita non lieve all'orecchio. Non ha mai perso conoscenza e le sue condizioni non sarebbero gravi ma è stato comunque accompagnato in ospedale per effettuare controlli più approfonditi. Si troverebbe adesso in osservazione all'ospedale Cochin di Parigi. Avrebbe voluto riprendere lo spettacolo ma è stato convinto a lasciare il palco per degli accertamenti.

Servillo è arrivato in ospedale nella giornata di ieri per inaugurare la settimana dedicata alla cultura italiana a Parigi, les Passions italiennes, ma già domani dovrebbe fare rientro in Italia. Non c'è comunque preoccupazione attorno alle sue condizioni.

Commenti